Anno 7°

venerdì, 21 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Fan in tripudio per gli Hollywood Vampires

domenica, 8 luglio 2018, 01:25

di gabriele muratori

Ed è la volta degli Hollywood Vampires, il supergruppo rock statunitense, ad accendere una delle serate della 21^ edizione del Lucca Summer Festival. Dopo ore di trepidante attesa, tra le assolate vie del centro storico, l'immensa fiumana di fan del trio Alice Cooper, Joe Perry e Johnny Depp, viene finalmente premiata. Alle 21.30 spaccate il palco si illumina di luci e colori, e le note della rock band rimbombano per tutta piazza Napoleone. In pochi attimi "My dead drunk friends" prende il sopravvento, e sul mega schermo scorrono in contemporanea le storiche immagini dei grandi rocker del passato che oggi non ci sono più. Bello carico, con i suoi settant'anni al seguito, Alice Cooper, l'artista dello shock rock, canta una serie di cover che fanno saltare e ballare il pubblico, lasciando naturalmente spazio alle musiche dell'album che prende il nome proprio dal gruppo. Con il suo inseparabile bastone, Alice Cooper, si muove sul palco con l'agilità di un 20enne, trascinando dietro di sé i tanti fan impazziti che volgono continuamente al cielo il tipico gesto delle corna a tre dita.

Non meno carismatico Joe Perry, di soli due anni più giovane, che con la sua chitarra lega musica ed entusiasmo in un'atmosfera più che calda. Applausi, urla, grida, partono dal mare di giovani all'indirizzo del palco, lasciando una buona parte di apprezzamenti per un personaggio chiave dei vampiri. Tripudio infatti del tutto immaginabile per una delle chitarre: il leggendario Johnny Depp, alias Jack Sparrow o quanti altri personaggi famosi del grande schermo abbia rappresentato, manda in estasi la folla, con le corde e con la voce, ma soprattutto con la presenza. La famosa star del cinema, idolo di donne e ragazzini amanti del fantasy, suona balla e canta senza sosta, lasciando il segno in una delle tante indimenticabili serate lucchesi. Una bella performance, quella dei vampiri, accompagnati da una band di ottimi artisti (chitarra, tastiere, basso e batteria) che per quasi due ore hanno entusiasmato i fan presenti, soddisfatti ed appagati per una notte di rock puro e geniale nella splendida cornice di piazza Napoleone.

Foto di Cinzia Guidetti


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


tuscania


celsius


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


giovedì, 20 febbraio 2020, 13:50

Presentato "Boccherini Open 2020": 91 eventi di grande qualità aperti a tutta la cittadinanza

91 iniziative a ingresso libero con grandi esperti internazionali, ospiti di rilievo e, come da tradizione, i concerti dell'Orchestra e dell'Istituto


giovedì, 20 febbraio 2020, 13:50

La Nona di Beethoven per due pianoforti al Real Collegio

La Nona di Beethoven per due pianoforti al Real Collegio. Claudio Cantini e Giovanni Passalia inaugurano la stagione dedicata al Settecento musicale di Animando


prenota_spazio


giovedì, 20 febbraio 2020, 13:46

950 anni della chiesa cattedrale, conferenza del professor Valerio Ascani

Per la serie di conferenze dedicate ai dieci secoli di arte di San Martino, domani venerdì 21 febbraio, alle ore 17 nell’auditorium Palazzo delle esposizioni della Fondazione Banca del Monte, in piazza San Martino 7, si parla di «concezione architettonica e decorazione scolpita del duomo e delle chiese lucchesi del...


giovedì, 20 febbraio 2020, 13:25

Musica ragazzi, la seconda parte dell'omaggio a Boccherini con più di 60 bambini

Sabato 22 febbraio alle 16:30 all'auditorium del Suffragio. Sul palco allievi della classe di violoncello dell'ISSM "L. Boccherini", delle scuole medie a indirizzo musicale "Del Prete", "Nottolini" e del Centro Musicale Suzuki


mercoledì, 19 febbraio 2020, 16:15

2020: Elisa 200 anni, storia di una straordinaria seduta di posa

Storia di una straordinaria seduta di posa. Cortigiani di Elisa e artisti nel quadro di Pietro Benvenuti. Un'opera molto particolare che è quasi un manifesto politico


mercoledì, 19 febbraio 2020, 11:58

Concorso letterario organizzato dall'Auser Lucca

L'Auser Lucca organizza la prima edizione del premio letterario "Giuseppe De Francesco" riservato alle classi III e IV degli istituti superiori di Lucca e della Piana. Il tema del concorso è "Una speranza di vita: emigrazione ieri e oggi"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px