Anno 7°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Lucca capitale del contrabbasso con "Bass2018Lucca"

venerdì, 27 luglio 2018, 12:33

Sono più di 400 e provengono da oltre 50 paesi del mondo. In queste ore stanno raggiungendo Lucca per partecipare al Bass2018Lucca, il più grande evento internazionale dedicato al contrabbassoche, dopo aver toccato grandi capitali europee quali Parigi, Amsterdam, Copenaghen, Berlino e Praga ha scelto la nostra città per l'edizione 2018. Organizzato da BassEurope, associazione europea dei contrabbassisti con sede in Germania,l'evento nasce dalla collaborazione tra ISSM "L. Boccherini", Comune di Lucca, Provincia di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca, e si svolgerà nelle sale di Palazzo Ducale, al Teatro del Giglio, al "Boccherini", nell'auditorium di S. Romano, nel complesso di S. Agostino e in molti altri luoghi del centro storico, dal 30 luglio al 5 agosto.

In una settimana, saranno circa 300 gli eventitra masterclass, seminari, corsi di jazz e classica per non professionisti, che vedranno la partecipazione di contrabbassisti, educatori, ricercatori, appassionati, aziende, professionisti e dilettanti. La parte più strettamente congressuale sarà dedicata a loro e include anche un concorso di composizione, con una sezione per solisti e una per orchestra, che coinvolge partner quali le orchestre di Oslo, Porto, Dresda e dell'Accademia di Santa Cecilia di Roma. Spazio anche alla musica jazz, con un concorso dedicato a questo genere. 

Ma la parte più originale di questa edizione italiana della manifestazione sta nel festival che il direttore artistico Gabriele Ragghianti è riuscito a costruire parallelamente al congresso. Un'iniziativa che non ha precedenti nella storia di BasseEurope e che il contrabbassista lucchese ha ideato per coinvolgere ancora di più la città e regalare al pubblico l'opportunità di conoscere alcuni dei grandi musicisti che nei prossimi raggiungeranno Lucca.

Ogni sera, da martedì 31 luglio fino a domenica 5 agosto, a partire dalle 20 sono in programma concerti aperti al pubblico, con momenti musicali a volte anche sorprendenti, in vari luoghi della città. Alcuni di questi saranno dedicati alla musica classica, altri al jazz; tutti avranno in comune la partecipazione di ospiti di livello internazionale, come la "Bass gang" e il suo "From Bach to rock" (2 agosto, ore 21:20 auditorium dell'ISSM L. Boccherini), il jazzista Giovanni Tommaso (4 agosto, ore 22.40 a Palazzo Pfanner), Kristin Korb e Alessandro Lanzoni (2 agosto, ore 22:40 a Palazzo Pfanner), Pino Ettorre (1 agosto, ore 21:20 al "Boccherini"), Daniele Roccato e l'ensemble Ludus Gravis (1 agosto, ore 20 al "Boccherini"), il tributo a Franco Petracchi (31 luglio, ore 21:20 al "Boccherini"), Donovan Stokes (1 agosto, ore 22:40 Palazzo Pfanner), Jimmi Roger Pedersen (31 luglio, ore 22.40, palazzo Pfanner).

La serata del 3 agosto, nella chiesa di S. Francesco, sarà invece dedicata ai vincitori del concorso di contrabbasso, con una performance aperta al pubblico (ingresso gratuito, biglietti disponibili la sera stessa) che vedrà protagonisti i tre finalisti che si esibiranno insieme all'Orchestra dell'ISSM "L. Boccherini"diretta da GianPaolo Mazzoli per interpretare le pagine scritte dalla giovane compositrice italiana Elena Cattini.

Nasce dalla collaborazione tra l'azienda lucchese Martinelli Luce e ReMic, storico produttore di microfoni, il concerto dal titolo "Il suono e la luce", che sabato 4 agosto alle 21:20 vedrà 20 contrabbassisti suonare al loggiato di Palazzo Pretorio.

Ogni serata del festival si chiuderà con una jam session al ristorante Satura.

I concerti al Boccherini sono gratuiti; per l'accesso al giardino di Palazzo Pfanner è previsto un biglietto di 4,5 euro; il concerto in San Francesco è gratuito con biglietto da ritirare sul posto la sera stessa.

 

Il programma completo online su https://2018.bassfestival.eu/


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


brico


celsius


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


lunedì, 21 ottobre 2019, 16:16

Angela Finocchiaro al Teatro del Giglio dal 25 al 27 ottobre

Amatissima dal pubblico lucchese, Angela Finocchiaro torna sul palcoscenico del Teatro del Giglio dal 25 al 27 ottobre con Ho perso il filo, pièce teatrale di Walter Fontana (regia Cristina Pezzoli, scene Giacomo Andrico, luci Valerio Alfieri, costumi Manuela Stucchi) che è commedia, danza, gioco e festa


lunedì, 21 ottobre 2019, 10:18

L'archeologa Elisabetta Abela eletta presidente della sezione Fidapa di Lucca

Presso Villa Marta a Lucca si è tenuta la cerimonia delle passaggio delle consegne con la quale è stata ratificata l'elezione di Elisabetta Abela come presidente della sezione di Lucca


prenota_spazio


sabato, 19 ottobre 2019, 17:32

Delegazione giapponese in visita nella terra di Puccini

Una delegazione di Nagasaki, la città giapponese dell'isola di Kiushiu dove Giacomo Puccini ha ambientato la commovente storia di Cio Cio San, in visita nella terra di Puccini. Ad accoglierlo le istituzioni della provincia di Lucca che lavorano nel nome di Puccini


sabato, 19 ottobre 2019, 13:47

Teatro del Giglio “sold out" per "Tosca"

Bellissimo successo ieri al Teatro del Giglio per la prima Tosca di Giacomo Puccini: lunghi minuti di applausi hanno gratificato il cast, in un teatro esaurito in ogni ordine di posti per il titolo di apertura della stagione operistica 2019-2020 e dei Puccini Days


sabato, 19 ottobre 2019, 12:41

Tambellini e Battistini ringraziano Foto Alcide per la mostra

Il sindaco Alessandro Tambellini e il presidente del consiglio comunale Francesco Battistini hanno ricevuto ieri Alessandro – Mimmo Tosi a Palazzo Santini per esprimergli la gratitudine per la mostra "Raccontare Lucca 70 anni di FotoAlcide" che si è tenuta a San Cristoforo dal 6 al 29 settembre con un notevole...


sabato, 19 ottobre 2019, 12:29

L'asma e la Bpco al centro della terza edizione del "Pneumo Day"

Tutte le novità sull’asma e sulla bronco pneumopatia cronica sono state presentate a professionisti provenienti da tutta la Toscana nell’ambito della terza edizione del “Pneumo Day” di Lucca, che si è svolto oggi all'Hotel Guinigi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px