Anno 7°

sabato, 20 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Photolux non si ferma e continua a stupire il mondo

venerdì, 10 agosto 2018, 13:11

Photolux nel mondo. E con esso anche Lucca, che, grazie alla Biennale di fotografia e al suo direttore artistico, Enrico Stefanelli, si sta ritagliando sempre più un ruolo internazionale nell’ottava arte. Dopo gli Stati Uniti, la Nuova Zelanda e la Francia, con la presenza prestigiosa nei Recontres d’Arles, dove Photolux ha partecipato con una propria mostra, entrando così di diritto nel circuito ufficiale della manifestazione più importante del mondo, arriva l’Argentina. Proprio in questi giorni, infatti, Stefanelli si trova a Buenos Aires al Festival de la Luz, manifestazione che promuove la fotografia sudamericana generando un contatto tra fotografi e artisti locali e internazionali. È lui uno degli esperti delle letture portfolio, che permettono ai fotografi di far conoscere i lavori realizzati o in corso d’opera e ottenere suggerimenti, indicazioni e pareri.  

«Il 2018 è un anno particolarmente importante - spiega Stefanelli - Photolux sta crescendo giorno dopo giorno, nelle collaborazioni, nell’affermazione a livello europeo e internazionale, nel rispetto di cui gode da parte di altri festival, ben più storici e radicati del nostro. Uno scambio continuo con fotografi ed eventi dedicati alla fotografia, che ci permette di avviare anche rapporti importanti in vista della nostra Biennale del 2019, per la quale siamo già al lavoro. Le novità, comunque, non finiscono qui: ce ne sono altre in cantiere, sempre di grande prestigio».

E qui non finiscono neppure le trasferte di Photolux. In programma, per il momento, ce ne sono almeno altre due: una negli Stati Uniti, nel New Mexico, e l’altra, più vicina, al festival di Beauvais, Parigi, dove la manifestazione diretta da Stefanelli sarà presente con una mostra curata in prima persona. Ai “Les Photaumnales 2018”, infatti, il direttore artistico di Photolux porterà Ilaria Abbiento e le sue “Cartografie del mare”, il progetto che racconta i paesaggi interiori dell’autrice, il mare di Napoli e le sue sfumature. La ricerca fotografica dell’artista napoletana indaga sui confini delle sue origini, i suoi luoghi d’appartenenza, i suoi paesaggi interiori, quelli della sua memoria. La passione per le mappe geografiche, gli atlanti, i mappamondi si rivela in quest’opera nella scelta di impiegare un itinerario cartografico per navigare lungo la linea di costa che circoscrive la città in cui Abbiento è nata e lavora, Napoli.

Intanto, a Lucca, la macchina per l’edizione 2018 di Photolux è in piena attività: una versione condensata, nell’attesa della grande biennale del 2019, che vedrà, anche quest’anno (17 novembre – 9 dicembre), la presenza del World Press Photo con il suo viaggio all’interno del fotogiornalismo e dell’attualità mondiale.


Questo articolo è stato letto volte.


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


celsius


venerdì, 19 ottobre 2018, 11:46

Recital pianistico con Leonardo Lucchesi all'auditorium del "Boccherini"

Il pianoforte sarà il protagonista assoluto del prossimo appuntamento con Open Gold, la stagione di concerti e eventi promossa dall’ISSM “L. Boccherini”. Sabato 20 ottobre, alle 18, sul palco dell’auditorium del conservatorio lucchese salirà infatti il giovane pianista Leonardo Lucchesi che eseguirà musica di Beethoven, Chopin, Liszt, Saint-Saëns e Bartók


venerdì, 19 ottobre 2018, 10:58

Il Naso e la Storia: apertura straordinaria per il percorso olfattivo a Palazzo Ducale

Apertura straordinaria domenica 21 ottobre in occasione del Mercato dell’antiquariato di Lucca e di Lucca Comics and Games, del percorso olfattivo “Il Naso e la Storia”, l’esposizione sensoriale dedicata a Elisa Bonaparte Baciocchi e Maria Luisa di Borbone ideata da Simonetta Giurlani Pardini e aperta a ingresso libero nelle stanze...


prenota_spazio


venerdì, 19 ottobre 2018, 10:55

Nannipieri: "Lucca è bellissima e morta come Ilaria del Carretto"

Il critico d'arte Luca Nannipieri mercoledì 24 ottobre, alle ore 17.30, presenta il suo libro "Il grande spettacolo dell'arte" (foto Luigi Polito), discutendone con Barbara Antoni, giornalista del Tirreno, e il professore Moreno Bruni, nell'incontro organizzato da Alessandro Dianda (www.luccacitta.net), presso la libreria LuccaLibri Caffè Letterario


venerdì, 19 ottobre 2018, 09:51

Scuole a confronto sul progetto “Inclusione e Lotta al disagio”

Non succede spesso che scuole di diverso ordine e grado si incontrino per condividere il lavoro fatto su un tema comune. E’ successo ieri pomeriggio nell’Auditorium S.Agostino del Liceo Artistico Musicale


venerdì, 19 ottobre 2018, 08:51

Cluster Music Festival, un concerto per canto e pianoforte

Con il prossimo week end l’associazione Cluster propone per il secondo anno il “Cluster Music Festival” dedicato alla musica contemporanea. Sabato 20, nell’Oratorio del Duomo, si terrà alle 17 un concerto per canto e pianoforte dal titolo “Crumb portrait” con la partecipazione del soprano Maria Elena Romanazzi e della pianista...


giovedì, 18 ottobre 2018, 16:02

Due mostre-evento realizzate dal Centro Studi Boccherini: Giocando con i testi musicali e Pop700

Si può imparare a conoscere i testi musicali e ad apprezzare la musica del Settecento anche divertendosi. Questo è ciò che dimostrano le due mostre evento: Giocando con i testi musicali e Pop700 organizzate dal Centro Studi Boccherini


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px