Anno 7°

martedì, 7 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Cartasia-Lucca Biennale: le tende di cartone di Nicolas Bertoux a piazzale S. Donato

mercoledì, 19 settembre 2018, 16:00

di annalisa ercolini

L’artista francese Nicolas Bertoux, direttore artistico della sezione outdoor di Cartasia Lucca Biennale, ha presentato questa mattina in piazzale San Donato, la “Pirouette” (piroetta), tende in cartone riciclato dell’azienda leader in Europa: Ds Smith, insieme agli assessori del comune Serena Mammini e Valentina Mercanti.

Le tende in cartone di Bertoux sono state pensate principalmente come soluzione ecosostenibile all’emergenza abitativa. “Questa è un’idea, una proposta perché non è un prodotto ancora finito – sostiene il direttore. – Il cartone è ovviamente impermeabilizzato per resistere a qualche pioggia. In sostanza questo vuole essere un rifugio temporaneo dopo un terremoto, oppure ogni stazione ferroviaria ne potrebbe avere tre o quattro per i clochard. Ovviamente non devono fare un campo fisso ma solo per una notte. Poi, si butta o si ricicla. Non c’è bisogno di ripulirlo. Per montarlo ci vogliono 10 minuti e il costo è zero. Lo sponsor è fondamentale per trasportare la materia prima.”

Pirouette possono essere adattate a molte altre situazioni, ad esempio come gioco per i bambini, il riparo per una notte ai concerti, un contenitore di oggetti. “Lo spazio ospita tranquillamente due persone – continua Bertoux – e poi potremmo realizzarlo ancora più piccolo e maneggevole in modo che entri nel baule di una macchina perché si può ripiegare e si monta con delle viti.”

Secondo l’artista questa idea nasce proprio dalla forte aria di xenofobia: “Volevo creare uno spazio di condivisione. Questa è una provocazione, è un gioco. Le città italiane sono molto accoglienti e gli italiani sono stati un popolo di immigrati nel mondo e adesso devono continuare ad essere ospitali e non devono richiudersi. Mi dispiace ascoltare certi discorsi.”

I prototipi possono essere migliorati con delle finestre e il bagno, al momento ci sono tende familiari adatte ad ospitare anche bambini, altre possono essere utili come centro culturale. All’esterno si può apporre pubblicità di chi vuole aderire al progetto ed è anche possibile disegnarle e colorarle. Dopo l’utilizzo si butta. “Io non prendo royalty – continua l’artista – il progetto è anche su internet se lo vogliono copiare non c’è problema. Non deve essere a scopo commerciale ma umanitario e di divertimento.”

Le autorità ringraziano Cartasia: “Quest’anno è aumentata rispetto agli anni passati l’affluenza dei visitatori. Spero che la prossima volta si possa espandere in altri luoghi.”

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

celsius

esedra

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


domenica, 5 aprile 2020, 16:58

Kreativa d’arte e dintorni: corsi online

Kreativa d’arte e dintorni non si arrende e offre l’occasione di “fare arte da casa” recuperando la creatività e la voglia di stare insieme tramite le lezioni online che andranno a soddisfare l’offerta formativa adottata fino a poco prima dell’attuale emergenza sanitaria


sabato, 4 aprile 2020, 13:21

Sospeso il Lucca Classica Music Festival

Avrebbe dovuto svolgersi dal 29 aprile al 3 maggio 2020 e nelle speranze degli organizzatori c'è un recupero almeno parziale entro il 2020, ma per ora anche il Lucca Classica Music Festival ha deciso di fermarsi e la sesta edizione della manifestazione promossa da Associazione Musicale Lucchese e Teatro del...


prenota_spazio


venerdì, 3 aprile 2020, 11:29

Due importanti iniziative anche durante il lockdown: sconto del 50 per cento sui pacchetti e filmati gratuiti sulla pagina Fb

L'unica manifestazione permanente dedicata alla figura del Maestro Giacomo Puccini ed al suo legame con la città, continua a lavorare intensamente per riprendere gradualmente il via una volta oltrepassata la fase di crisi dettata dal Covid19


giovedì, 2 aprile 2020, 13:36

Emergenza Covid-19, artisti lucchesi vendono opere per la Croce Rossa

Sette artisti in cerca... di cuore. In questo particolare e difficile momento in cui sono state stravolte abitudini, ma anche emozioni, la forza della solidarietà arriva anche dal mondo dell'arte


mercoledì, 1 aprile 2020, 18:02

In Musica, corsi online gratis per tutti i bambini con il maestro Giuseppe Nannini

La musica non si ferma. E' un po' come i bambini. Rinasce anche nei momenti più difficili, proprio come quello che sta affrontando l'Italia in questo momento. Per farne entrare qualche nota anche in famiglia, facendovi scappare un sorriso in più, non vi resta che contattare la scuola In Musica


martedì, 31 marzo 2020, 13:43

Anche in tempo di Covid-19 la Fondazione Ragghianti non si ferma

Stiamo vivendo tempi eccezionali. Anche la biblioteca e gli uffici della Fondazione Ragghianti, a seguito del DPCM dell’11 marzo 2020, sono chiusi al pubblico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px