Anno 7°

mercoledì, 20 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Flavia Piccinni e la Giornata Mondiale delle Bambine. Bellissime per TdH

giovedì, 11 ottobre 2018, 10:57

Nel dossier annuale di Terre des Hommes Flavia Piccinni racconta quel drammatico fenomeno che riguarda le baby miss e le baby modelle, tracciando un quadro inquietante del mondo della pubblicità e della moda italiana di cui sono protagonisti piccole ipersessualizzate trattate in modo inadatto che formano stereotipi e immaginario delle future donne italiane. 

Bellissime - Baby Miss, giovani modelli e aspiranti lolite già al centro di tre interrogazioni parlamentari e due emendamenti alla legge di stabilità, nonché di un DDL presentato in Senato, già vincitore del Premio Croce, del Premio Enea, finalista al Premio Como e al Premio Essere Donna. 

Bellissime (Fandango Libri, pp. 208). Ci sono bambine che imparano presto a truccarsi, a sorridere, a essere simpatiche e maliziose. Sognano di fare le miss o le modelle. Hanno mamme disposte a guidare ore e ore nella notte per portarle a sfilare a Pitti bimbo e padri capaci di organizzare tour de force per trovare il vestito adatto a un casting. Sono bambine di quattro, cinque, sei anni che popolano un mondo poco noto, spesso nascosto, che si declina attraverso riviste patinate, cataloghi e pubblicità. Un mondo sommerso che non può superare il metro e trenta di altezza, e che è destinato a farsi perpetuo laboratorio di stereotipi fra promesse di futuro e frustrazioni. Dai centri commerciali del napoletano alle periferie toscane, passando per la riviera romagnola e l'hinterland milanese, Flavia Piccinni ha seguito decine di selezioni, sfilate e concorsi di bellezza. Attraverso un viaggio memorabile nell'infanzia di oggi, Bellissime racconta di baby miss e di madri, di sogni che a volte si trasformano in incubi, di ambizioni e di speranze, svelando come nascono i modelli di comportamento e di gusto che tutti acquisiamo attraverso i media, e di cosa questi modelli di comportamento e di gusto che tutti acquisiamo attraverso i media, e di cosa questi modelli possono produrre sulla nostra pelle e su quella dei più piccoli. Firmando un ritratto toccante e realistico, Flavia Piccinni accende una luce nel mondo delle bambine di oggi che molto avranno a che fare con quello che sarà l'Italia nei prossimi trenta, quaranta, cinquant'anni.

L'autrice

Flavia Piccinni (Taranto, 1986) scrittrice e giornalista, ha pubblicato i romanzi Lo sbaglio (Rizzoli) e Adesso tienimi (Fazi) e il saggio sulla 'ndrangheta La malavita (Sperling&Kupfer). Ha vinto numerosi premi letterari (fra cui il Campiello Giovani) e radiofonici (l'ultimo è il Marco Rossi per l'impegno civile). È coordinatrice editoriale della casa editrice Atlantide. Collabora con diversi giornali, con Radio3 Rai e Rai 1. Il suo ultimo romanzo è Quel fiume è la notte (Fandango, 2016).


Questo articolo è stato letto volte.


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 19 febbraio 2019, 16:19

Il Museo Storico della Liberazione non riaprirà a Palazzo Guinigi

In merito alla nota stampa diffusa ieri dall'Associazione Toscana Volontari della Libertà e dell'Associazione Amici del Museo Storico della Liberazione, l'amministrazione comunale precisa di non aver sottoscritto alcun accordo per la riapertura del museo posto al piano terreno del Palazzo Guinigi di via Sant'Andrea nelle prossime settimane


martedì, 19 febbraio 2019, 15:36

Fondazione Campus Lucca, inaugurato il 16° anno accademico dedicato al turismo

Più di 780 i giovani laureati, tra triennale e magistrale, nei primi sedici anni della Fondazione Campus e 250 iscritti all’attuale anno accademico. Sono questi i numeri del percorso universitario del Campus di Lucca dedicato al turismo che, questa mattina, nell’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca, ha inaugurato...


prenota_spazio


martedì, 19 febbraio 2019, 12:45

Il liuto di Thomas Dunford e la "Maratona Bach" per un nuovo appuntamento con il Guitar Festival

Proseguono gli appuntamenti con il Guitar Festival, la rassegna dedicata alla sei corde che si svolge all’interno della stagione Open dell’Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini”


martedì, 19 febbraio 2019, 10:17

Incontro di Lucca@Europa con De Guttry e Biondi Dal Monte

L'Unione europea e le relazioni con i Paesi mediterranei saranno al centro del nuovo incontro di approfondimento proposto dal gruppo di impegno civico Lucca@Europa, in programma per giovedì (21 febbraio) alle 21 all'auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca


martedì, 19 febbraio 2019, 10:15

Guitar Festival, una mostra di liuteria e il concerto di Gerhard Reichenbach

Questa sera (martedì 19 febbraio), alle 21, il noto virtuoso della chitarra salirà sul palco dell'auditorium dell'Istituto nell'ambito della rassegna Guitar Festival, ormai un appuntamento fisso all’interno del cartellone della stagione Open del “Boccherini”


martedì, 19 febbraio 2019, 09:00

Cena di beneficenza a favore del "Piccolo Rifugio di Fiocco di Luna"

Venerdì 1 marzo, alle 20,30, al ristorante Da Amleto in via De Gasperi n. 95 a S.Anna (dietro la Coop), si svolgerà una cena di beneficenza vegetariana o, per chi lo desidera, vegana, a favore dell'Associazione Onlus "Il Piccolo Rifugio di Fiocco di Luna" con sede a Monte S.Quirico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px