Anno 7°

mercoledì, 23 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Boccherini, doppio evento per inaugurare il nuovo anno accademico

venerdì, 9 novembre 2018, 11:33

Sabato 10 novembre l’Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini” inaugura l’anno accademico 2018-2019 con due eventi. Alle 17, all’auditorium del conservatorio, si terrà la presentazione della rivista musicologica «Codice 602». Edita dalla casa editrice Sillabe e arrivata al nono numero, la rivista curata da Sara Matteucci contiene studi, ricerche e contributi inediti che in alcuni casi prendono spunto dagli appuntamenti principali della stagione artistica "Boccherini Open", come l’approfondimento dedicato al grande chitarrista Leo Brouwer, recente ospite dell’istituto, ma più in generale da Lucca e dalla storia della musica nella nostra città. Saranno presenti in sala gli autori dei contributi dell'edizione 2018.

Alle 18, come da tradizione, l’Orchestra dell'ISSM "L. Boccherini" aprirà ufficialmente il nuovo anno accademico con un concerto che vedrà coprotagoniste la chitarrista Aurora Orsini e la pianista Betsabea Faccini, seconde classificate alle audizioni fatte per selezionare gli studenti ai quali dare l’opportunità di suonare da solisti con l’orchestra dell’istituto. Sul podio come sempre il Maestro GianPaolo Mazzoli.

In programma la Sinfonia n. 104 in Re maggiore "London" Hob:I:104, l’ultima delle sinfonie composte da Franz Joseph Haydn, una sorta di testamento spirituale che riscosse un enorme successo alla sua presentazione a Londra, nel 1795. A seguire il Concerto per chitarra e piccola orchestra di Heitor Villa-Lobos, unica composizione di questo genere scritta dal musicista brasiliano e dedicata al grande chitarrista Andrés Segovia, e il primo movimento del Concerto in la minore per pianoforte e orchestra Op. 54 di Robert Schumann, in cui il pianoforte introduce, come in un monologo lirico, il resto della composizione.

Presentazione e concerto sono a ingresso gratuito. Per maggiori informazioni www.boccherini.it.


Questo articolo è stato letto volte.


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 22 gennaio 2019, 15:23

Sabato visita guidata sulle tracce di monete e mercanti a Lucca

Le monete fanno parte della storia dell’uomo. Nell’area di Lucca sono state rinvenute piccole monete coniate dagli Etruschi, qualche moneta di epoca romana e dalla fondazione della Zecca nel 650 (che in breve diventò la più importante del Regno Longobardo) la produzione di monete è stata continua fino alla seconda...


martedì, 22 gennaio 2019, 15:17

Presentato 'Semplicemente Giacomo Puccini' il libro di Alexandra Onorato

Semplicemente Giacomo Puccini il libro di Alexandra Onorato, nota guida turistica lucchese è stato presentato questa mattina al Provveditorato agli Studi


prenota_spazio


martedì, 22 gennaio 2019, 15:08

Sabato 6 luglio Calcutta al Lucca Summer Festival

Lucca Summer Festival aggiunge un altro tassello al suo cartellone: questa volta è la musica italiana ad essere protagonista con uno dei suoi nuovi protagonisti: Calcutta


martedì, 22 gennaio 2019, 14:54

Torna l'Esposizione Internazionale Felina, sotto l'egida di ANFI e Fife

Sabato 26 e domenica 27 gennaio torna al Polo Fiere Lucca l'Esposizione Internazionale Felina, sotto l'egida di ANFI e Fife. L'evento è da considerarsi a tutti gli effetti una manifestazione ufficiale del libro genealogico del gatto di razza pregiata


martedì, 22 gennaio 2019, 13:11

Lucca Summer Festival inserito nei migliori festival da "Condé Nast Traveller"

Lucca Summer Festival sempre più riconosciuto tra i più importanti festival musicali del mondo. La prestigiosa rivista Americana Condé Nast Traveller ha pubblicato ieri, come da consuetudine, la lista dei migliori festival che verranno organizzati nei prossimi 12 mesi in tutto il mondo


martedì, 22 gennaio 2019, 11:58

Grande partecipazione all’incontro pubblico “La città della cultura che vogliamo”

Molti sono stati i partecipanti all’incontro “La città della cultura che vogliamo”, non solo del mondo del terzo settore, ma anche privati cittadini, guide turistiche e rappresentanti delle istituzioni pubbliche e private che operano in campo culturale a Lucca: dall’IMT all’Archivio di Stato, da Lucca Crea all’Associazione Nazionale Insegnanti di...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px