Anno 7°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Torna il corso gratuito “Non ho paura” per contrastare la violenza di genere

venerdì, 9 novembre 2018, 14:35

di barbara ghiselli

“Crediamo che sia importante che le donne abbiano la certezza che, se sono vittime di violenza, di qualsiasi tipo essa sia, avranno una rete consolidata, pronta a sostenerle”. Queste le parole di Ilaria Vietina, assessore alle politiche di genere, alla conferenza stampa tenutasi questa mattina a palazzo Orsetti dove è stata illustrata l'iniziativa “Non ho paura”, corso gratuito per contrastare la violenza sulle donne, attraverso una maggior consapevolezza e tecniche di autodifesa. Erano presenti alla conferenza anche il vice sindaco del comune di Capannori, Silvia Amadei, la presidente del consiglio comunale di Pescaglia Antonella Benvenuti, la presidente dell'associazione Luna, Daniela Caselli e l’ispettore superiore della Divisione Anticrimine della Questura di Lucca, Massimo Sodini.

Il corso gratuito teorico-pratico “Non ho paura”è stato promosso dai comuni di Lucca, Altopascio, Capannori, Montecarlo, Pescaglia, Porcari e Villa Basilica e le commissioni pari opportunità di Lucca e Capannori in collaborazione con la Polizia di Stato, la provincia di Lucca, l’azienda USL Toscana nord ovest,e l’associazione Luna onlus, che, dopo il successo degli scorsi anni, è pronto a partire con un’edizione più che mai focalizzata su temi di attualità e potenziata nel calendario degli incontri.

Accanto a lezioni teoriche su stalking, violenza domestica e violenza sessuale a cura delle Polizia di Stato, che si svolgeranno a partire dal 14 novembre al polo culturale Artémisia a Tassignano, Capannori, quest’anno sono raddoppiate le lezioni pratiche. Si potrà infatti scegliere tra quelle a cura del Wing Tsun Team Burgalassi in programma dal 13 novembre alla Pia Casa a Lucca e quelle a cura dell’associazione Hagakure Karate che si terranno dal 17 novembre nella palestra della scuola primaria di Capannori.

“Bisogna tenere sempre alta l’attenzione sulla violenza di genere, perché solo con un grande cambiamento culturale possiamo sconfiggerla – ha commentato Amadei- un ruolo fondamentale in questa azione deve essere svolto dalle istituzioni. È per questo che le nostre amministrazioni comunali sono da tempo impegnate per promuovere iniziative come il corso ‘Non ho paura’, che è innanzitutto un’occasione di prevenzione e di sensibilizzazione”. Benvenuti ha ricordato inoltre l'importanza del fare rete per un più efficace messaggio su questa tematica. “È fondamentale che le donne riescano a cogliere i primi segnali di potenziali comportamenti violenti – ha dichiarato Caselli - e soprattutto che trovino il coraggio di reagire e che siano consapevoli che attorno a loro c’è una rete in grado di sostenerle”.

L'ispettore Sodini ha fatto presente che esistono leggi per contrastare questi fenomeni di violenza ma sono poco conosciute. “Proprio questa mattina abbiamo notificato un ammonimento, - ha evidenziato Sodini - che è un provvedimento da parte del questore in caso di violenze ritenute gestibili ed episodiche. Questo provvedimento si è rivelato efficace, basti pensare infatti che su 200 ammonimenti solo due o tre hanno poi avuto un seguito con una denuncia dalla magistratura”. L'spettore Sodini ha spiegato che cosa ben diversa accade quando una persona è vittima di maltrattamento, quindi subisce violenze ripetute, in questo caso la denuncia viene gestita direttamente dalla magistratura.

Il corso “Non ho paura” è aperto a donne e uomini di ogni età. Questo è il programma delle lezioni teoriche a cura della Polizia di Stato che si svolgeranno al polo culturale Artémisia in via dell’aeroporto a Capannori. Mercoledì 14 novembre: stalking con personale specializzato della Polizia di Stato e Silvia Calzolari, psicologa e criminologa; mercoledì 21 novembre: violenza domestica con personale specializzato della Polizia di Stato e Daniela Caselli, associazione Luna Onlus; mercoledì 28 novembre: violenza sessuale con personale specializzato della Polizia di Stato e Piera Banti, coordinatrice Codice Rosa  per Lucca e Valle del Serchio dell’Azienda USL Toscana nord ovest. L’inizio delle lezioni è alle ore 21. Le lezioni pratiche alla Pia Casa in via Santa Chiara a Lucca, curate dall’associazione Wing Tsun del team Burgalassi e tenute dai maestri Matteo Cagnacci e Andrea Balanesi si terranno martedì 13, 20, 27 e 4 dicembre dalle ore 18 alle 19. Quelle nella palestra della scuola primaria “Amalia Bertolucci Del Fiorentino” in via Carlo Piaggia a Capannori a cura dell’associazione Hagakure Karate e tenute dal maestro Cesare Del Pellegrino, cintura nera 5° Dan e istruttore federale, si svolgeranno sabato 17, 24 e 1° dicembre dalle ore 15 alle 16.30.

Per informazioni e iscrizioni: Comune di Lucca Informadonna telefono 0583442416, informadonna@comune.lucca.it, Comune di Capannori ufficio pari opportunità telefono 0583428434, email pariopportunita@comune.capannori.lu.it

 


Questo articolo è stato letto volte.


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


lunedì, 21 gennaio 2019, 18:56

Appartengo alla razza umana: “Il trionfo e la persecuzione di un grande allenatore, Ernst Erbstein"

“Giorno della memoria 2019”: Le classi quarte e quinte del “Giorgi” riflettono sulle Leggi Razziali e le loro conseguenze


lunedì, 21 gennaio 2019, 15:28

Al via la rassegna che il “Boccherini” dedica alle sei corde

Prende il via domani il Guitar Festival e lo fa con grandi interpreti e con il primo appuntamento con “Bwv 2019”, la maratona intitolata a Johann Sebastian Bach che nei prossimi mesi accompagnerà il pubblico alla scoperta degli adattamenti per chitarra della musica del grande compositore tedesco


prenota_spazio


lunedì, 21 gennaio 2019, 12:22

"Musica ragazzi": la musica nella storia e una prova d'orchestra aperta

Dopo un primo incontro tenutosi in ottobre, riparte la programmazione di Musica ragazzi, il ciclo di incontri e concerti che l'Associazione Musicale Lucchese dedica agli studenti delle scuole, dalle materne alle superiori


lunedì, 21 gennaio 2019, 11:48

Boccherini, grande successo per il primo concerto della stagione 2019

Tutto esaurito ieri pomeriggio per il concerto inaugurale della Stagione dell'Associazione musicale lucchese. Il Sestetto Stradivari dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia e la musica di Schönberg e Brahms hanno incantato il pubblico che si è ritrovato all'Auditorium "Boccherini" per il primo appuntamento della stagione cameristica 2019


lunedì, 21 gennaio 2019, 11:18

Silvia Tocchini racconta "La Bohème" di Puccini

Venerdì 25 gennaio, alle 21,15, presso il centro parrocchiale Le Vele a San Donato, Silvia Tocchino (soprano) racconterà l'opera La Bohème di Giacomo Puccini. Questo sarà il primo di altri incontri in preparazione del concerto che avrà luogo presso la chiesa parrocchiale di San Donato


lunedì, 21 gennaio 2019, 09:37

Presentata la nuova stagione dell'ISSM "L. Boccherini"

Tra musicisti di livello internazionale, concerti, conferenze, eventi e collaborazioni di grande livello, è stata svelata l'edizione 2019 della stagione Open dell'Istituto superiore di studi musicali "L. Boccherini". Open arriva quest'anno alla sua decima edizione, segno della validità e vitalità della formula e della continuità dell'impegno di tutte le forze...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px