Anno 7°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Al via la rassegna che il “Boccherini” dedica alle sei corde

lunedì, 21 gennaio 2019, 15:28

Prende il via domani, martedì 22 gennaio, il Guitar Festival, rassegna dedicata alla chitarra inserita nella stagione Open 2019 dell’Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini”, e lo fa con grandi interpreti e con il primo appuntamento con “Bwv 2019”, la maratona intitolata a Johann Sebastian Bach che nei prossimi mesi accompagnerà il pubblico alla scoperta degli adattamenti per chitarra della musica del grande compositore tedesco.

Tre concerti, due interpreti di livello internazionale e la prima, impegnativa prova per gli allievi dei corsi di Biennio e Triennio di chitarra dell'Istituto, che si cimenteranno nel primo di 14 concerti dedicati a Bach.

Si inizia domani sera, martedì, alle 21 all’Auditorium del conservatorio, con Raphaella Smits, una delle più importanti chitarriste di musica classica e da camera contemporanee. Il New York Time l’ha definita "una chitarrista musicale non comune". Con la sua inseparabile chitarra a otto corde "John Gilbert", Smits eseguirà un programma che include musiche di Ponce, Mompou, Purcell, Telemann e Bach.

Mercoledì 23, sempre alle 21 all’Auditorium “Boccherini”, per il primo appuntamento con la “Maratona Bach”, gli allievi dell’Istituto eseguiranno musiche di Scarlatti, Weiss, Visée, C.P.E. Bach e Haendel.

Infine, giovedì 24 (alle 21 in Auditorium), un altro virtuoso della chitarra, Mauro Zanatta, grande esperto della musica del Rinascimento e del Barocco. Una passione che si riflette nei suoi numerosi lavori di trascrizione di pagine del vasto repertorio per liuto organo e clavicembalo, opere che trovano costante inclusione nei programmi dei recital presentati. Zanatta, con la sua chitarra a 13 corde, concepita e progettata da lui stesso per ricalcare fedelmente l'accordatura del liuto barocco e rendere possibile l’interpretazione del vasto repertorio a esso dedicato, suonerà un programma incentrato su Sylvius Leopold Weiss.

 

I concerti sono a ingresso libero. Per maggiori informazioni www.boccherini.it

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


sabato, 20 aprile 2019, 11:03

Successo per la sacra rappresentazione del Venerdì Santo

La sacra rappresentazione del Venerdì Santo, con l'esecuzione di musiche di Bach e dello Stabat Mater di Vivaldi, ha riempito ieri (19 aprile) la chiesa di San Michele in Foro


sabato, 20 aprile 2019, 11:02

Il World Press Photo torna a Lucca per Photolux Festival

Il direttore di Photolux da anni è membro della World Press Photo Foundation. Lo scatto vincitore e molti altri in mostra a Lucca dal 16 novembre all’8 dicembre


prenota_spazio


sabato, 20 aprile 2019, 09:31

Numeroso pubblico alla presentazione del libro "Il bisogno di un luogo per la cura"

Una grande partecipazione presso la Biblioteca Civica Agorà di Lucca all'evento che aveva ottenuto il riconoscimento di crediti formativi da parte dell'ordine degli Avvocati di Lucca


venerdì, 19 aprile 2019, 16:34

Lezione di cinema con Joe Dante e Mick Garris al Lucca Film Festival e Europa Cinema 2019

L'atteso evento Effetto Cinema che trasformerà la città in un enorme performativo set cinematografico e la cerimonia di premiazione dei concorsi saranno gli eventi principali dell'ottava giornata, sabato 20 aprile, del Lucca Film Festival e Europa Cinema.


venerdì, 19 aprile 2019, 16:29

Gemitaiz & Madman il 26 luglio al Lucca Summer Festival

Forti dei successi dei loro ultimi dischi da solisti, unici nel loro genere ma allo stesso tempo capaci di completarsi come pochi in duo, Gemitaiz & Madman tornano co-protagonisti sul palco per un’unica data speciale quest’estate, il 26 luglio al Lucca Summer Festival


venerdì, 19 aprile 2019, 15:23

Effetto Cinema Notte: la città si trasforma in un grande set cinematografico a cielo aperto

Il centro storico di Lucca si trasformerà in un set cinematografico a cielo aperto grazie alla sinergia con 28 esercizi pubblici e 21 compagnie teatrali e di danza del territorio: tutto questo avverrà sabato 20 aprile a partire dalle 19 durante “Effetto Cinema Notte”, evento di punta del “Lucca Film...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px