Anno 7°

lunedì, 18 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Grande partecipazione all’incontro pubblico “La città della cultura che vogliamo”

martedì, 22 gennaio 2019, 11:58

Molti sono stati i partecipanti all’incontro “La città della cultura che vogliamo”, non solo del mondo del terzo settore, ma anche privati cittadini, guide turistiche e rappresentanti delle istituzioni pubbliche e private che operano in campo culturale a Lucca: dall’IMT all’Archivio di Stato, da Lucca Crea all’Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell’Arte.

Questo momento di dialogo, che si è svolto lo scorso sabato all'Agorà, ha visto una prima parte dedicata ai lavori per tavoli tematici - musica, musei, archivi e biblioteche, produzioni artistiche contemporanee- mentre una seconda parte è stata riservata alla presentazione pubblica delle proposte emerse nei tavoli, alla presenza del sindaco Alessandro Tambellini e dell’assessore alla cultura Stefano Ragghianti.

“Si è trattato di un'occasione di confronto importante – sottolinea l'assessore Ragghianti – che ha permesso ai vari soggetti di dialogare fra loro e con i cittadini, per evidenziare punti di forza e ambiti dove sviluppare un ulteriore lavoro per valorizzare il grande patrimonio culturale di cui Lucca si fregia”.

Fra i punti emersi si segnala, in maniera trasversale, la necessità di una centralizzazione delle informazioni sull’offerta culturale della città, per facilitarne la fruizione da parte dei cittadini e dei visitatori: la proposta è stata quella di realizzare un sito che possa raccogliere tutte le informazioni con un supporto grafico (totem o schermi) agli Info Point. É stata sottolineata anche la necessità di aumentare la  segnaletica relativa ai luoghi della cultura e quella di costruire reti per potenziare la promozione delle iniziative e per realizzare progetti congiunti. In ambito musicale è stato proposto un concorso lirico internazionale sulle opere di Giacomo Puccini e una maggiore valorizzazione degli organi storici presenti nel Comune di Lucca e dei musicisti lucchesi minori.  Fondamentale è risultata anche la digitalizzazione del patrimonio musicale e alcune associazioni si sono rese disponibili a collaborare a un progetto di questo tipo.

Infine la questione della partecipazione all’offerta culturale, tema centrale per tutti gli operatori che erano presenti all'incontro, e in particolare per gli istituti culturali (musei, siti archeologici) che hanno sottolineato una scarsa presenza di lucchesi rispetto al pubblico straniero. La collaborazione degli istituti culturali tra di loro e con gli enti del terzo settore è sembrata la strada migliore da intraprendere per riportare al centro della vita dei cittadini beni che sono parte del loro patrimonio.

 


Questo articolo è stato letto volte.


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


lunedì, 18 febbraio 2019, 17:49

Successo per la conferenza “Alla ricerca della Lucca perduta - risultati dell'ultimo anno di scavi nel centro storico”

Grande successo per la conferenza di sabato “Alla ricerca della Lucca perduta - risultati dell'ultimo anno di scavi nel centro storico”, promossa dalla Compagnia Balestrieri Lucca e tenutasi nella loro sede, nella casermetta del Baluardo San Pietro alla presenza del sindaco Alessandro Tambellini e dell’assessore alla cultura Stefano Ragghianti


lunedì, 18 febbraio 2019, 16:21

Mercoledì i "Dialoghi degli dèi" in scena al Teatro San Girolamo

I vizi e le trasgressioni degli dèi dell’Olimpo sono i veri protagonisti dello spettacolo Dialoghi degli dèi, in scena mercoledì 20 febbraio (alle ore 21) al Teatro San Girolamo


prenota_spazio


lunedì, 18 febbraio 2019, 12:14

Il corpo musicale "G.Puccini" celebra i 120 anni di attività ininterrotta

Un'associazione orgogliosamente del comune di Lucca che negli anni si è saputa sempre rinnovare nell'entusiasmo e negli stimoli che la contraddistinguono. Una grande famiglia fatta di persone che condividono la musica come passione e come veicolo di entusiasmo


lunedì, 18 febbraio 2019, 11:45

Visita guidata straordinaria nel complesso dell'ex Ospedale Psichiatrico di Maggiano

Tornano a grande richiesta le visite guidate all'interno dell'ex Ospedale Psichiatrico di Maggiano. La Fondazione Tobino ha quindi deciso di inserire una data straordinaria, domenica 24 febbraio, per permettere a tutti di poter visitare l'intera struttura di Maggiano


lunedì, 18 febbraio 2019, 11:43

La veterinaria Cinzia Ciarmatori presenta a LuccaLibri il suo "Un coniglio per amico"

Un coniglio per amico. Venerdì 22 febbraio la presentazione del libro con informazioni e consigli utili. Alle 18 al Caffè Letterario LuccaLibri con l'autrice, Cinzia Ciarmatori e la giornalista Anna Benedetto


lunedì, 18 febbraio 2019, 10:54

Riapre a Lucca il "Museo della Memoria"

Il 15 febbraio infatti è stato raggiunto un comune accordo per la pronta riapertura del Museo della Memoria presso le storiche sale di via S. Andrea 43


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px