Anno 7°

sabato, 6 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Il cardinal Gianfranco Ravasi a Lucca per il premio Lucca Classica 2019

giovedì, 14 febbraio 2019, 10:53

Dopo la compositrice Sofija Gubaidulina, il soprano Raina Kabaivanska, l'étoile Eleonora Abbagnato e l'imprenditore Brunello Cucinelli, sarà Sua Eminenza il Cardinale Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura e ideatore del "Cortile dei Gentili", a ricevere il premio Lucca Classica 2019. Dopo la cerimonia di consegna, prevista nella serata di domenica 5 maggio al Teatro del Giglio, due ospiti d'eccezione – che verranno annunciati nelle prossime settimane – dialogheranno in presenza del Card. Ravasi sul rapporto tra musica e spiritualità; a seguire, il concerto dell'Orchestra dell'ISSM "L. Boccherini" diretta da GianPaolo Mazzoli, con due solisti del calibro di Danilo Rossi (viola) e Marco Rizzi (violino) e la musica di Boccherini e Mozart.

Il Cardinal Ravasi riceverà il premio per il suo impegno concreto a creare occasioni di confronto tra le generazioni e le culture, dando valore al dialogo e al tessuto delle differenze, alla ricerca di tutto ciò che rende l'uomo "pienamente umano". È questa la spinta che nel 2011 lo ha portato a istituire il "Cortile dei Gentili", iniziativa di rilievo internazionale che ha toccato le grandi capitali mondiali affermandosi come spazio aperto al pluralismo delle idee, capace di stimolare un dialogo costruttivo tra credenti e non credenti su grandi tematiche (e problematiche) di attualità, come l'etica, la legalità, la scienza, la fede, l'arte e le nuove tecnologie, attraverso eventi, incontri, dibattiti, ricerche e occasioni di condivisione.
È proprio la ricerca del dialogo e della condivisione, con uno sguardo attento e aperto sul fenomeno musicale, che ha reso naturale e stimolante il contatto tra il Lucca Classica Music Festival e il "Cortile dei Gentili", collaborazione che si concretizzerà proprio in una serie di eventi e iniziative durante la manifestazione. 

Lucca Classica Music Festival, citata recentemente nei volumi Europa e Musica dell'Enciclopedia Treccani, nasce come evento culturale che trova il suo focus nell'esperienza musicale, guarda al concetto di "classico" in modo dinamico, si interroga su mutamenti e prospettive, abbraccia diverse discipline e intercetta tutto quello che racconta l'esperienza dell'uomo con la bellezza e il pensiero. Nel festival trovano spazio la danza, la filosofia, le scienze e la storia, che, unite dal fil rouge della musica, costituiscono un'esperienza unica di condivisione e narrazione collettiva rivolta a un pubblico eterogeneo, con uno sguardo alle nuove generazioni e un'attenzione particolare ai bambini.

Lucca Classica (www.luccaclassica.it) è una manifestazione realizzata da Associazione Musicale Lucchese, Teatro del Giglio e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Il festival, giunto alla quinta edizione, si terrà dal 2 al 5 maggio (con anteprime a partire dal 28 aprile). Per quattro giorni, dalla mattina fino a notte fonda, il centro storico della bella cittadina toscana si popolerà di migliaia di appassionati richiamati dagli oltre 80 appuntamenti in programma. Concerti, conferenze, eventi per bambini e famiglie, musica da camera e sinfonica, giovani talenti e grandi ospiti del panorama internazionale animeranno i luoghi più belli e significativi della città: da Palazzo Ducale al monumento di Ilaria del Carretto in San Martino, dalle piazze ai musei, dal Museo Casa natale di Giacomo Puccini al Teatro del Giglio.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

celsius

esedra

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


sabato, 6 giugno 2020, 20:43

"I Mali di una Società": Marco Innocenti colloquia con Domenico Manzione

Per il ciclo l'"Anfiteatro dei libri" l'ultimo libro del giornalista Marco Amerigo Innocenti. Con lui Domenico Manzione, magistrato, parlerà dei mali di questa nostra società, mali descritti nel romanzo ma forse ancora più in evidenza gli occhi di tutti durante questi mesi di pandemia che ha messo in luce come...


venerdì, 5 giugno 2020, 16:25

Il premio Lucca Classica 2020 ad Antonio Pappano

Dopo la compositrice Sofija Gubaidulina, il soprano Raina Kabaivanska, l'étoile Eleonora Abbagnato, l'imprenditore Brunello Cucinelli e il cardinale Gianfranco Ravasi, il premio Lucca Classica va a uno straordinario protagonista della musica internazionale: il direttore d'orchestra Antonio Pappano


prenota_spazio


venerdì, 5 giugno 2020, 16:23

Cluster propone un’altra opera indigena

Con il quinto appuntamento della diretta streaming la Cluster propone un’altra opera indigena, dopo quella di sabato scorso in nāhuatl, lingua originaria della popolazione azteca


venerdì, 5 giugno 2020, 15:51

Nuovo appuntamento con le dirette Fb della Libreria Ubik

Nuovo appuntamento con le dirette della Libreria Ubik di Lucca dalla sua pagina Facebook in programma sabato 6 giugno alle ore 18:00 con la presentazione dell’ultimo libro di Maurizio De Giovanni


giovedì, 4 giugno 2020, 16:45

La Cattiva Compagnia pronta a sostenere la ripartenza di Lucca recuperando in estate la 6^ edizione del Lucca Teatro Festival

Gli organizzatori: "Pensiamo ai bambini e alle famiglie duramente colpite dal lockdown per offrire loro svago e intrattenimento culturale e per animare la città nella massima sicurezza"


giovedì, 4 giugno 2020, 11:57

Il Festival primo a ripartire in Italia il 15 giugno con la sua programmazione serale

Sarà Il Puccini e la sua Lucca International Festival la prima manifestazione musicale a riaprire le sue porte, in Italia. La data per la ripresa dei concerti serali nella basilica dei santi Giovanni e Reparata (ogni giorno, alle 19) è fissata per il 15 giugno


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px