Anno 7°

lunedì, 25 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

L'Acoustic Blues Festival di Lucca: festa di musica e creatività

sabato, 16 febbraio 2019, 19:00

Ottimo inizio per l'Acoustic Blues Festival, che venerdi 15, presso il "Foro Boario" di Lucca, ha aperto la serie di concerti con il duo formato dal vocalist e chitarrista Mauro Briganti e dal bassista della "Bandabardò" Marco Bachi.

Una felice accoppiata di esperti musicisti che condividono anche il piacere e la magia della creatività, visto che entrambi, oltre ad essere validi performers, amano anche suonare strumenti alternativi costruiti con materiali di riciclo.

Mauro Briganti, oltre alla chitarra, ha suonato anche la sua "chitarra sdraiata", uno strumento "self-made" che ha fatto vibrare con la sinuosità slide che ci ha riportati addirittura ad atmosfere hawayane. Un bluesman capace di vivere con passione vocale le sue interpretazioni, di saper cavalcare il palco da consumato showman e di dare carattere alle sue varie performances strumentali. Marco Bachi, con un basso elettrico costruito con una tanica, ci ha insegnato come si possa vivere una sezione ritmica puntuale, corretta e vivacemente presente anche con solo tre corde.

Il secondo concerto della serata ha visto protagonisti Sergio Montaleni, uno tra i più estrosi e creativi chitarristi Blues (e non solo) italiani, in duo con Simone Vaccaro, esperto chitarrista e vocalist (ma anche armonicista), che ha nel suo curriculum collaborazioni con grandi del Blues internazionale, fino a gruppi che hanno fatto e stanno facendo la storia della musica, come i Rolling Stones.

Sergio Montaleni è sicuramente anche un vocalist che non si risparmia, con una passionalità ed un impegno vissuto al massimo delle sue potenzialità vocali, ma è soprattutto capace di sorprendere anche il più esigente ascoltatore con i suoi assoli travolgenti, vissuti con la velocità ed il talento del virtuoso e con febbrile ed originale irrequietezza, travalicando abbondantemente i confini espressivi del Blues ed espandendo le sue evoluzioni imprevedibili fino al Jazz contemporaneo di ricerca.

Simone Vaccaro ha un bel timbro vocale, caldo e pastoso ed ha saputo vivere con grande abilità, sia il suo ruolo di accompagnamento, sia quello di performer solista, come vocalist e come strumentista. Dopo un improvvisato e creativo "Happy Birthday to you" intonato dal completo ensemble di tutti i musicisti della serata, per festeggiare il compleanno del "Patron" del Festival, Giancarlo Marracci, generoso ed appassionato "padrone di casa", la serata si è conclusa con una gustosissima ed imprevedibile Jam Session che ha coinvolto, non solo tutti e quattro i musicisti in concerto, ma anche il bravissimo chitarrista Michele Biondi, Direttore Artistico del Lucca Blues Festival.

Il pubblico ha vissuto ogni momento della serata con grande partecipazione e gradimento e si è potuta anche registrare la visita del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, che ha voluto complimentarsi personalmente con l'organizzatore e gli artisti della serata. In definitiva una nuova conferma della validità di questa manifestazione che si sta affermando come un vero "fiore all'occhiello" musicale per la città di Lucca.


Questo articolo è stato letto volte.


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


domenica, 24 marzo 2019, 13:00

Successo per il concerto del Quartetto Rossini

Un Rossini adolescente, a tratti forse ingenuo nella scrittura, eppure dirompente nella sua originalità. È quello delle rare Sei sonate a quattro, eseguite venerdì sera in Sala Tobino a Palazzo Ducale


domenica, 24 marzo 2019, 11:35

Marco Onorati, un cervello in fuga che ha fatto ritorno

Dal 2008 un “cervello in fuga” prima a Milano come allievo della professoressa Cattaneo fino al 2013. Nell’agosto dello stesso anno si sposterà in America presso il Dipartimento di Neuroscienza, Yale University, nel laboratorio diretto dal Prof. Nenad Sestan, fino al 2018. Dopodiché torna a Pisa


prenota_spazio


domenica, 24 marzo 2019, 11:19

Elena Cattaneo, la sfida come regola di vita

La senatrice Elena Cattaneo è docente universitaria, farmacologa e biologa. Nota internazionalmente per le sue ricerche sulle cellule staminali, è a capo di numerosi team di ricercatori e ha all’attivo oltre cento pubblicazioni scientifiche


domenica, 24 marzo 2019, 09:48

A Collezionando laboratori per tutte le età grazie all'Orange Team LUG

Anche quest'anno una preziosa riconferma a Collezionando: è infatti presente l'Orange Team LUG (Lego User Group Italia) con tanti laboratori per bambini e non solo, come dimostrano le persone di varie età che si sono alternate nella giornata iniziale della manifestazione ai tavoli pieni di mattoncini Lego


domenica, 24 marzo 2019, 09:46

Tanti piccoli costruttori di robot ritirano il loro attestato a Collezionando

Tanti bambini sono arrivati sabato 23 marzo al Polo Fiere per la manifestazione di Collezionando per ritirare l'attestato di ritrattista e costruttore di robot. Ma di cosa si tratta esattamente^ Ce lo ha spiegato Maria Novella Dogliotti, responsabile Polo Fiere


domenica, 24 marzo 2019, 09:43

Presente una miniatura della tribuna della Lucchese nell'angolo Subbuteo di Collezionando

Le miniature dei giocatori e della tribuna della Lucchese degli anni '90 che fanno bella mostra all'angolo Subbuteo dentro Collezionando al polo Fiere hanno suscitato stupore e curiosità tra i visitatori della mostra


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px