Anno 7°

sabato, 23 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Al teatro Idelfonso Nieri “Il prigioniero della seconda strada” commedia di Neil Simon

venerdì, 15 marzo 2019, 23:33

Sabato 16 marzo proseguirà con il terzo appuntamento il V° Festival Regionale di Teatro amatoriale “Il ToscaNello” organizzato dalla F.I.T.A. - Federazione Italiana Teatro Amatori - Provinciale di Lucca e Regionale della Toscana, in collaborazione con il Comune di Lucca, al Teatro Comunale “Idelfonso Nieri” di Ponte a Moriano.

 

Il dettaglio del terzo spettacolo IN CONCORSO.

 

Sabato 16 marzo 2019 - ore 21:15

Teatro Comunale “Idelfonso Nieri”

Compagnia del Grano / Pistoia

“Il prigioniero della seconda strada” commedia di Neil Simon

Per gentile concessione MTP Concessionari Associati s.r.l. (Roma)

 

Lo spettacolo

Nonostante gli oltre quarant’anni di età questa commedia sorprende per la sua straordinaria modernità, soprattutto nel nostro Paese dove forse risulta più attuale oggi rispetto all’epoca della stesura. Scritta con raffinata eleganza stilistica, colpisce per la semplicità, la leggerezza e la fine comicità con cui affronta tematiche scottanti. A chi gli chiedeva il segreto del suo successo, Neil Simon rispondeva: “scrivo cose che capitano a qualunque persona, nelle quali tutti si possono riconoscere”. La commedia racconta con ironia l’evolversi del disagio dei protagonisti, Mel Edison, dirigente cinquantenne, inizialmente disturbato da piccoli fastidi casalinghi e poi via via assalito da problematiche decisamente più serie come la crisi economica e la perdita dell’impiego dopo oltre vent’anni di servizio e della moglie Edna, casalinga, che cerca con pazienza e amore di aiutarlo a superare le difficoltà; dolce e premurosa, ma anche concreta, non esita a ricominciare a lavorare e prendere in mano le redini della famiglia. Ad offrire aiuto a Mel sopraggiungono anche i suoi tre fratelli: il borioso Harry, la piagnucolosa Jassie e l’acidula Pauline. La sorprendente attualità dei temi trattati (crisi economica, disoccupazione, nevrosi, depressione, inquinamento, degrado metropolitano, traffico caotico, microcriminalità, consumismo esasperato) è stato il principale motivo della scelta di rappresentare questa commedia e proprio per metterne in evidenza la contemporaneità, pur mantenendo la collocazione Newyorchese, si è optato per una trasposizione ai giorni nostri rispetto all’originale ambientazione anni ‘70. Commedia ricca di contrasti (lavoro-disoccupazione, dramma-ironia, agiatezza-povertà, dolcezza-aggressività, casa dei sogni che diventa prigione) che la messinscena ha cercato di mettere in evidenza soprattutto con l’interpretazione degli attori che esprimono con intensità il variare dei diversi stati d’animo dei loro personaggi (ansia, autoironia, rassegnazione, rabbia, depressione, speranza, amore), ma anche attraverso la scenografia (l’intelaiatura della grande finestra al centro della scena evoca vagamente le sbarre di un carcere), i costumi, le luci e la scelta dei brani musicali che fanno da sfondo alla storia e sottolineano lo sviluppo della trama. Leggerezza, equilibrio, comicità sottile e raffinata nel rappresentare anche situazioni serie, sono le caratteristiche peculiari dello stile di Neil Simon che il Ramaiolo ha cercato di mantenere intatte nella sua lettura.

 

PERSONAGGI / INTERPRETI

Mel Edison / Alessandro Timpanaro

Edna Edison / Giulia Palamidessi

Henry Edison / Daniele Melani

Pauline Edison / Silvia Ercolini

Jassie Edison / Benedetta Talmon

Voce dal balcone / Giada Agresti

 

Tecnico luci e suono: Azzurra Agresti

 

Regia di GIULIA PALAMIDESSI e ALESSANDRO TIMPANARO

 

 

Informazioni di servizio

Lo spettacolo inizierà alle ore 21:15 e, per chi lo desidera, sarà possibile effettuare la prenotazione (o ricevere maggiori informazioni) telefonando a Rita al numero 320/6320032 oppure scrivendo all’indirizzo mail fitalucca@gmail.com.

Il costo dell’ingresso è di € 8,00 (ridotto € 6,00 per i bambini tra i 6 e i 12 anni e speciale, per i tesserati F.I.T.A., mediante l’esibizione della tessera in corso di validità, € 4,00).

Il programma completo di questa e di tutte le rassegne ed i Festival organizzati dalla F.I.T.A. è consultabile sul sito www.fita-lucca.it (in fase di ristrutturazione).

 

 

Il prossimo appuntamento del Festival:

Sabato 23 marzo 2019 - ore 21:15

Compagnia I Pinguini / Firenze

“La colpa è del giardino” di Edward Albee

Genere: commedia


Questo articolo è stato letto volte.


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


venerdì, 22 marzo 2019, 15:05

Elena Cattaneo a Lucca con la conferenza “La forza della ricerca: dal gene antico alla società moderna – nuove frontiere per la lotta alle malattie rare"

Aveva promesso di tornare a Lucca per parlare di scienza e ricerca, e manterrà la parola data: la scienziata e senatrice a vita Elena Cattaneo sarà di nuovo nella nostra città, sabato 23 marzo, alle ore 16 al cinema Moderno, con la conferenza "La forza della ricerca: dal gene antico...


venerdì, 22 marzo 2019, 12:51

Giorgia e Janelle Monáe sul palco del Summer

Il Lucca Summer Festival riapre il suo cartellone per una straordinaria serata al femminile con Giorgia e Janelle Monáe il 18 luglio in Piazza Napoleone. Un’eccezionale incontro tra un’icona della musica italiana ed una delle grandi rivelazioni del pop internazionale


prenota_spazio


venerdì, 22 marzo 2019, 12:48

Guitar Festival, tre concerti tra sabato e domenica

Si chiude con tre concerti una settimana ricca di eventi per il Guitar Festival, la rassegna dedicata alla chitarra che ogni anno l’Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini” organizza nell’ambito della stagione Open


venerdì, 22 marzo 2019, 11:42

Alla Fondazione Ragghianti aperte le iscrizioni al laboratorio “In mostra!”

Sono aperte le iscrizioni al laboratorio d’arte per bambini “In mostra! Cucù! Sono uno sgorbio o una sgorbia?”, che si terrà sabato 23 marzo alle ore 16 alla Fondazione Ragghianti, abbinato alla mostra “L’artista bambino. Infanzia e primitivismi nell’arte italiana del primo Novecento”, inaugurata con grande successo di pubblico sabato...


venerdì, 22 marzo 2019, 11:20

I disegnatori di "A colpi di pennarello" a Lucca Collezionando

Anche quattro dei disegnatori di "A colpi di pennarello", che danno vita agli entusiasmanti round a "La Magione del Tau" di Altopascio, saranno presenti a Lucca Collezionando sabato 23 e domenica 24


venerdì, 22 marzo 2019, 09:03

Collage artistico e riabilitazione psichiatrica al centro di attività diurne ”La Bricola” di Carraia

Una giornata davvero importante quella del primo giorno di primavera al CAD “La Bricola”, il centro diurno sede di tanti laboratori e ateliers di arteterapia che la Cooperativa sociale “La Mano Amica” gestisce da alcuni anni per conto della ASL di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px