Anno 7°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Giornata sulla Sindrome di Down: iniziative per la sensibilizzazione sulla Trisomia 21

giovedì, 14 marzo 2019, 14:08

di eliseo biancalana

Sono state presentate stamani a Palazzo Orsetti le iniziative organizzate da associazioni ed enti del territorio per la Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down (21 marzo) che quest'anno ha come titolo "Leave no one behind" ("Non lasciare nessuno indietro"). Sono intervenuti alla conferenza stampa gli assessori al sociale Lucia Del Chiaro (comune di Lucca) e Lia Miccichè (comune di Capannori), Emilia Lucchesi dell'USL Toscana Nord Ovest e i presidenti di tre associazioni locali impegnate sul fronte della disabilità: Sabrina Cattaneo (L'amore non conta i cromosomi onlus), Isabella Andreini (Associazione Down Lucca onlus) e Domenico Raimondi (Andare Oltre si può).

"La giornata dedicata alla sindrome di Down è l'occasione per conoscere questa sindrome e le persone che hanno questa particolare trisomia" ha affermato l'assessore Del Chiaro. La sindrome di Down è infatti anche detta Trisomia 21 perché è caratterizzata dalla presenza di un cromosoma in più nella coppia dei cromosomi numero 21. Da qui la scelta della data del 21 marzo per la giornata mondiale, che quest'anno è dedicata al tema dell'inclusione. "Ognuno di noi - ha detto l'assessore Miccichè - ha una sua diversità che arricchisce la società". Parlando a nome dell'Usl, Lucchesi ha elogiato il livello di collaborazione tra istituzioni e associazioni del territorio per garantire percorsi il più possibile individualizzati per le persone con sindrome di Down.

I presidenti delle associazioni hanno presentato le iniziative messe in campo per la giornata mondiale. L'amore non conta i cromosomi onlus organizza due appuntamenti in collaborazione con il comune di Lucca. Giovedì 21 marzo, al ristorante Satura, lo chef Cristiano Tomei proporrà un laboratorio di cucina per bambini da 5 a 12 anni accompagnati dai genitori. Sarà un'occasione per scoprire il progetto di preautonomia "Pronti a correre", che propone anche corsi di cucina. Domenica 24 marzo al Centro Il Bucaneve a Santa Maria a Colle, dalle 16.30 tutti i bambini a partire dai 4-5 anni potranno prendere parte ad un laboratorio di lettura che sarà condotto da Eugenia Pesenti e che si concluderà con una merenda per tutti.

L'associazione Down Lucca, in collaborazione con i comuni di Lucca e Capannori e con l'Usl, organizza il concorso "E tu, come mi vedi?". Gli studenti delle scuole lucchesi sono invitati a leggere e a riflettere sul racconto "Lea va a scuola", la storia di una bambina con sindrome di Down alle prese con il primo giorno di scuola. Le foto degli elaborati dovranno essere inviate entro lunedì 25 marzo all'associazione Down Lucca su Facebook, Instagram (hashtag #associazionedownlucca2019) o ad associazionedownlucca2019@gmail.com. Le 12 opere migliori saranno esposte al Caffè Letterario di Lucca e la prima classificata diventerà l'immagine di copertina della pagina Facebook dell'associazione per una settimana. Sabato 23 marzo l'associazione terrà inoltre un pomeriggio di letture animate al polo culturale Artemisia di Capannori. I bambini da 5 a 11 anni, accompagnati dai loro genitori, potranno assistere, a partire dalle 16.00, alla lettura del racconto "La notte delle lanterne". Al termine sarà offerta a tutti i partecipanti una merenda base di pane e Nutella e marmellata preparata dai ragazzi dello Square Bar.

Andare oltre si può propone invece la VI edizione del #ilpiugrandeselfieditalia. Il 21 marzo centinaia di selfie verranno pubblicati su Facebook e Instagram con gli hashtag #ILPIUGRANDESELFIEDITALIA #WDSD18 #AOSP18. Aderiscono all'iniziativa molti personaggi noti, tra cui Giuseppe Fiorello, Jane Alexander, Claudio Baglioni e Massimiliano Rosolino.

 


Questo articolo è stato letto volte.


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


lunedì, 27 maggio 2019, 11:56

‘Da Lucca all’Europa’, successo di pubblico con Animando in Santa Maria dei Servi

Un salto in Europa anche attraverso la musica. Ha riscosso un grande successo il concerto organizzato ieri (26 maggio) dall’associazione culturale Animando nella chiesa di Santa Maria dei Servi intitolato, appunto, Da Lucca all’Europa


lunedì, 27 maggio 2019, 11:45

Tornano le visite guidate a Palazzo Ducale

Il palazzo sarà aperto ai visitatori, ma per le guide alle sale monumentali con relativa spiegazione sarà necessario prenotarsi per garantire un afflusso maggiormente regolamentato


prenota_spazio


lunedì, 27 maggio 2019, 10:38

Al Liceo Artistico scambi di esperienze fra scuole

Il 24 maggio, al Liceo Artistico Musicale “A.Passaglia”, si è svolto un incontro fra le scuole che hanno attivato il progetto “Competenze di base”, riguardante interventi di recupero in Matematica, Italiano e Lingua straniera. Hanno partecipato quattro Istituti Comprensivi


lunedì, 27 maggio 2019, 10:27

Sky Stone & Song: instore di Alvis martedì 28 alle 18

Dopo lo 'stop' agli instore, dovuto a ragioni televisive, finalmente arriva a Lucca Alvis, che presenta allo Sky Stone & Songs, domani (martedì 28 maggio) a partire dalle 18, il suo primo album che porta il suo stesso nome


lunedì, 27 maggio 2019, 10:10

Al Palazzo delle Esposizioni si parla di "Street Art e riqualificazione urbana"

Il convegno di mercoledì 29 maggio (ore 15), all'auditorium del Palazzo delle Esposizione della Fondazione BML (in p.za san Martino) aperto anche al pubblico, vuole approfondire il rapporto tra l'arte urbana e la città, e il ruolo che proprio la Street Art può avere nella riqualificazione delle periferie e di...


lunedì, 27 maggio 2019, 10:06

50&Più: spettacolo al Teatro di San Girolamo

Il laboratorio teatrale "L'allegra Compagnia"di 50&Più Università di Lucca, diretta dal giovane regista Francesco Tomei quest'anno, dopo "La Palla al piede", si misura con un altro fra i più celebri capolavori di Georges Feydau, noto in Italia anche per una intramontabile trasposizione di Eduardo Scarpetta (L'Albergo del Silenzio)


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px