Anno 7°

martedì, 7 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

"La sicurezza idraulica è un bene comune”: convegno al complesso monumentale di San Micheletto

giovedì, 21 marzo 2019, 10:05

Sono 82 le associazioni del territorio che, in virtù delle apposite convenzioni stipulate, collaborano attivamente con il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord nell’attività di presidio e monitoraggio dei corsi d’acqua “adottati”. Per illustrare questa importante attività, il Consorzio, in collaborazione col Centro nazionale per il volontariato, organizza per sabato prossimo (23 marzo) un convegno dal titolo “La sicurezza idraulica è un bene comune”. L’appuntamento è alle ore 9,00 nel Complesso Monumentale di San Micheletto, nel Centro storico di Lucca. Una mattinata di approfondimento, fissata in occasione della giornata mondiale sull’acqua, in cui, attraverso la testimonianza diretta delle associazioni di volontariato operanti sul territorio, verrà mostrata l’esperienza legata alla collaborazione per il presidio e la cura del rischio idraulico, la tutela dell’avifauna e della biodiversità. Il progetto di “Adotta un corso d’acqua”, infatti, è uno dei fiori all’occhiello dell’Ente consortile: ben 82 associazioni hanno siglato la convenzione con il Consorzio, impegnandosi costantemente nel verificare che non ci sia alcun tipo di sbarramento, cedimenti di sponde, rifiuti, opere abusive o qualsiasi altro fenomeno che rischi di minacciare la funzionalità idraulica e la piena sicurezza ambientale dei corsi d’acqua. Durante la mattinata verranno illustrate anche le altre “alleanze sociali” stipulate dal Consorzio: quella con le classi delle scuole del comprensorio, che ogni anno il Consorzio coinvolge nel percorso didattico, che mira a creare un rapporto di adozione tra alunni e i rii che passano nei pressi delle scuole; e quella con i volontari migranti, coinvolti in appositi progetti, che hanno come obiettivo la cura e la manutenzione delle oasi di Bottacci, Tanali e Lago delle Gherardesca e delle canalette irrigue della Piana di Lucca.

Il convegno vedrà la partecipazione del presidente del Consorzio di Bonifica Ismaele Ridolfi, dell’assessore regionale alla partecipazione Vittorio Bugli, del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, dell presidente della Provincia di Lucca Luca Menesini, del presidente della Provincia di Massa-Carrara Gianni Lorenzetti, del presidente del Centro Nazionale per il Volontariato Pier Giorgio Licheri, di Rossana Caselli del laboratorio per la sussidiarietà (Labsus), di Roberto Giarola del dipartimento nazionale della Protezione Civile e di Massimo Gargano, presidente Anbi (Associazione nazionale Consorzi di gestione e tutela del territorio e delle acque irrigue).

“Sarà una giornata di approfondimento dove i veri protagonisti saranno le associazioni del territorio, i ragazzi delle scuole ed i migranti – spiega il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi - I primi illustreranno il lavoro svolto nel progetto di ‘Adotta un corso d’acqua’: un’iniziativa importante, che ha come obiettivo quello di costruire un vero sistema dedicato alla prevenzione e alla cura dell’ambiente. L’idea rientra anche nel nostro progetto ‘Salviamo le tartarughe marine, salviamo il Mediterraneo’: fare in modo che i rifiuti non vengano gettati nei fiumi è infatti il gesto più concreto per evitare alla radice la presenza della microplastiche in mare. Il convegno, inoltre, rientra nelle iniziative per la giornata mondiale sull’acqua: ci fermeremo a riflettere anche su questo importante tema. L’acqua è un bene prezioso che non va sprecato, ricordiamoci che ci sono milioni di persone nel Mondo che non possono aprire il rubinetto e bere acqua pulita, come facciamo noi. Fare in modo che tutti dispongano di acqua pulita nella loro vita, serve anche per proteggere il nostro Pianeta e promuovere uno sviluppo sostenibile che non distrugga le meravigliose risorse che abbiamo”.

Il programma del convegno. La giornata sarà divisa in due parti: la prima sessione, dalle 9,30 alle 11, sarà dedicata al “Volontariato per la prevenzione del rischio idrogeologico”. L’argomento verrà introdotto dal presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi e vedrà l’intervento di Vittorio Bugli, assessore regionale alla partecipazione, Rossana Caselli, laboratorio per la sussidiarietà, Roberto Giarola, dipartimento nazionale della Protezione Civile, e Massimo Gargano, presidente Anbi. La seconda sessione, dalle 11,15 alle 12,45, vedrà protagonisti le associazioni di volontariato e gli studenti delle scuole coinvolte nella pubblicazione del percorso didattico “Caro fiume, vorrrei…”. A moderare sarà Giulio Sensi, direttore di Volontariato Oggi. Al termine del convegno, sarà offerto un buffet a tutti i partecipanti. Per info: 334.8071351; info@cbtoscananord.it.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

celsius

esedra

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 7 aprile 2020, 18:56

La scuola al tempo del Coronavirus: assessori scrivono ai dirigenti scolastici

“Ci siamo incontrati per porci in ascolto del nostro territorio e delle nostre comunità in questo momento e intendiamo condividere le nostre riflessioni con l’intento di contribuire a creare le condizioni migliori possibili per attraversare un tempo di novità, di disorientamento e, per molte persone, di dolore”.


domenica, 5 aprile 2020, 16:58

Kreativa d’arte e dintorni: corsi online

Kreativa d’arte e dintorni non si arrende e offre l’occasione di “fare arte da casa” recuperando la creatività e la voglia di stare insieme tramite le lezioni online che andranno a soddisfare l’offerta formativa adottata fino a poco prima dell’attuale emergenza sanitaria


prenota_spazio


sabato, 4 aprile 2020, 13:21

Sospeso il Lucca Classica Music Festival

Avrebbe dovuto svolgersi dal 29 aprile al 3 maggio 2020 e nelle speranze degli organizzatori c'è un recupero almeno parziale entro il 2020, ma per ora anche il Lucca Classica Music Festival ha deciso di fermarsi e la sesta edizione della manifestazione promossa da Associazione Musicale Lucchese e Teatro del...


venerdì, 3 aprile 2020, 11:29

Due importanti iniziative anche durante il lockdown: sconto del 50 per cento sui pacchetti e filmati gratuiti sulla pagina Fb

L'unica manifestazione permanente dedicata alla figura del Maestro Giacomo Puccini ed al suo legame con la città, continua a lavorare intensamente per riprendere gradualmente il via una volta oltrepassata la fase di crisi dettata dal Covid19


giovedì, 2 aprile 2020, 13:36

Emergenza Covid-19, artisti lucchesi vendono opere per la Croce Rossa

Sette artisti in cerca... di cuore. In questo particolare e difficile momento in cui sono state stravolte abitudini, ma anche emozioni, la forza della solidarietà arriva anche dal mondo dell'arte


mercoledì, 1 aprile 2020, 18:02

In Musica, corsi online gratis per tutti i bambini con il maestro Giuseppe Nannini

La musica non si ferma. E' un po' come i bambini. Rinasce anche nei momenti più difficili, proprio come quello che sta affrontando l'Italia in questo momento. Per farne entrare qualche nota anche in famiglia, facendovi scappare un sorriso in più, non vi resta che contattare la scuola In Musica


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px