Anno 7°

martedì, 31 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Over The Real, successo per la quarta edizione

mercoledì, 17 aprile 2019, 12:55

Continua con successo la quarta edizione di Over The Real - Festival Internazionale di Videoarte, all'interno del programma del Lucca Film Festival - Europa Cinema 2019, ospite dell'Auditorium Palazzo delle Esposizioni con il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lucca.

Il prossimo appuntamento è venerdì 19 aprile alle ore 17 con la conferenza dal titolo "Anni '70: la Videoarte fra tecnologia e trasformazioni sociali" con la partecipazione di Carlo Ansaloni, Gianni Melotti e Michele Sambin in testimonianza rispettivamente dei tre famosi centri (art/tapes/22 di Firenze, Centro di Video Arte Palazzo dei Diamanti di Ferrara, Galleria del Cavallino di Venezia) che negli anni Settanta furono il fulcro internazionale delle prime sperimentazioni audiovisive. Un'occasione imperdibile per conoscere la nascita e lo sviluppo di questa discipliana dell'arte contemporanea. Over The Real infatti è un evento che guarda al futuro ma offre sempre anche un'attenta visione storica attraverso l'incontro con artisti che hanno contribuito alla diffusione e lo sviluppo del rapporto fra arte e nuove tecnologie. Fra i relatori anche Alessandro Romanini (Presidente Comitato Scientifico Fondazione Ragghianti e Docente Accademia di Belle Arti di Carrara) e Maurizio Marco Tozzi (direttore del Festival).

Ultimo appuntamento sabato 20 aprile alle ore 15 con la presentazione e proiezione delle opere video a cura di Alessandra Arnò (Visualcontainer) e Gabriel Soucheyre (Videoformes).
Ricordiamo che Over The Real, ideata e curata da Maurizio Marco Tozzi e Lino Strangis, vede la proiezione di opere audiovisive, molte in anteprima assoluta, di 32 artisti provenienti da: Austria, Brasile, Corea del Sud, Francia, Italia, Spagna, Svezia, Ucraina, Usa.

Le selezioni sono realizzate con la collaborazione di un importante network curatoriale composto da Veronica D'Auria (C.A.R.M.A. - Roma); Alessandra Arnò (Visual Container – Milano); Gabriel Soucheyre, (Videoformes – Clermont-Ferrand, Francia).

Il Festival offre un ampio ventaglio di soluzioni formali e modalità linguistiche dedicate ad uno dei linguaggi più evolutivi dell'arte contemporanea: una storia iniziata negli anni '60 che si è trasformata oggi in un fenomeno estremamente complesso, ma anche facilmente accessibile e quindi praticabile in contesti anche del tutto indipendenti, non soltanto nelle modalità di produzione, ma soprattutto da un punto di vista artistico, politico e sociale.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

celsius

esedra

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 31 marzo 2020, 13:43

Anche in tempo di Covid-19 la Fondazione Ragghianti non si ferma

Stiamo vivendo tempi eccezionali. Anche la biblioteca e gli uffici della Fondazione Ragghianti, a seguito del DPCM dell’11 marzo 2020, sono chiusi al pubblico


domenica, 29 marzo 2020, 17:49

Teatro del Giglio, distanti ma uniti: al via lunedì 30 marzo un nuovo palinsesto social

Il Teatro del Giglio, grazie a un'idea del suo direttore artistico Aldo Tarabella, ha messo a punto una serie di appuntamenti per tenerci virtualmente uniti, nell'attesa di ritrovarci tutti finalmente di nuovo insieme nel nostro amato teatro, fisicamente chiuso ma al contempo ancora forte, vivo e attivo


prenota_spazio


domenica, 29 marzo 2020, 16:50

Il mondo della lettura ai tempi del Covid-19

Seduti al tavolo della biblioteca e circondati da innumerevoli libri di ogni genere, i membri dell'associazione portano sempre al centro dell'attenzione le loro poesie, vecchi elaborati o racconti del proprio vissuto


sabato, 28 marzo 2020, 09:38

La DAD: docenti e discenti nella scuola in absentia

Dopo i primi giorni di frenesia in cui docenti e studenti sono stati chiamati dalla contingenza ad una nuova sfida, stimolante ma piena di nuovi problemi da risolvere


venerdì, 27 marzo 2020, 17:32

Anche gli iscritti alla biblioteca della Fondazione Ragghianti possono accedere alla biblioteca digitale

Anche la biblioteca della Fondazione Ragghianti aderisce al servizio della biblioteca digitale della Regione Toscana (MLOL) con accesso libero 24 ore su 24 e tutti i giorni della settimana. Con MediaLibraryOnLine è possibile leggere gratuitamente quotidiani, riviste, e-book da casa, ascoltare audiolibri, vedere film e frequentare corsi a distanza


mercoledì, 25 marzo 2020, 14:02

Dalla Cina con amore, il dono dello studente Liang Wu alla Scuola IMT

"Dopo l'incubo arriverà la primavera". Con questo messaggio di speranza e la spedizione di 150 mascherine, lo studente Liang Wu mostra la sua affettuosa solidarietà alla comunità accademica


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px