Anno 7°

domenica, 21 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Una serata dedicata all'opera per celebrare la carriera del maestro Dagnino

giovedì, 4 aprile 2019, 12:22

“Opera Gala night”, una serata tutta dedicata al canto all’Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini” per celebrare la carriera e il 60° compleanno del M° Giovanni Dagnino che da anni si occupa di didattica della voce in qualità di cantante e insegnante al conservatorio cittadino. In suo onore, sabato 6 aprile, alle 20:30 all’Auditorium “Boccherini”, gli studenti del M° Dagnino, tutti premiati in prestigiosi concorsi internazionali, interpreteranno alcune fra le più belle arie e duetti del repertorio lirico.

Parteciperanno Letizia Cappellini, Clara Polito e Mirella Di Vita (soprani), Marco Mustaro (tenore), Roberto Lorenzi (basso), accompagnati al pianoforte da Chiara Mariani. In programma grandi classici del repertorio operistico: dal duetto T’amo, ripetilo del Rigoletto di Giuseppe Verdi, interpretato da Cappellini e Mustaro, alla Casta Diva, dalla Norma di Vincenzo Bellini, cantata da Clara Polito, per passare poi a Mozart con le celebri Là ci darem la mano dal Don Giovanni (Mirella Di Vita e Roberto Lorenzi) e Sull’aria, duetto dalle Nozze di Figaro (Cappellini, Polito), Regnava nel silenzio da Lucia di Lammermoor di Doninzetti (Cappellini), Ella mi fu rapita… parmi veder le lagrime, ancora dal Rigoletto (Mustaro), La calunnia è un venticello dal Barbiere di Siviglia di Rossini (Lorenzoni). Ancora di Rossini, l’aria il Bel raggio lusinghier, da Semiramide, eseguita da Mirella Di Vita. Rimanendo nel repertorio più classico, la serata proseguirà con Donizetti e la sua Ardir, ha forse il cielo…Obbligato, obbligato, da L’Elisir d’amore, interpretato da Mustaro e Lorenzi, Les oiseaux dans la charmille dai Racconti di Hoffmann di Offenbach (Cappellini) e un omaggio a Giacomo Puccini con il duetto O soave fanciulla da La Bohème, affidato a Mustaro e Di Vita. Il concerto terminerà con Mercè dilette amiche, dai verdiani Vespri Siciliani (Polito), e il particolarissimo Bess, you is my woman now, da Porgy and Bess di Gershwin, con Mirella Di Vita e Roberto Lorenzi.

L’ingresso al concerto è gratuito. Per maggiori informazioni: www.boccherini.it.

 


Questo articolo è stato letto volte.


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


sabato, 20 luglio 2019, 23:43

Successo per i "The Good, the Bad & the Queen" al Lucca Summer Festival

Di fronte ad un pubblico non proprio numeroso, ma ugualmente appassionato, la super band britannica, costituita da Damon Albarn, voce e tastiera anche dei Blur e Gorillaz, Paul Simonon ex bassista dei The Clash, Simon Tong ex chitarra dei The Verve, e Tony Allen longevo batterista degli Africa 70, Fela...


sabato, 20 luglio 2019, 21:18

Al Festival Virtuoso & Belcanto arriva il “leggendario” Alfred Brendel

Al Festival Virtuoso & Belcanto arriva il “leggendario” Alfred Brendel: la sua “lectio magistralis” domenica 21 luglio (ore 21.30) al Real Collegio, nel chiostro medievale di Santa Caterina


prenota_spazio


sabato, 20 luglio 2019, 20:08

Grande successo ad Amsterdam per il Puccini e la sua Lucca Festival

Un trionfo annunciato e vissuto, nel nome di Giacomo Puccini. Ad Amsterdam, nel cuore della chiesa Battista adiacente all'Istituto italiano di Cultura, il Puccini e la sua Lucca Festival riscuote un enorme successo con il Gran Gala dedicato alle musiche del maestro


sabato, 20 luglio 2019, 08:50

Salmo e Maneskin sul palco del Summer: un binomio vincente

Lucca ha fatto scintille. Tra il rock indiavolato dei Maneskin e il rap crudo di Salmo, quella di ieri è stata una serata indubbiamente piena di energia


venerdì, 19 luglio 2019, 15:01

"Lo sguardo di Medusa nell'attesa di Perseo" con le opere di tre artiste lucchesi

Tre artiste. Tre diverse impostazioni tecniche e poetiche. Un unico amore: la fotografia. Inaugura oggi venerdì 19 luglio, alle 18,30, al Palazzo delle Esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca, una mostra (ad ingresso libero) dal titolo "Lo sguardo di Medusa nell'attesa di Perseo" che omaggia lo "scatto" al...


venerdì, 19 luglio 2019, 11:32

“Secondo Marco”, il vangelo nel suo racconto integrale

Batteria, voce e luce per raccontare il Vangelo Secondo Marco. L’attore Nicola Fanucchi e il musicista Piero Perelli in scena con uno spettacolo emozionale e suggestivo. Appuntamento martedì 23 luglio nella Chiesa di San Michele in Foro


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px