Anno 7°

venerdì, 24 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Il Naso e la Storia: apertura straordinaria per il percorso olfattivo a Palazzo Ducale

giovedì, 16 maggio 2019, 11:53

Tornano le aperture straordinarie, in occasione del Mercato dell'antiquariato di Lucca, del percorso olfattivo "Il Naso e la Storia", l'esposizione sensoriale dedicata a Elisa Bonaparte Baciocchi e Maria Luisa di Borbone ideata da Simonetta Giurlani Pardini e aperta a ingresso libero nelle stanze del Teatro di Elisa a Palazzo Ducale.

Sabato 18 maggio, infatti, sarà aperto al pubblico dalle 15 alle 17 con una visita guidata che inizierà alle 16. Il percorso olfattivo è visitabile anche tutti i martedì e giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17 con l'ultimo ingresso mezz'ora prima dell'orario di chiusura.

Le iniziative dell'associazione "Napoleone e Elisa: da Parigi alla Toscana" per il bicentenario dall'insediamento della duchessa Maria Luisa di Borbone a Lucca (1817-2017) sono sostenute dal Comune di Lucca, dalla Provincia di Lucca, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca, dall'Officina profumo-farmaceutica di Santa Maria Novella e realizzate dall'associazione "Napoleone e Elisa: da Parigi alla Toscana".

Info su http://napoleoneeilsuotempo.wordpress.com e su www.facebook.com/napoleonidi. Per i gruppi che vogliono visitare "Il Naso e la Storia" è necessaria la prenotazione: 0583-417363, info@palazzoducale.lucca.it.

L'associazione "Napoleone ed Elisa: da Parigi alla Toscana", ha realizzato negli anni studi nei più importanti Archivi italiani e negliArchives nationales di Parigi, dando vita ad un progetto volto a ricostruire il clima culturale formatosi negli anni della presenza di Napoleone ed Elisa in Toscana che conta ormai diverse decine di appuntamenti realizzati tra Lucca, Livorno, isola d'Elba, Firenze e Parigi: conferenze, mostre nazionali ed internazionali, pubblicazioni ed incontri che hanno coinvolto le più importanti personalità del mondo napoleonico, suscitando notevole interesse tra gli addetti ai lavori e riuscendo anche a conquistare l'attenzione di un vasto pubblico che ha apprezzato la sua impostazione e vi ha trovato un utile approccio per entrare nella complessa vicenda del mito di Napoleone. In occasione del Bicentenario dall'insediamento del Ducato di Maria Luisa di Borbone, che ricorre nel 2017, l'associazione sta realizzando, in accordo con il Comune di Lucca, attività di studio e ricerca finalizzati all'approfondimento delle conoscenze di questo periodo storico di cruciale rilievo per la città.


Questo articolo è stato letto volte.


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


giovedì, 23 maggio 2019, 19:49

I giovani dell'associazione Guarnieri vincono a Crema e andranno al Piccolo Teatro di Milano

I ragazzi dell'associazione teatrale guidati dalla regista Miriam Iacopi si sono classificati primi assoluti al festival internazionale Franco Agostino a Crema


giovedì, 23 maggio 2019, 16:50

Blub a Lucca: quando la street art decora i centri storici e allieta le persone

Blub è un artista fiorentino, noto ormai in tutta Europa e nel mondo, presente su Instagram e su Facebook (Blub l’arte sa nuotare) con migliaia di followers, che con la sua street art vuole lanciare un messaggio ben preciso, che infonde speranza. La Gazzetta di Lucca lo ha intervistato


prenota_spazio


giovedì, 23 maggio 2019, 11:01

"Tutto come a Parigi": torna a Lucca Bernard Chevallier

Appuntamento venerdì 24 maggio alle 18 al Ridotto del Teatro del Giglio. Ingresso libero


giovedì, 23 maggio 2019, 10:52

Al Liceo Artistico compiti di realtà e didattica cooperativa

Al Passaglia si sono conclusi, con successo, cinque moduli (due per Inglese, due per Matematica e uno per Italiano) che hanno coinvolto una quarantina di studenti del Biennio


giovedì, 23 maggio 2019, 10:01

Il 24 maggio esce “Parto da qui”, primo album di inediti della cantante lucchese Alfonsina

Si avvera un sogno per Alfonsina (nome d'arte di Irene Lazzareschi), cantante lucchese di 15 anni, infatti venerdì 24 maggio uscirà il suo primo album di inediti del genere pop dal titolo “Parto da qui”.


giovedì, 23 maggio 2019, 09:06

I Fossi dell'Arte: "Lucida e la seta riprenderanno vita nella loro Lucca"

Sabato 25 maggio si terrà il secondo appuntamento con la rassegna "I Fossi dell'Arte", (via del Fosso zona Madonna dello Stellario) promossa dal pittore Fabrizio Barsotti e da ARCI Lucca e Versilia, e volta a valorizzare quest'area così importante, scenografica e storica


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px