Anno 7°

lunedì, 23 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Prima proiezione assoluta del video "80 anni dopo"

martedì, 11 giugno 2019, 11:57

La storia di Davide Massei da Piaggione e Dante Unti da Rughi di Porcari: la storia di un contadino e di un sarto che furono strappati dal loro lavoro e inviati come soldati nel conflitto in Jugoslavia, dopo l'inizio della Seconda Guerra Mondiale, che si sono ritrovati solo "80 anni dopo".

E' questo, in estrema sintesi, il contenuto del film documento "80 anni dopo" che sarà presentato in prima assoluta giovedì 13 giugno alle 21.00 all'Auditorium del Palazzo delle Esposizioni – Fondazione Banca del Monte di Lucca, in Piazza San Martino a Lucca (ingresso gratuito). Un video della durata di circa 40 minuti, nato da un'idea di Roberta Massei, figlia di Davide, con regia di Roberto Carli.

La proiezione del video – promossa da Provincia e Comune di Lucca, Comune di Porcari, Fondazione Banca del Monte di Lucca, ANPI Lucca e Istituto Storico della Resistenza, sarà preceduto dai saluti dei rappresentanti istituzionali degli enti che hanno collaborato all'organizzazione della serata, nonché da una breve introduzione curata dall'Istituto Storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea.

Con un mix di racconti personali, immagini, foto, musiche, senza retorica e senza enfasi, il film narra la loro storia, un'esperienza tragica che va dal settembre del 1943 alla primavera del 1945. Ambedue infatti fanno parte dei contingenti che si ribellano anche militarmente all'esercito tedesco tra l'otto e il dodici settembre 1943 a Ragusa (Dubrovnik), dove vengono fatti prigionieri e inviati in campi di lavoro forzato: chi in Germania, chi nella Prussia orientale. Da lì inizia il loro calvario: stenti, soprusi, fame, schiavitù, gelo, scontri, bombardamenti, uomini che diventano numeri e attraversano più inferni, ma non si danno per vinti, prigionieri ma non vinti.

E non smarriscono la volontà di opporsi ai soprusi e di contrapporre la solidarietà umana all'egoismo feroce e violento.

Oggi Davide vive al Piaggione, Dante in corte Rughi, a Porcari; entrambi sono testimoni della tragedia della Seconda Guerra Mondiale e dei crimini del nazifascismo. La loro storia, le loro testimonianze non possono che essere un monito contro il nazifascismo, contro l'odio e la sopraffazione.


Questo articolo è stato letto volte.


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


lunedì, 23 settembre 2019, 18:54

Luccautori 2019, girato a Lucca il corto 'Non lo faccia'

E' stato girato interamente a Lucca, nel parco fluviale e sul ponte San Quirico, il cortometraggio "Non lo faccia" scritto dalla sceneggiatrice calabrese Katia Colica. Si tratta del soggetto vincitore della sezione corti del Premio Racconti nella Rete 2019


lunedì, 23 settembre 2019, 15:09

Lost and Found, ultima settimana per visitare la mostra dell'artista inglese accompagnata dalle lampade di Martinelli Luce

Ultima settimana per visitare "Lost and found", la mostra che la ex modella e pittrice inglese Diana Edmunds espone alla galleria d'arte contemporanea "OlioSuTavola" (via del Battistero 38 a Lucca), in un percorso illuminato (letteralmente) dalle lampade di Martinelli Luce


prenota_spazio


lunedì, 23 settembre 2019, 14:39

Altri due record internazionali per il Puccini e la sua Lucca Festival

Il primo proviene direttamente da You Tube, il più grande store di filmati e video del mondo, vera vetrina internazionale per ogni settore della vita dell'umanità e in particolare per l'arte e per la musica


lunedì, 23 settembre 2019, 09:03

Spazio Lum presenta "Agrifutura": mostra al Mercato del Carmine

Il collettivo artistico Spazio LUM presenta all'interno del Mercato del Carmine, tre eventi tutti incentrati sull rapporto tra essere umano e natura, tema declinato via via in modo diverso e fluido da molti artisti del territorio Lucchese


domenica, 22 settembre 2019, 21:30

La mostra di Alcide, le ragioni di un successo, i motivi per accrescerlo

La bella mostra “Raccontare Lucca 70 anni di Foto Alcide”, attualmente in corso alla chiesa di San Cristoforo, merita una serie di riflessioni: a partire dal grande successo di pubblico che l’ha salutata già il pomeriggio dell’inaugurazione per andare poi aumentando nei giorni seguenti


domenica, 22 settembre 2019, 12:35

Ecco il nuovo album del cantautore Joe Natta

L’estro musicale del cantautore lucchese Joe Natta continua a sfornare nuove originali realizzazioni. Dopo “Insert Coin” un concept album dedicato interamente ai videogiochi ‘arcade’ da bar degli anni ’80 uscito lo scorso 2 settembre, è uscito proprio in nei giorni scorsi (il 20 settembre) il nuovo concept album “Halloween Songs”...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px