Anno 7°

martedì, 2 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

"Volilovi": una personale dell'architetto, pittore e designer Mauro Lovi

venerdì, 14 giugno 2019, 13:28

di barbara ghiselli

Chissà se il professore del liceo artistico avrebbe mai immaginato che l'invito fatto ad un suo studente sarebbe stato il titolo della mostra che l'allievo, passati 50 anni e dopo essere diventato un conosciuto e apprezzato artista, avrebbe tenuto nel palazzo delle Esposizioni. E invece, è proprio così che è andata. E' proprio l'architetto, pittore e designer Mauro Lovi a ricordarlo durante la conferenza stampa con preview della sua personale: “Mentre a scuola da studente ero intento a lottare tra i colori e la natura morta, il mio professore Massimo Micheli mi disse: “Vola Lovi, sogna ragazzo!”, parole che mi sono tornate alla mente e che ho voluto utilizzare come titolo di questa mostra ovvero “Volilovi”. Suonano come di velivolo, di veicolo che ha accompagnato in sottofondo, il mio viaggio nel linguaggio dell'arte.Parole che rimandano al viaggio, a tentativi di elevazione da parte mia, di voli a volte riusciti altre volte no: di voli pindarici, di voli fisici, di voli metafisici”.

Sarà possibile salire a bordo di un immaginario “velivolo” per essere accompagnati in viaggio nel linguaggio dell'arte dal 15 giugno (con inaugurazione alle 18) fino al 14 luglio al palazzo delle Esposizioni quando la mostra dell'artista, nel calendario della Fondazione Banca del Monte di Lucca, sarà aperta al pubblico con ingresso libero.

Prosegue infatti l’opera di divulgazione delle esperienze e ricchezze artistiche figurative del territorio portata avanti dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca nel suo Palazzo delle Esposizioni, oggi anche insieme alla Fondazione Lucca Sviluppo. Alla conferenza stampa, oltre a Lovi,erano presenti il presidente della Fondazione Lucca Sviluppo, Alberto Del Carlo e il consulente artistico della fondazione, Alessandro Romanini. E' stato evidenziato che la mostra presenta alcune delle opere realizzate dall’artista negli ultimi due decenni insieme ad altre eseguite di recente, per documentare il lavoro di una vita artistica, in un percorso eterogeneo nel quale Lovi si è cimentato con diverse discipline: pittura, architettura, grafica e design. “Volilovi” è infatti una mostra multiforme sull'essenzialità dell'esperienza artistica di Mauro Lovi.

 Lovi è architetto, pittore e designer, nato nel 1953 a Lucca, dove lavora. Nel 2005 con il libro “La casa nella scatola”, realizzato per Comieco Milano, si aggiudica il Premio nazionale Gianfranco Fedrigoni nella sezione editoria della comunicazione. Ha partecipato ad esposizioni di arte e design come la Biennale di Venezia e curato diverse mostre in Italia e all’estero; è membro del Comitato Scientifico della Fondazione Ragghianti.

“Come un naufrago alla deriva del mare – si legge nell’introduzione al catalogo a firma di Olimpia Niglio -,  è molto facile perdersi nel lungo e articolato percorso creativo di Mauro Lovi. Un naufragare della mente che è immersa in uno spazio infinito di elementi e dove non è facile raggiungere subito uno stadio di serenità, ma per questo ci aiuta poi la contemplazione della natura, sempre e comunque presente nelle opere di Lovi. Una vera e propria deriva all’interno di un ambiente complesso, sconosciuto in cui l’osservatore, allo stesso tempo, sprofonda in uno stato di ebbrezza e contemplazione smarrendo così, il senso della propria individualità e quasi coscientemente tenta di mettersi in contatto con la nuova e sconosciuta realtà con cui è entrato in contatto”.

La mostra, accompagnata da un catalogo edito da Maria Pacini Fazzi Editore che sarà presentato venerdì 21 giugno alle 18,45, termina il 14 luglio. Apertura dal martedì alla domenica, dalle 15,30 alle 19,30.

Sponsor tecnici della mostra sono: Tubicom e Martinelli Luce, le cui produzioni partecipano all'esposizione dialogando strettamente con le opere di Lovi, e Allestend che cura gli allestimenti delle mostre del Palazzo delle Esposizioni.

Per ulteriori informazioni, richieste e prenotazioni di visite guidate speciali e per gruppi: segreteria@fondazionebmlucca.it, www.fondazionebmluccaeventi.it.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

celsius

esedra

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 2 giugno 2020, 10:03

“La Strada del Coraggio”: si presenta in diretta FB il volume di Francesco Maria Bovenzi

Esce mercoledì 3 giugno in libreria e in edicola come abbinamento non obbligatorio con "La Nazione" - Lucca, il libro che Francesco Maria Bovenzi, direttore della struttura complessa di Malattie Cardiovascolari dell'Ospedale San Luca di Lucca ha dedicato alla pandemia da coronavirus che nel 2020 ha sconvolto l'umanità


lunedì, 1 giugno 2020, 12:51

Dal 3 giugno al "Boccherini" ripartono lezioni ed esami

Gli ambienti sono stati tinteggiati e sanificati, sono stati scelti gli spazi più adeguati. Non sarà una riapertura proprio “normale”, ma sarà una riapertura e in questo momento anche una piccola dose di normalità può aiutare


prenota_spazio


domenica, 31 maggio 2020, 12:00

“La strada del coraggio”: in edicola il volume di Francesco Maria Bovenzi

Andrà ad alimentare il fondo di solidarietà di Mutuo Soccorso del Comune di Lucca il ricavato dalla vendita del volume che Francesco Maria Bovenzi, Direttore della struttura complessa di Malattie Cardiovascolari dell'Ospedale San Luca di Lucca ha dedicato alla pandemia da coronavirus che nel 2020 ha sconvolto l'umanità


giovedì, 28 maggio 2020, 12:30

Fondazione Ragghianti: disponibile selezione di estratti delle proprie pubblicazioni

Continua l’iniziativa della Fondazione Ragghianti che, nell’ambito delle azioni di promozione culturale legate all’emergenza da Covid-19, nelle scorse settimane ha messo a disposizione gratuitamente una selezione di estratti delle proprie pubblicazioni, scaricabili dal sito internet www.fondazioneragghianti.it


giovedì, 28 maggio 2020, 09:44

Un video per rendere omaggio a Luigi Boccherini

L’Omaggio a Luigi Boccherini, manifestazione che il Centro studi Luigi Boccherini organizza dal 2016 per commemorare nel giorno dell’anniversario della sua morte il compositore lucchese che si spense a Madrid il 28 maggio 1805, quest’anno non potrà svolgersi nelle forme consuete


martedì, 26 maggio 2020, 11:38

Slitta in autunno il Lucca Film Festival e Europa Cinema

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema, uno degli eventi di punta della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, slitterà in autunno a causa dell'emergenza sanitaria internazionale, in un festival diffuso tra appuntamenti virtuali e in sala in vari luoghi della città


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px