Anno 7°

giovedì, 12 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Grande successo ad Amsterdam per il Puccini e la sua Lucca Festival

sabato, 20 luglio 2019, 20:08

Un trionfo annunciato e vissuto, nel nome di Giacomo Puccini. Ad Amsterdam, nel cuore della chiesa Battista adiacente all'Istituto italiano di Cultura, il Puccini e la sua Lucca Festival riscuote un enorme successo con il Gran Gala dedicato alle musiche del maestro.  

Il concerto è stato organizzato dall'Associazione Lucchesi nel Mondo, in collaborazione con l'Istituto italiano di cultura, la Camera di commercio di Lucca, Lucca Promos ed il Puccini e la sua Lucca. 

Talmente ampio il riscontro di pubblico che, in corsa, è stato necessario cambiare location: la sala dell'Istituto italiano di cultura, inizialmente scelta come luogo deputato ad ospitare il concerto, non bastava per accogliere i moltissimi spettatori (oltre 300 persone, a fronte dei cento posti disponibili in sala). L'evento è quindi stato spostato nell'adiacente chiesa Battista, noto luogo in cui si svolgono abitualmente concerti, proprio nel centro di Amsterdam. 

Grande partecipazione, nel pubblico, anche da parte di tour operators e giornalisti di settore olandesi, pronti ad applaudire il cast, composto dal tenore Giovanni Cervelli, dal soprano Pascale Coulombe e dal Maestro Diego Fiorini, al pianoforte. 

Il concerto è stato introdotto dal Presidente del Festival, Andrea Colombini: a lui il compito di presentare le bellezze di Lucca ed il format della manifestazione che consente di godere della musica di Giacomo Puccini tutto l'anno, ormai ininterrottamente da sedici anni. Circostanze che hanno letteralmente scatenato l'interesse dei tour operators, persuasi a vendere il prodotto in Olanda. 

La serata è stata aperta dall'intervento di Ilaria Del Bianco, presidente dell'Associazione Lucchesi nel Mondo, e dalla dottoressa Carmela Callea, direttrice dell'istituto italiano di Cultura. Da parte di quest'ultima, in particolare, sono giunti sentiti complimenti per la folla accorsa. Un motivo di grande soddisfazione per il Festival, che ha visto i suoi protagonisti invitati a partecipare ad un piccolo party organizzato successivamente, grazie alla sponsorizzazione di "Terre del Sillabo", il noto vino lucchese di Giampi Moretti, ampiamente apprezzato dagli ospiti. Una serata che, dunque, si è protratta fin oltre le ventidue, con gli ospiti felici di trattenersi per ore. Il pubblico olandese, per altro, rappresenta oggi circa il 14 % delle presenze straniere complessive della manifestazione diretta da Colombini. 

Questa è stata la prima promozione organizzata dai Lucchesi nel Mondo con il Puccini e la sua Lucca Festival: un successo ben al di là delle aspettative e che induce a voler replicare al più presto. Le prossime promozioni saranno organizzate tra Spagna, Gran Bretagna, Canada ed Austria. "Si prospettano già come missioni culturali importanti - commenta Colombini - anche grazie all'interessamento del Ministero degli Interni, che ci sta sostenendo con gli Istituti italiani di cultura per una vera promozione delle terre di Giacomo Puccini e, in primis, di Lucca. Si tratta di un piano triennale che prevede quasi dodici trasferte". Il successo iniziale di questo meraviglioso evento, grazie a tutti gli organizzatori, rappresenta dunque un ottimo punto di partenza. 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


brico


celsius


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


mercoledì, 11 dicembre 2019, 21:50

Una rassegna cinematografica nel calendario degli eventi del Puccini Days

Per la prima volta nel calendario degli eventi del Puccini Days 2019 una Rassegna cinematografica, con film dedicati all’opera Tosca del Maestro Giacomo Puccini, organizzata in collaborazione con LuccaFilmFestival, Cineforum Ezechiele, Circolo del Cinema e Centro studi Giacomo Puccini con due spettacoli serali ingresso libero fino ad esaurimento posti


mercoledì, 11 dicembre 2019, 15:25

"Piccole incompletezze" di Sara Piazza: alla Ubik presentazione e firma copie venerdì 13 alle 18

Sara Piazza, classe 1978, una laurea in giurisprudenza, un lavoro lontano anni luce dalla scrittura, appassionata di fotografia, diversi anni vissuti a Milano, madre e moglie di tre bambini è rientrata a Lucca, la sua città natale, in tempi recenti e forse proprio qui ha trovato l’ispirazione per la stesura...


prenota_spazio


mercoledì, 11 dicembre 2019, 12:57

Anche i "Berliner" per la stagione dell'Associazione Musicale Lucchese

Le strade della musica classica portano a Lucca i grandi interpreti della scena internazionale per la 56a edizione della Stagione cameristica dell’Associazione Musicale Lucchese. Il primo appuntamento è previsto per domenica 19 gennaio 2020, come sempre alle 17 all’Auditorium “Boccherini”


mercoledì, 11 dicembre 2019, 08:39

L’Istituto Comprensivo Lucca 5 si presenta

Le nove scuole dell’istituto aprono le porte a genitori e futuri alunni per farsi conoscere in vista del prossimo anno scolastico. Le iscrizioni si apriranno il 7 gennaio e chiuderanno il 31 gennaio 2020


martedì, 10 dicembre 2019, 12:27

Un incontro sull'"Infinito" di Leopardi

200 anni fa Giacomo Leopardi, a poco più di venti anni, scriveva "L'infinito" In occasione di questa grande ricorrenza giovedì 12 alle ore 17:30 presso la saletta San Franceschetto, in Piazza S. Francesco ci sarà l'ncontro su "Cosa è (stato) per noi l'infinito di Leopardi"


martedì, 10 dicembre 2019, 11:28

Corrado Augias ospite dei Puccini Days 2019

Sabato 14 dicembre (ore 21) al Teatro del Giglio il grande giornalista e scrittore Corrado Augias sarà ospite dei Puccini Days 2019 con la sua nuova narrazione su Tosca, un nuovo racconto teatrale dedicato a Giacomo Puccini dal titolo “Corrado Augias narra Tosca”


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px