Anno 7°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo : lucca summer festival

In 9mila per Mark Knopfler

domenica, 14 luglio 2019, 00:04

di eliseo biancalana

Quello di Mark Knopfler è stato uno dei primi concerti di questa ventiduesima edizione del Lucca Summer Festival ad andare sold-out e il 69enne musicista britannico non ha deluso i numerosi fan venuti ad ascoltarlo, oltre 9mila secondo una prima stima.
Sebbene non fosse la sua prima volta a Lucca (quella di ieri è stata la sua quinta presenza in città), una piazza Napoleone gremita ha accolto il cantante, noto soprattutto per essere il fondatore e il leader carismatico dei Dire Straits. Una vera e propria ovazione ha accolto l'ingresso di Knopfler, che si è presentato in camicia rosa e con l'immancabile chitarra. Il cantante ha proposto le canzoni del suo ultimo album, in stile country rock, Down The Road Wherever, mischiate ad alcuni classici dei Dire Straits.
Sulle note di Why Aye Man ha iniziato il concerto, per proseguire con Corned Beef City, Sailing to Philadelphia, Once Upon a Time in the West. E poi, apprezzatissima dai fan, Romeo and Juliet dei Dire Straits. Ha proseguito con My Bacon Roll, Matchstick Man, Done With Bonaparte, Heart Full of Holes, Your Latest Trick, Postcards From Paraguay, On Every Street e Speedway at Nazareth. Ad accompagnare il cantante britannico la band composta da Guy Fletcher (tastiere), Richard Bennett (chitarra), Jim Cox (piano), Mike McGoldrick (flauto), John McCusker (violino e cittern), Glenn Worf (basso), Danny Cummings (percussioni), Ian Thomas (batteria), Graeme Blebins (sax) e Tom Walsh (tromba).
Prima di andare via Knopfler ha ripetuto alcuni brani, per la gioia degli spettatori che lo hanno accompagnato battendo le mani e riprendendo le canzoni con i propri smartphone. Una vera e propria standing ovation ha salutato l'artista. Presente nel pubblico anche il famoso cantante Zucchero.

 

Foto di Cinzia Guidetti


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


brico


celsius


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 22 ottobre 2019, 17:28

Successo per la prima di PorcariLab, venerdì 25 ottobre si replica in Padule

C'è voglia di partecipazione in paese e lo dimostra la grande presenza di cittadini in occasione del primo laboratorio di quartiere che si è svolto a Rughi. Venerdì 25 ottobre si replica, questa volta in Padule: l'appuntamento è alle 21 al Bar "Il Cavallino"


martedì, 22 ottobre 2019, 17:24

Ultimo appuntamento di Lucca Chamber Music Festival

Ultimo appuntamento di Lucca Chamber Music Festival. La fortunata stagione concertistica lucchese giunge al termine. Con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca


prenota_spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 16:16

Angela Finocchiaro al Teatro del Giglio dal 25 al 27 ottobre

Amatissima dal pubblico lucchese, Angela Finocchiaro torna sul palcoscenico del Teatro del Giglio dal 25 al 27 ottobre con Ho perso il filo, pièce teatrale di Walter Fontana (regia Cristina Pezzoli, scene Giacomo Andrico, luci Valerio Alfieri, costumi Manuela Stucchi) che è commedia, danza, gioco e festa


lunedì, 21 ottobre 2019, 10:18

L'archeologa Elisabetta Abela eletta presidente della sezione Fidapa di Lucca

Presso Villa Marta a Lucca si è tenuta la cerimonia delle passaggio delle consegne con la quale è stata ratificata l'elezione di Elisabetta Abela come presidente della sezione di Lucca


sabato, 19 ottobre 2019, 17:32

Delegazione giapponese in visita nella terra di Puccini

Una delegazione di Nagasaki, la città giapponese dell'isola di Kiushiu dove Giacomo Puccini ha ambientato la commovente storia di Cio Cio San, in visita nella terra di Puccini. Ad accoglierlo le istituzioni della provincia di Lucca che lavorano nel nome di Puccini


sabato, 19 ottobre 2019, 13:47

Teatro del Giglio “sold out" per "Tosca"

Bellissimo successo ieri al Teatro del Giglio per la prima Tosca di Giacomo Puccini: lunghi minuti di applausi hanno gratificato il cast, in un teatro esaurito in ogni ordine di posti per il titolo di apertura della stagione operistica 2019-2020 e dei Puccini Days


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px