Anno 7°

giovedì, 16 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Prestigioso riconoscimento per un allievo della Scuola IMT

giovedì, 11 luglio 2019, 10:24

Falco J. Bargagli Stoffi, dottorando in economia e data science alla Scuola IMT Alti Studi Lucca, ha ricevuto una menzione di merito alla Atlantic Causal Inference Conference, la più importante conferenza scientifica internazionale per lo studio dei metodi statistici per l’inferenza causale.

L’allievo di IMT è stato premiato per la sua ricerca condotta con il Dr. Giorgio Gnecco (ricercatore alla Scuola IMT) ed il Prof. Kristof De Witte (della KU Leuven). La ricerca è stata sviluppata nell’ambito di un programma di doppio titolo dottorale tra IMT e KU Leuven (Belgio), sotto la supervisione del Prof. Massimo Riccaboni. Bargagli Stoffi studia l’utilizzo di tecniche di intelligenza artificiale per migliorare l’impatto delle politiche pubbliche in ambiti quali l’educazione, lo sviluppo delle imprese e in ambito sanitario. 

La ricerca premiata ha mostrato come l’impatto dei finanziamenti pubblici sugli esiti scolastici degli studenti sia maggiore in scuole con dirigenti scolastici e un corpo docente più giovane. Questa ricerca, applicata al caso delle Fiandre, apre degli spunti di riflessione interessanti per il miglioramento del sistema educativo nazionale. Il lavoro di Bargagli Stoffi ribadisce infatti l’importanza dell’iniezione di dirigenti scolastici e insegnanti più giovani nel sistema scolastico nazionale e la necessità di politiche che favoriscano lo sviluppo di sistemi efficaci di turnover scolastico. La ricerca è stata finanziata anche attraverso i fondi “Steunpunt SONO” del Ministero dell’educazione fiammingo.

Al momento, Bargagli Stoffi si trova per un periodo di ricerca presso l’Università di Harvard, nel gruppo di ricerca della Prof.ssa Francesca Dominici, per sviluppare nuove tecniche di intelligenza artificiale per il miglioramento delle politiche pubbliche in ambito sanitario.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

celsius

esedra

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


mercoledì, 15 luglio 2020, 14:28

L'Indo-Pacifico non è pacifico: si presenta a Lucca il nuovo numero di Limes

L'Indo-Pacifico non è pacifico. Giovedì 16 luglio alle 21,30 appuntamento nel chiostro dell'ex Real Collegio (in piazza del Collegio a Lucca) per la presentazione del numero 6/2020 di Limes – Rivista italiana di geopolitica


martedì, 14 luglio 2020, 14:45

Tutto pronto per il gran gala lirico in piazza San Martino

Ospite acclamata dei più importanti teatri del mondo, fra i quali il Metropolitan Opera, la Royal Opera House, il Teatro alla Scala, la Bayerische Staatsoper, la Staatsoper di Berlino, la Staatsoper di Vienna e l'Opéra di Parigi, Sonya Yoncheva sarà protagonista a Lucca


prenota_spazio


martedì, 14 luglio 2020, 09:47

Cinema: “Mister Wonderland”, su emigrante lucchese, re dei cinema in USA, in programma sulla piattaforma Più Compagnia

Il documentario sarà visibile il 15 luglio sulla sala on line del cinema La Compagnia. E' la straordinaria storia di Sylvester Z. Poli emigrato da Lucca in America alla fine del XIX secolo, e diventato il più̀ grande proprietario di sale cinematografiche del suo tempo


lunedì, 13 luglio 2020, 15:33

L’Oratorio degli Angeli Custodi e la Fortezza delle Verrucole su Rai Due

L’Oratorio degli Angeli Custodi, nel centro storico di Lucca, e la Fortezza delle Verrucole, a San Romano in Garfagnana, sono al centro della puntata del programma televisivo “L’Italia che fa”, condotto da Veronica Maya, conduttrice e volto di punta della Tv di Stato, in onda domani, martedì, su Rai 2...


lunedì, 13 luglio 2020, 14:59

Lucca Curiosa visita la chiesa di San Benedetto in Gottella

La chiesa, sul lato di levante di Piazza Bernardini, ha origini precedenti al mille, come testimoniano le decorazioni medioevali presenti nella sagrestia. Venne poi ricostruita nel XIII secolo in laterizio, con una facciata in pietra e calcare bianco


lunedì, 13 luglio 2020, 14:50

Amanda Sandrelli e Danilo Rossi omaggiano Ungaretti

Lucca Classica Music Festival ricorda Giuseppe Ungaretti a 50 anni dalla sua scomparsa e lo fa con una serata che vede due grandi interpreti salire sul palco della chiesa di S. Francesco: l'attrice Amanda Sandrelli e il violista Danilo Rossi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px