Anno 7°

martedì, 28 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

La Croce Verde annuncia la borsa di studio intitolata al dottor Piero Mungai: 3mila euro per l'anno 2019/2020

mercoledì, 18 settembre 2019, 14:27

Era stata annunciata in occasione del 125° dell’associazione, e finalmente diventa realtà: la Croce Verde P.A. Lucca rende nota l’istituzione della borsa di studio intitolata alla memoria del dottor Piero Mungai, indimenticato presidente scomparso purtroppo nel marzo dello scorso anno.

La notizia giunge, non a caso, in concomitanza con la pubblicazione dei risultati nazionali del test di accesso alla facoltà di Medicina e Chirurgia: la borsa di studio sarà infatti riservata agli aspiranti medici, omaggiando così la figura del dottor Mungai, che per molti anni ha messo la propria disponibilità e professionalità di medico al servizio dell’associazione e dell’intera cittadinanza.

“Si tratta di un progetto al quale teniamo molto – commenta Elisa Ricci, presidente della Croce Verde P.A. Lucca -  perché in questo modo ricordiamo Piero Mungai e, al contempo, aiuteremo una studentessa o uno studente a coronare il suo sogno, sperando che la figura del nostro presidente emerito, che così tanto ha fatto per i propri pazienti, sia fonte di ispirazione per chi usufruirà di tale contributo. Con questo atto – conclude Ricci – coniughiamo due dei nostri settori d’intervento, sanitario e culturale, e rinnoviamo i valori di assistenza alla cittadinanza e di fiducia nella crescita personale e intellettuale, capisaldi della Croce Verde P.A. Lucca”.

La borsa di studio, ridefinita e calcolata annualmente, per l’anno accademico 2019/2020 ammonta a 3mila euro. Il bando per l’assegnazione, completo di tutti requisiti e delle modalità di presentazione delle domande, verrà pubblicato sul sito web dell’associazione (www.croceverdelucca.it) entro lunedì 30 settembre, con scadenza della consegna delle richieste fissata per giovedì 31 ottobre. Potranno accedere al bando le studentesse e gli studenti residenti nei Comuni della provincia di Lucca dove è presente una sede della Croce Verde P.A. Lucca: Capannori, Castelnuovo Garfagnana, Coreglia Antelminelli, Lucca, Viareggio.  La valutazione delle domande sarà di competenza di un’apposita commissione, formata da rappresentanti dell’associazione ed esponenti del settore sanitario e di quello culturale.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


celsius


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 28 gennaio 2020, 18:55

A Lucca si proietta l’ultimo documentario di Alberto Grossi

Giovedì 6 febbraio, alle ore 21.15 a Lucca presso il Complesso San Micheletto (Via San Micheletto, 3) sarà proiettato “Cave Cavem” l’ultimo documentario di Alberto Grossi


martedì, 28 gennaio 2020, 15:42

Lorenzo Marone ospite della Società lucchese dei lettori

Nuova conversazione sui libri organizzata dalla Società lucchese dei lettori in collaborazione con Lucca Libri. Sarà lo scrittore Lorenzo Marone l’ospite del prossimo incontro, in programma per domani (29 gennaio) alle 17,30 alla libreria e caffè letterario di viale Regina Margherita


prenota_spazio


martedì, 28 gennaio 2020, 15:32

Presentate le 12 mostre, frutto della collaborazione tra Fondazione Banca del Monte di Lucca e Fondazione Lucca Sviluppo

Avere una programmazione di 12 mostre che spaziano dall'arte contemporanea alla memoria storica per un calendario che copre il periodo che va dal 31 gennaio 2020 al 7 febbraio 2021 è sicuramente un ottimo risultato per la Fondazione Banca del Monte e per la Fondazione Lucca Sviluppo


lunedì, 27 gennaio 2020, 17:17

Zanna Bianca al Giglio

Zanna Bianca, Premio Eolo Awards come miglior spettacolo 2019, in scena il 30 e 31 gennaio (ore 9.45) al Teatro del Giglio per la rassegna di Teatro Ragazzi


lunedì, 27 gennaio 2020, 17:17

L'allenatore e la ballerina: una storia lucchese in giro per i teatri d'Italia

"In ogni attività, la passione toglie gran parte della difficoltà": forse sta cicatrizzata proprio qui, in questa manciata di parole, la forza interiore custodita in un punto imprecisato all'interno di ciascuno di noi. Quella che ci consente di squarciare il velo della sofferenza e di dribblare la banalità del male...


lunedì, 27 gennaio 2020, 11:59

Francesca Maionchi, la nuova stella lucchese nel firmamento della lirica va in tournée con Andrea Bocelli

C'è una nuova stella che brilla nel firmamento della Musica lirica internazionale. Anche lei, come Beatrice Venezi, è lucchese doc - quando non ha impegni professionali vive ad Altopascio -, è giovane e possiede un talento indiscusso


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px