Anno 7°

martedì, 28 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Lucca ritorna palcoscenico di un mondo fiabesco

mercoledì, 18 settembre 2019, 13:07

di gabriele muratori

Sulle norme del successo dell'edizione scorsa, si ripropone, nella splendida location di Villa Bottini in centro storico, il "Festival della Fiaba", un evento con ingresso gratuito, rivolto non solo ai più piccoli ma a tutte le famiglie, che potranno rendersi protagonisti di un evento composto da fantasia, narrazione, creatività e tradizione, il tutto avvolto in una suggestiva atmosfera di natura e immaginario collettivo. Presentata questa mattina, la seconda edizione nella sala conferenze di Villa Bottini alla presenza dell'assessore comunale alle politiche formative Ilaria Vietina, la quale ha introdotto l'imminente inizio della manifestazione che si terrà sabato e domenica 21 e 22 settembre dalle ore 10 alle ore 22. "Un appuntamento valido e rilevante, che fa parte di un percorso atto al contrasto verso la povertà educativa" - commenta la Vietina. "Da sottolineare che l'evento è rivolto non solo ai bambini, ma anche ai più grandi, in quanto si tratta di un appuntamento educativo in grado di ben collegare le diverse generazioni".

Per l'evento saranno infatti coinvolti gli asili nido, le scuole materne e le scuole primarie con insegnanti e genitori al seguito, che potranno rendersi partecipi in una due giorni di spettacoli teatrali, laboratori, cantastorie, attività a cielo aperto, che caratterizzeranno l'incantevole parco naturale dell'immenso giardino di Villa Bottini. "Si tratta di un'iniziativa relativa al progetto Lucca In, Inter-relazioni in natura contro la povertà, messa in piedi per dare nuove possibilità educative alle famiglie" - riferisce Daniel D'Hainaut, di "Giardini del Futuro". "Nel contesto della tradizione fiabesca e della storia del nostro territorio, trova posto questo festival capace di legare diverse fasce di età, regalando senza dubbio emozioni fantastiche e rilasciando ricordi per i più grandi e scoperte per i più piccoli". Entusiasta anche Giulia Cordella, curatrice del progetto. "Si tratta di una manifestazione già sperimentata in altri paesi europei, che conferma un solido legame nella collaborazione didattica all'interno della famiglia, utile per sviluppare anche la crescita educativa nel bambino". Tra le tante attrattive elencate nel ricco programma, si possono trovare simpatiche e piacevoli attività quali la bomba di semi, la torta di fango, le costruzioni di legno e foglie, e tante altre realizzazioni ecosostenibili con cui dare sfogo a divertimento e scoperta. Il festival aprirá con la conferenza "il ruolo della fiaba come strumento di crescita", per poi seguire un palinsesto didattico educativo dove autori, cantastorie, animatori, lettori di racconti, ravviveranno la manifestazione. Tra questi, sarà presente "La Cattiva Compagnia" con i suoi spettacoli, ed autori come Marco Bertarini, Giancarlo Chirico, Paolo Cortopassi, Elisabetta Nannizzi, Marta Mingucci e Anna Solinas.

Durante la manifestazione sarà disponibile un servizio di ristorazione da parte degli Orti di Via Elisa. Per informazioni, il programma completo è online su https://percorsiconibambini.it/luccain/ e sulla pagina facebook @luccaconibambini. In caso di pioggia, la manifestazione si terrà nelle sale interne della struttura. 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


celsius


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 28 gennaio 2020, 18:55

A Lucca si proietta l’ultimo documentario di Alberto Grossi

Giovedì 6 febbraio, alle ore 21.15 a Lucca presso il Complesso San Micheletto (Via San Micheletto, 3) sarà proiettato “Cave Cavem” l’ultimo documentario di Alberto Grossi


martedì, 28 gennaio 2020, 15:42

Lorenzo Marone ospite della Società lucchese dei lettori

Nuova conversazione sui libri organizzata dalla Società lucchese dei lettori in collaborazione con Lucca Libri. Sarà lo scrittore Lorenzo Marone l’ospite del prossimo incontro, in programma per domani (29 gennaio) alle 17,30 alla libreria e caffè letterario di viale Regina Margherita


prenota_spazio


martedì, 28 gennaio 2020, 15:32

Presentate le 12 mostre, frutto della collaborazione tra Fondazione Banca del Monte di Lucca e Fondazione Lucca Sviluppo

Avere una programmazione di 12 mostre che spaziano dall'arte contemporanea alla memoria storica per un calendario che copre il periodo che va dal 31 gennaio 2020 al 7 febbraio 2021 è sicuramente un ottimo risultato per la Fondazione Banca del Monte e per la Fondazione Lucca Sviluppo


lunedì, 27 gennaio 2020, 17:17

Zanna Bianca al Giglio

Zanna Bianca, Premio Eolo Awards come miglior spettacolo 2019, in scena il 30 e 31 gennaio (ore 9.45) al Teatro del Giglio per la rassegna di Teatro Ragazzi


lunedì, 27 gennaio 2020, 17:17

L'allenatore e la ballerina: una storia lucchese in giro per i teatri d'Italia

"In ogni attività, la passione toglie gran parte della difficoltà": forse sta cicatrizzata proprio qui, in questa manciata di parole, la forza interiore custodita in un punto imprecisato all'interno di ciascuno di noi. Quella che ci consente di squarciare il velo della sofferenza e di dribblare la banalità del male...


lunedì, 27 gennaio 2020, 11:59

Francesca Maionchi, la nuova stella lucchese nel firmamento della lirica va in tournée con Andrea Bocelli

C'è una nuova stella che brilla nel firmamento della Musica lirica internazionale. Anche lei, come Beatrice Venezi, è lucchese doc - quando non ha impegni professionali vive ad Altopascio -, è giovane e possiede un talento indiscusso


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px