Anno 7°

martedì, 28 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Open Gold-Festival Boccherini: mercoledì e giovedì due concerti

martedì, 17 settembre 2019, 12:20

Tra tradizione, grandi interpreti e gioveni talenti. Mercoledì 18 e giovedì 19 settembre, saliranno sul palco dell’Auditorium “Boccherini” musicisti di fama e promettenti interpreti per due concerti proposti da Open Gold e Festival Boccherini.

Mercoledì, alle 21, a conclusione del progetto aperto lunedì scorso con la conferenza “Boccherini a tutti i costi: falsi boccheriniani del Novecento”, il violoncellista Pietro Bosna, il flautista Filippo Rogai, il pianista Simone Soldati e l’Orchestra dell’ISSM “L. Boccherini”propongono una selezioni di brani attribuiti al celebre compositore lucchese, che ebbe tanta influenza sui musicisti a lui contemporanei e successivi da portnarne non pochi a comporre brani poi attribuiti allo stesso Boccherini. In programma il Concerto in Mi bemolle maggiore, G.487 per pianoforte e orchestra attribuito a Boccherini, il Concerto per flauto in Re maggiore di Pokorný, attribuito come Op. 27 e, infine, il Concerto per violoncello in Si bemolle maggiore di Boccherini-Grützmacher. Per l’occasione, l’orchestra del conservatorio cittadino sarà diretta da Francesco Di Mauro, direttore musicale della Helycon Symphony Orchestra e coordinatore della Direzione artistica alla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana. Durante questa edizione di Open Gold, il M° Di Mauro ha tenuto all’ISSM “L. Boccherini” un laboratorio orchestrale.

Giovedì, sempre alle 21 all’Auditorium di piazza del Suffragio, a esibirsi saranno gli allievi del “Boccherini” vincitori delle borse di studio “Pier Luigi Guidi” e “Matteo Cutrufo”: Alessandro Castellari (violino), Lorenzo Castellari (flauto), Emanuele Pauletta (chitarra), Lucas Spagnolo (flauto) e Da Won Ghang (violino). In programma musiche di Bach, Viotti, Doppler, Tansman, Jolivet e Ravel.

I concerti sono a ingresso libero e gratuito. Per maggiori informazioni www.boccherini.it


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


celsius


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 28 gennaio 2020, 18:55

A Lucca si proietta l’ultimo documentario di Alberto Grossi

Giovedì 6 febbraio, alle ore 21.15 a Lucca presso il Complesso San Micheletto (Via San Micheletto, 3) sarà proiettato “Cave Cavem” l’ultimo documentario di Alberto Grossi


martedì, 28 gennaio 2020, 15:42

Lorenzo Marone ospite della Società lucchese dei lettori

Nuova conversazione sui libri organizzata dalla Società lucchese dei lettori in collaborazione con Lucca Libri. Sarà lo scrittore Lorenzo Marone l’ospite del prossimo incontro, in programma per domani (29 gennaio) alle 17,30 alla libreria e caffè letterario di viale Regina Margherita


prenota_spazio


martedì, 28 gennaio 2020, 15:32

Presentate le 12 mostre, frutto della collaborazione tra Fondazione Banca del Monte di Lucca e Fondazione Lucca Sviluppo

Avere una programmazione di 12 mostre che spaziano dall'arte contemporanea alla memoria storica per un calendario che copre il periodo che va dal 31 gennaio 2020 al 7 febbraio 2021 è sicuramente un ottimo risultato per la Fondazione Banca del Monte e per la Fondazione Lucca Sviluppo


lunedì, 27 gennaio 2020, 17:17

Zanna Bianca al Giglio

Zanna Bianca, Premio Eolo Awards come miglior spettacolo 2019, in scena il 30 e 31 gennaio (ore 9.45) al Teatro del Giglio per la rassegna di Teatro Ragazzi


lunedì, 27 gennaio 2020, 17:17

L'allenatore e la ballerina: una storia lucchese in giro per i teatri d'Italia

"In ogni attività, la passione toglie gran parte della difficoltà": forse sta cicatrizzata proprio qui, in questa manciata di parole, la forza interiore custodita in un punto imprecisato all'interno di ciascuno di noi. Quella che ci consente di squarciare il velo della sofferenza e di dribblare la banalità del male...


lunedì, 27 gennaio 2020, 11:59

Francesca Maionchi, la nuova stella lucchese nel firmamento della lirica va in tournée con Andrea Bocelli

C'è una nuova stella che brilla nel firmamento della Musica lirica internazionale. Anche lei, come Beatrice Venezi, è lucchese doc - quando non ha impegni professionali vive ad Altopascio -, è giovane e possiede un talento indiscusso


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px