Anno 7°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Presentata Unica, una giornata dedicata alla salute e al benessere dell'individuo

martedì, 17 settembre 2019, 16:04

di barbara ghiselli

“E' sicuramente un piacere poter annunciare che la manifestazione Unica – La scienza per tutti – ha esordito Francesco Franceschini, presidente del Real Collegio – che consiste in una giornata di approfondimento sulla salute e il benessere dell'Individuo che si terrà al Real Collegio sabato 21 settembre dalle 10 alle 19”. Oltre a Franceschini, alla conferenza di presentazione dell'iniziativa, erano presenti Roberta Marchetti in rappresentanza della provincia di Lucca; Valentina Mercanti, assessore alle attività produttive del comune di Lucca; Eleonora Zeni, cofondatore Ellefree srl; Maria Sole Facioni, presidente Aili e cofondatore Ellefree srl; Moreno Ferroni direttore sanitario centro analisi Lamm; Barbara Matteoli del laboratorio Lamm e referente Bimoc e Nicoletta Del Carlo, socia NTFood spa.

UNICA è nata da un’idea vincente e lungimirante di AILI (Associazione Italiana Latto-Intolleranti Onlus), Centro Analisi LAMM, il marchio ELLEFREE SRL e la società scientifica Bimoc. Valentina Mercanti ha sottolineato l'importanza della manifestazione che mette in luce tematiche di interesse pubblico come le diagnosi sulle intolleranze. “Questa iniziativa è nata – ha spiegato Zeni - con l'intento di “avvicinare” la scienza e il linguaggio tecnico al cittadino, per aiutarlo a comprendere la propria individualità dal punto di vista genetico. Per la prima volta la scienza sarà alla portata di tutti, in una giornata all’insegna del benessere e della salute, con il fulcro nella unicità del singolo individuo.Il DNA è il filo conduttore tra le varie attività e realtà che UNICA offre, perché proprio nel DNA sono scritte tutte le informazioni che caratterizzano la persona, compreso il suo rapporto con il cibo.Ognuno ha il proprio personalissimo menù, contenuto tutto nel proprio codice genetico”. Dello stesso parere Maria Sole Facioni che ha evidenziato quanto sia importante fare diagnosi tempestive in merito alle intolleranze e ha ricordato che la start up Ellefree è cresciuta anno dopo anno e ha avuto vari riconoscimenti dalle istituzioni sia a livello nazionale che internazionale.

Come hanno fatto presente invece Ferroni e Matteoli l'importanza della biologia molecolare è anche quello di rendere esami particolari come quelli delle intolleranze alla portata di tutti.

Come sarà la giornata di Unica? Quali saranno i momenti formativi?

Dalle ore 9 alle ore 18, nella Sala del Congresso, si terrà il congresso ECM per i medici iscritti, ma aperto anche a chiunque voglia partecipare ed informarsi, dal titolo “La biologia molecolare nella pratica clinica” in cui si parlerà di come la Biologia Molecolare risponda oggi alla necessità di una diagnosi rapida e certa e trova applicazione in vari campi, come ad esempio in campo genetico.

La mattinata prosegue con la prima delle due tavole rotonde “Pink is better”, dalle 11 alle 12.30 in Sala Adenina, un focus sulla salute della donna. Verrà affrontato un tema attuale e molto diffuso, dove prevenzione, screening e alimentazione giocano un ruolo fondamentale. Ci sarà inoltre un approfondimento relativo all’alimentazione in gravidanza e nei primi anni di vita del bambino per capire la stretta relazione tra lo stile di vita della madre e lo sviluppo del piccolo.

Nel pomeriggio, dalle 15 alle 18, sempre in Sala Adenina, la seconda tavola rotonda “Una questione di geni e di gusto: lattosio e celiachia”, in cui si parlerà di intolleranza al lattosio in contrapposizione all’allergia alle proteine del latte, e allo stesso tempo come invece il lattosio sia correlato alla celiachia. È l’occasione per comprendere come le esperienze di vita e il patrimonio genetico, unico per ognuno di noi, rendono l’esperienza del gusto diversa da persona a persona.

In conclusione, Tiziana Colombo, intollerante al nichel, food specialist e presidente dell’associazione “Il Mondo delle Intolleranze”, parlerà della sua esperienza, in cui ha saputo unire lesue passioni per la ricerca continua di ricette e di alimenti, che possono rivoluzionare le nostre

abitudini in cucina.

Proprio Tiziana Colombo ci fornisce l’opportunità per illustrare due “gustose” attività che saranno presenti a UNICA, gli showcooking e le degustazioni tutti senza lattosio e senza glutine.

Lo chef e cooking coach Alessandro Conte sarà protagonista di due show culinari, il primo dalle 13 alle 14 con la chef Emanuela Ghinazzi e il secondo dalle 18.00 alle 19.00 con Tiziana Colombo.

Due realtà lucchesi saranno inoltre le protagoniste di due degustazioni della giornata, la prima in versione “salata” dalle 11.30 alle 12.30 preparata da Stefania della Pasticceria Marinella e la seconda dai tratti sicuramente più “dolci” offerta da Sandra e L’Angolo Dolce dalle 15 alle 16.

Nella sala Citosina, dalle 10.30 alle 18.30 spazio ai laboratori per i più piccoli!

Sarà infatti possibile imparare, conoscere, capire e sperimentare, insieme a personale qualificato, con gli strumenti di un vero laboratorio. Un biologo del Centro Analisi Lamm guiderà i piccoli (ma anche i grandi!) alla scoperta del DNA, sarà a disposizione per qualsiasi domanda e illustrerà da vicino, ai partecipanti, di cosa si occupa quotidianamente in laboratorio.

Durante tutta la giornata dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 18 in Sala Timina, sarà possibile effettuare i test genetici per l’intolleranza al lattosio e la predisposizione alla celiachia, in modo rapido, non invasivo e, soprattutto, adatto anche ai bambini.

UNICA è anche l’occasione per entrare in contatto con il mondo dei “senza”. Al Real Collegio saranno presenti aziende che hanno linee di produzione senza lattosio e senza glutine, dalla Birra Brùton al gelato di Cremeria Opera passando per i salumi della Macelleria Pagliai e Nieri, sarà possibile assaggiare (e acquistare!) le loro specialità.

UNICA è stata possibile grazie ai due Main Sponsor che da subito hanno creduto in questo ambizioso progetto.

Il Consorzio Parmigiano Reggiano, nato ufficialmente nel 1934, porta avanti l’arte e la tradizione di un prodotto storico, eccellenza e simbolo del made in Italy alimentare.

L’altro importante partner della manifestazione è NTFood SpA, che come ha spiegato Nicoletta Del Carlo, una socia, è un' azienda toscana produttrice della linea NutriFree. Pioniera prima e leader oggi del senza glutine, ha sentito la necessità di venire incontro ai nuovi bisogni della nutrizione, ed ha così avviato anche la produzione del senza lattosio, certificando con il marchio Lfree oltre 50 prodotti dolci e salati. Anche al loro stand sarà possibile scoprire che senza non è sinonimo di privazioni, ma anzi è buono!

Appuntamento dunque a sabato 21 settembre dalle 10 alle 19, a Real Collegio, a UNICA – La scienza per tutti.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


brico


celsius


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


lunedì, 21 ottobre 2019, 16:16

Angela Finocchiaro al Teatro del Giglio dal 25 al 27 ottobre

Amatissima dal pubblico lucchese, Angela Finocchiaro torna sul palcoscenico del Teatro del Giglio dal 25 al 27 ottobre con Ho perso il filo, pièce teatrale di Walter Fontana (regia Cristina Pezzoli, scene Giacomo Andrico, luci Valerio Alfieri, costumi Manuela Stucchi) che è commedia, danza, gioco e festa


lunedì, 21 ottobre 2019, 10:18

L'archeologa Elisabetta Abela eletta presidente della sezione Fidapa di Lucca

Presso Villa Marta a Lucca si è tenuta la cerimonia delle passaggio delle consegne con la quale è stata ratificata l'elezione di Elisabetta Abela come presidente della sezione di Lucca


prenota_spazio


sabato, 19 ottobre 2019, 17:32

Delegazione giapponese in visita nella terra di Puccini

Una delegazione di Nagasaki, la città giapponese dell'isola di Kiushiu dove Giacomo Puccini ha ambientato la commovente storia di Cio Cio San, in visita nella terra di Puccini. Ad accoglierlo le istituzioni della provincia di Lucca che lavorano nel nome di Puccini


sabato, 19 ottobre 2019, 13:47

Teatro del Giglio “sold out" per "Tosca"

Bellissimo successo ieri al Teatro del Giglio per la prima Tosca di Giacomo Puccini: lunghi minuti di applausi hanno gratificato il cast, in un teatro esaurito in ogni ordine di posti per il titolo di apertura della stagione operistica 2019-2020 e dei Puccini Days


sabato, 19 ottobre 2019, 12:41

Tambellini e Battistini ringraziano Foto Alcide per la mostra

Il sindaco Alessandro Tambellini e il presidente del consiglio comunale Francesco Battistini hanno ricevuto ieri Alessandro – Mimmo Tosi a Palazzo Santini per esprimergli la gratitudine per la mostra "Raccontare Lucca 70 anni di FotoAlcide" che si è tenuta a San Cristoforo dal 6 al 29 settembre con un notevole...


sabato, 19 ottobre 2019, 12:29

L'asma e la Bpco al centro della terza edizione del "Pneumo Day"

Tutte le novità sull’asma e sulla bronco pneumopatia cronica sono state presentate a professionisti provenienti da tutta la Toscana nell’ambito della terza edizione del “Pneumo Day” di Lucca, che si è svolto oggi all'Hotel Guinigi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px