Anno 7°

martedì, 28 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

"Un blues a settembre": al Foro Boario una serata di musica con Mike Greene

martedì, 17 settembre 2019, 11:48

Torna il classico appuntamento del Settembre Lucchese con "Un blues a settembre" organizzato dall'associazione Luccablues. L'evento, giunto alla quinta edizione, si svolgerà domenica 22 settembre alle ore 21 al Foro Boario. Come ogni anno, Luccablues porta a Lucca artisti di alto livello per una serata all'insegna della buona musica e del divertimento. Quest'anno sarà Mike Greene a salire sul palco del Foro Boario. Con lui si esibiranno Stan Street e tre celebri bluesman italiani: Renato Marcianò al basso, Michele Biondi alla chitarra e Paolo “Pee Wee” Durante alle tastiere.

Greene proviene da Brooklin ed è cresciuto negli anni '50 e '60 ascoltando gospel e r'&blues. Da giovanissimo impara a suonare la chitarra e si esibisce con vari gruppi. Tra questi, negli anni '90 in Francia forma i “Dirty Grits” che ottengono un grande successo esibendosi già centinaia di volte solo nel primo anno di vita. Negli anni 2000 fa parte invece dei “Bulldog Gravy”, riconosciuti a livello internazionale come portatori di una nuova formula di blues. La conoscenza di Greene della musica americana, dal folk al blues fino al country e al rock, unita alla sua capacità di strumentista poliedrico (chitarra, mandolino, banjo), al suo talento come compositore e alla sua lunga esperienza sul palco ne fanno un eccellente show man. Greene offre un originale e autentico approccio al blues in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Qui a Lucca incontra un amico che ha già calcato il palco del Foro Boario: Stan Street, bluesman del Mississippi, alla batteria, voce e armonica.

La serata è ingresso libero e sarà presente in sala un punto bar e ristoro. Per maggiori informazioni è possibile scrivere all'indirizzo mail luccabluesfestival@tiscali.it


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


celsius


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 28 gennaio 2020, 18:55

A Lucca si proietta l’ultimo documentario di Alberto Grossi

Giovedì 6 febbraio, alle ore 21.15 a Lucca presso il Complesso San Micheletto (Via San Micheletto, 3) sarà proiettato “Cave Cavem” l’ultimo documentario di Alberto Grossi


martedì, 28 gennaio 2020, 15:42

Lorenzo Marone ospite della Società lucchese dei lettori

Nuova conversazione sui libri organizzata dalla Società lucchese dei lettori in collaborazione con Lucca Libri. Sarà lo scrittore Lorenzo Marone l’ospite del prossimo incontro, in programma per domani (29 gennaio) alle 17,30 alla libreria e caffè letterario di viale Regina Margherita


prenota_spazio


martedì, 28 gennaio 2020, 15:32

Presentate le 12 mostre, frutto della collaborazione tra Fondazione Banca del Monte di Lucca e Fondazione Lucca Sviluppo

Avere una programmazione di 12 mostre che spaziano dall'arte contemporanea alla memoria storica per un calendario che copre il periodo che va dal 31 gennaio 2020 al 7 febbraio 2021 è sicuramente un ottimo risultato per la Fondazione Banca del Monte e per la Fondazione Lucca Sviluppo


lunedì, 27 gennaio 2020, 17:17

Zanna Bianca al Giglio

Zanna Bianca, Premio Eolo Awards come miglior spettacolo 2019, in scena il 30 e 31 gennaio (ore 9.45) al Teatro del Giglio per la rassegna di Teatro Ragazzi


lunedì, 27 gennaio 2020, 17:17

L'allenatore e la ballerina: una storia lucchese in giro per i teatri d'Italia

"In ogni attività, la passione toglie gran parte della difficoltà": forse sta cicatrizzata proprio qui, in questa manciata di parole, la forza interiore custodita in un punto imprecisato all'interno di ciascuno di noi. Quella che ci consente di squarciare il velo della sofferenza e di dribblare la banalità del male...


lunedì, 27 gennaio 2020, 11:59

Francesca Maionchi, la nuova stella lucchese nel firmamento della lirica va in tournée con Andrea Bocelli

C'è una nuova stella che brilla nel firmamento della Musica lirica internazionale. Anche lei, come Beatrice Venezi, è lucchese doc - quando non ha impegni professionali vive ad Altopascio -, è giovane e possiede un talento indiscusso


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px