Anno 7°

giovedì, 27 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

“Gesso 4 non risponde”, la strage della Meloria

sabato, 9 novembre 2019, 10:07

“Gesso 4 non risponde”

Largo della Meloria ( LI) 9 Novembre 1971 ore 05,45 L.T.

Una formazione di 9 aerei da trasporto militari C 130 Hercules della RAF, decollata da Pisa San Giusto, volava in formazione lineare verso la Sardegna, nel contesto di una importante esercitazione NATO denominata “Cold Stream”.

Erano i tempi della Guerra Fredda, una guerra dichiarata ma non combattuta.

L’esercitazione aveva lo scopo di dimostrare al nemico, all’epoca il cosiddetto Partito Arancione, identificato nei paesi aderenti al Patto di Varsavia…la capacità di schierare in tempi rapidi una potente forza operativa, con nuove modalità di aviolancio di massa.

La zona di lancio prescelta era un territorio a nord-owest di Cagliari, “Villa Cidru”, un pianoro brullo e desolato che si prestava benissimo per l’attività operativa prevista per il mattino del giorno 9 novembre.

Purtroppo, mentre la formazione procedeva nella notte verso l’isola, l’aereo C 130 KC1 matr.XV216, denominato “Gesso 4”, con a bordo 6 tra piloti e specialisti RAF, e 46 paracadutisti della Folgore, interruppe il contatto radio, e si inabissò improvvisamente al largo delle “secche della Meloria”.

Nessuno a bordo sopravvisse.

Tra i paracadutisti a bordo, vi era il caporale Daniele Matelli, classe 1951 in forza alla 6° Compagnia “grifi” del 2° Battaglione.

Il caporale Matelli era originario della provincia di Lucca, per la precisione di una frazione di Borgo a Mozzano, Oneta.

Ogni anno i paracadutisti depongono i fiori sulla sua tomba e al piccolo monumento ricordo nella piazza del paese.

“Nessuno indietro.”

vlb


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


tuscania


celsius


esedra


toscano


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


mercoledì, 26 febbraio 2020, 14:47

Coronavirus, slitta tra maggio e giugno l'edizione 2020 del Lucca Film Festival e Europa Cinema

Il festival si terrà dal 28 maggio all'8 giugno tra Lucca e Viareggio. L'edizione 2020 del Lucca Film Festival e Europa Cinema slitta tra maggio e giugno


mercoledì, 26 febbraio 2020, 10:48

"Che fine ha fatto Bernadette" e "Il lungo addio" al Circolo del Cinema

Settimana all’insegna del grande cinema per il Circolo del Cinema di Lucca che presenta i consueti due appuntamenti con una prima visione al Cinema Centrale e un film comico a San Micheletto


prenota_spazio


mercoledì, 26 febbraio 2020, 08:16

Canto e preghiera nella chiesa di S. Maria Corteorlandini

Giovedì 27 febbraio alle 21, nella chiesa di S. Maria Corteorlandini (S.Maria Nera g.c.) Il Baluardo gruppo vocale lucchese collabora con la Comunità di S. Maria Nera per iniziare un percorso di preghiera nel canto che ci porterà alle festività pasquali


martedì, 25 febbraio 2020, 22:12

Coronavirus 2020: scene di manzoniana memoria

Tutto questo gran scrivere e parlare e sparlare del coronavirus, tutti questi grandi dibattiti mediatici tra negazionisti, minimalisti, complottisti, allarmisti, tutto questo bombardamento mediatico su nuovi casi, su un numero sempre maggiore di persone in isolamento, sulla crisi economica che incombe sui paesi maggiormente colpiti, tra cui – purtroppo –...


martedì, 25 febbraio 2020, 13:11

Guitar Festival, gli allievi del "Boccherini" impegnati in due concerti

“Corde che cantano”, questo il titolo del Guitar Festival che anche quest’anno, come ormai da tradizione, viene proposto nell’ambito della stagione Open dell’Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini”. E a cantare domani, 26 febbraio, saranno le corde delle chitarre degli allievi del conservatorio, con un doppio appuntamento


lunedì, 24 febbraio 2020, 19:15

Sebastiano Mondadori porta l’estate 1977 all’Agorà

Nuovo appuntamento mercoledì alle 17,30, nello spazio della biblioteca Agorà, con le conversazioni sui nuovi romanzi organizzate dalla Società lucchese dei lettori in collaborazione con Lucca Libri. Ospite dell’incontro condotto da Alessandro Trasciatti sarà Sebastiano Mondadori, autore de Il contrario di padre


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px