Anno 7°

martedì, 2 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Agorà, successo per Alessandro Greco e Beatrice Bocci

lunedì, 2 dicembre 2019, 23:55

Nell'ambito della rassegna "Autori all'Agorà", Alessandro Greco e Beatrice Bocci, con la giornalista Tiziana Lupi, hanno presentano "Ho scelto Gesù" - Un'infinita storia d'amore (Rai Libri).  Libro i cui  proventi  sono devoluti in beneficenza.  Il ciclo di incontri è organizzato da LuccAutori in collaborazione con Biblioteca Agorà e Comune di Lucca. Hanno condotto Demetrio Brandi e Elena Marchini, con la partecipazione dell'assessore alla cultura Stefano Ragghianti. Al termine dell'incontro è intervenuto anche il sindaco Alessandro Tambellini. 

Beatrice Bocci è una conduttrice tv e finalista a Miss Italia. Lui è un conduttore televisivo e radiofonico amato dal grande pubblico. Quando si  incontrano (con Alessandro  Greco), nel 1997, ciascuno dei due ha alle spalle le sue gioie e i suoi dolori: l'infanzia, la famiglia, una carriera già avviata. Quell'incontro, però, stravolge le loro vite: è l'inizio di una grande storia d'amore ma, soprattutto, di una storia di profonda conversione che li porta, attraverso prove anche molto difficili, a formare la loro "famiglia nel segno di Gesù". Attraverso le pagine dei rispettivi diari, che poi diventano un unico racconto, ripercorriamo le tappe di un cammino che ancora oggi stanno percorrendo, con la certezza di non essere mai soli. 

Alessandro Greco è uno dei conduttori radio-televisivi più conosciuti e apprezzati dal grade pubblico. Dal 1997 a oggi ha condotto diversi programmi Rai tra cui "Furore", "Colorado", "Portami al mare, fammi sognare", "Un canzone per te" e "Il gran concerto". Nel 2017 conduce su Rai1 il quiz "Zero e lode", mentre nel 2019, sempre su Rai1, l'ottantesima edizione di Miss Italia.  In radio, su rtl 102.5, conduce insieme a Charlie Gnocchi  "No problem w l'Italia".  Beatrice Bocci, Miss Toscana e finalista Miss Italia 1994, ha condotto "La Rai che vedrai" e ha preso parte ai programmi di Carlo Conti "Su le mani" e "Va ora in onda". Ha recitato in alcune produzioni Rai Fiction, tra cui "Linda e il brigadiere 2" e "Un medico in famiglia". Con suo marito Alessandro Greco, su Alice Tv, è stata conduttrice del
programma "Sale e pepe... q.b." e "Dolci & Delizie".
Tiziana Lupi è giornalista e autrice di documentari a carattere storico e religioso. Ha lavorato per diversi programmi Rai e Mediaset. È autrice del libro Il nostro Papa. La prima biografia illustrata di Francesco e ha curato il libro di papa Francesco La mia idea di arte. Scrive sul quotidiano Avvenire e sui settimanali Tv Sorrisi e Canzoni e Il mio Papa.

Incontrando Alessandro e Beatrice per la prima volta, ho visto due persone in difficoltà, che tentavano di parare, per quanto era possibile, i colpi che la vita stava loro dando. Sui loro visi ho letto insicurezza, ho visto sofferenza, ho percepito la richiesta di felicità, ho visto la delusione di non essere compresi fino in fondo, ho visto un uomo e una donna ammirati da molti per la loro bravura e per la loro bellezza, ma che non avevano consapevolezza piena di un bene e di una bellezza molto più grandi che erano dentro di loro e che dovevano solo essere tirati fuori. Un bene e una bellezza che Dio vedeva perfettamente e che Lui, allora, mi fece solo intuire.
Ma giorno dopo giorno, passo dopo passo, Dio ha reso Alessandro e Beatrice capaci di pazienza, di umiltà e di saper donare se stessi. Li ha forgiati, plasmandoli, è riuscito a tirare fuori la bellezza nascosta (non ai Suoi occhi) che era in loro. Dio li ha resi capaci di accoglienza, ha dato loro il coraggio di aprire le porte della loro casa, ma soprattutto del loro cuore, a molti fratelli.
Spero che in tanti, leggendo queste pagine, possano sentire il desiderio di lasciarsi prendere il cuore e la vita dall'amore di Dio e, ne sono sicuro, chi avrà questo coraggio vedrà anche per la sua vita una storia meravigliosa, degna, come quella di Alessandro e Beatrice, di essere raccontata.  Padre Roberto Basilico

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

celsius

esedra

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 2 giugno 2020, 10:03

“La Strada del Coraggio”: si presenta in diretta FB il volume di Francesco Maria Bovenzi

Esce mercoledì 3 giugno in libreria e in edicola come abbinamento non obbligatorio con "La Nazione" - Lucca, il libro che Francesco Maria Bovenzi, direttore della struttura complessa di Malattie Cardiovascolari dell'Ospedale San Luca di Lucca ha dedicato alla pandemia da coronavirus che nel 2020 ha sconvolto l'umanità


lunedì, 1 giugno 2020, 12:51

Dal 3 giugno al "Boccherini" ripartono lezioni ed esami

Gli ambienti sono stati tinteggiati e sanificati, sono stati scelti gli spazi più adeguati. Non sarà una riapertura proprio “normale”, ma sarà una riapertura e in questo momento anche una piccola dose di normalità può aiutare


prenota_spazio


domenica, 31 maggio 2020, 12:00

“La strada del coraggio”: in edicola il volume di Francesco Maria Bovenzi

Andrà ad alimentare il fondo di solidarietà di Mutuo Soccorso del Comune di Lucca il ricavato dalla vendita del volume che Francesco Maria Bovenzi, Direttore della struttura complessa di Malattie Cardiovascolari dell'Ospedale San Luca di Lucca ha dedicato alla pandemia da coronavirus che nel 2020 ha sconvolto l'umanità


giovedì, 28 maggio 2020, 12:30

Fondazione Ragghianti: disponibile selezione di estratti delle proprie pubblicazioni

Continua l’iniziativa della Fondazione Ragghianti che, nell’ambito delle azioni di promozione culturale legate all’emergenza da Covid-19, nelle scorse settimane ha messo a disposizione gratuitamente una selezione di estratti delle proprie pubblicazioni, scaricabili dal sito internet www.fondazioneragghianti.it


giovedì, 28 maggio 2020, 09:44

Un video per rendere omaggio a Luigi Boccherini

L’Omaggio a Luigi Boccherini, manifestazione che il Centro studi Luigi Boccherini organizza dal 2016 per commemorare nel giorno dell’anniversario della sua morte il compositore lucchese che si spense a Madrid il 28 maggio 1805, quest’anno non potrà svolgersi nelle forme consuete


martedì, 26 maggio 2020, 11:38

Slitta in autunno il Lucca Film Festival e Europa Cinema

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema, uno degli eventi di punta della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, slitterà in autunno a causa dell'emergenza sanitaria internazionale, in un festival diffuso tra appuntamenti virtuali e in sala in vari luoghi della città


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px