Anno 7°

martedì, 14 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

"Bestie d'Italia" alla Ubik di Lucca

venerdì, 6 dicembre 2019, 23:46

di emanuele pellicci

Magiche atmosfere hanno preso vita tra le stanze della libreria e fantastici personaggi sono apparsi facendo capolino da un passato misterioso.  

Tutto questo e molto di più è accaduto questa sera presso la  libreria Ubik di Lucca dove è stato presentato al  pubblico il libro "Bestie  d'Italia" volume  1 e  2. Un appuntamento reso possibile dall'associazione culturale  "Nati  per scrivere" e condotto da Alessio Del Debbio, direttore di NPS Edizioni.

Da un progetto editoriale che  punta  alla valorizzazione  ed  alla  riscoperta  delle  tradizioni  locali, attraverso le storie  e le  leggende  tramandate  nei secoli. I due volumi presentati, insieme ad un terzo prossimamente in uscita, sostengono una  cultura del  folclore  italiano, consentendo ad ogni storia di far emergere un collegamento reale al territorio .

Gli  autori, presenti  alla  serata,  fanno sfilare  uno ad uno i  personaggi  che  dalle  pagine  prendono vita  e  che  nella fantasia  del  pubblico si  perdono. 

"Il progetto dei tre volumi "Bestie d'Italia" accompagna in un viaggio, seppur fantastico, nel reale territorio italiano - esordisce  Alessio  Del  Debbio - infatti ogni volume riconduce attraverso i racconti contenuti in regioni ben precise. Il volume 1 contiene leggende ambientate nelle regioni tirreniche, mentre il secondo volume si sposta nel nord Italia ed il terzo, che è in uscita, concluderà il percorso nelle regioni adriatiche e ioniche. Non a caso i colori delle copertine dei volumi, se unite insieme, ricordano il tricolore italiano."   
Alcuni autori presenti alla serata accennano al loro racconto ma senza svelare troppo, così da lasciare il piacere e la curiosità al lettore quando si addentrerà nelle ambientazioni di ogni narrazione. E si dedicano quindi a svelare un po' della propria motivazione a questo genere di scrittura.                       

"Il genere fantastico è per me uno strumento eccezionale - prosegue Francesca Cappelli -  perché permette di parlare di noi stessi e di ciò che ci circonda in modo speciale. E' una modo per collegarci alla realtà nonostante la sfida di scrivere attraverso la fantasia. "Il santo di nessuno" è il mio racconto ed è ambientato nel Sud Tirolo dove un drago è un personaggio significativo e riconducibile alle realtà locali". 

Cresce nella serata l'attenzione del pubblico verso gli aspetti personali degli autori.

"Ho iniziato a scrivere storie perché mi ha sempre affascinato osservare le persone che incontro, i luoghi e le situazioni quotidiane - aggiunge Maria Pia Michelini -  in ogni contesto mi chiedo sempre cosa ci sia dietro ed inizio quindi a scrivere delle possibili storie. "I suoni della Montagna" è il mio racconto che nasce da una leggenda esistente ed ambientata a Trento e rivisitando tale leggenda cerco di far emergere il messaggio che in essa è contenuto. Una storia di amicizia molto significativa tra un uomo ed un'aquila che avrà risvolti importanti sotto molti punti di vista" .

Si alternano così i vissuti degli scrittori che con particolare emozione fanno luce sul proprio racconto e dimostrano di cogliere a pieno il senso del progetto, così proposto come dal direttore Alessio del Debbio.
"Solitamente scrivo racconti per i ragazzi - continua  Luciana Volante, autrice ed anche Vicepresidentessa dell'Associazione Nati per Scrivere - perché ritengo che la lettura sia un ottimo strumento per trasmettere dei buoni messaggi. Nel caso di questo libro "Bestie d'Italia" ho rivolto un messaggio anche ai lettori più adulti. Con il mio racconto "L'eredità di Dora Silla", ambientato nelle zone delle Dolomiti, porto a scoprire una leggenda di una principessa che con particolari poteri si troverà ad affrontare un uccello, quest'ultimo deciso a fermarla. Ma l'avventura avrà risvolti che faranno riflettere il lettore".

Arriva il momento del brano di Alessio del Debbio, contenuto nel volume 1 e attraverso il quale il pubblico osserva l'aspetto fondamentale di tutto questo progetto, ovvero l'unione tra la leggenda e la realtà, infatti il racconto è ambientato nell'Isola di Monte Cristo. 

"Anime nella Bufera è il mio racconto - conclude il direttore Alessio del Debbio - che fa rivivere la leggenda di un drago dell'isola ed attraverso le avventure di alcuni marinai naufragati su di essa si svolgeranno storie e messaggi importanti".

Tutti i testi sono accompagnati dalle illustrazioni del disegnatore marchigiano Marco Pennacchietti. Il prossimo appuntamento legato a questo progetto sarà ad Aprile 2020 in occasione dell'evento "Lucca Città di Carta", dove sarà possibile anche assistere alla presentazione del terzo volume "Bestie d'Italia".                     

I libri sono acquistabili  in tutte le librerie, anche on line ed in formato ebook. Per questa magica serata è  stato possibile  acquistare i  volumi direttamente alla libreria Ubik con tanto di dedica personale dagli stessi  autori.

Il sito della casa editrice è:NPS Edizioniwww.npsedizioni.it 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

celsius

esedra

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 14 luglio 2020, 09:47

Cinema: “Mister Wonderland”, su emigrante lucchese, re dei cinema in USA, in programma sulla piattaforma Più Compagnia

Il documentario sarà visibile il 15 luglio sulla sala on line del cinema La Compagnia. E' la straordinaria storia di Sylvester Z. Poli emigrato da Lucca in America alla fine del XIX secolo, e diventato il più̀ grande proprietario di sale cinematografiche del suo tempo


lunedì, 13 luglio 2020, 15:33

L’Oratorio degli Angeli Custodi e la Fortezza delle Verrucole su Rai Due

L’Oratorio degli Angeli Custodi, nel centro storico di Lucca, e la Fortezza delle Verrucole, a San Romano in Garfagnana, sono al centro della puntata del programma televisivo “L’Italia che fa”, condotto da Veronica Maya, conduttrice e volto di punta della Tv di Stato, in onda domani, martedì, su Rai 2...


prenota_spazio


lunedì, 13 luglio 2020, 14:59

Lucca Curiosa visita la chiesa di San Benedetto in Gottella

La chiesa, sul lato di levante di Piazza Bernardini, ha origini precedenti al mille, come testimoniano le decorazioni medioevali presenti nella sagrestia. Venne poi ricostruita nel XIII secolo in laterizio, con una facciata in pietra e calcare bianco


lunedì, 13 luglio 2020, 14:50

Amanda Sandrelli e Danilo Rossi omaggiano Ungaretti

Lucca Classica Music Festival ricorda Giuseppe Ungaretti a 50 anni dalla sua scomparsa e lo fa con una serata che vede due grandi interpreti salire sul palco della chiesa di S. Francesco: l'attrice Amanda Sandrelli e il violista Danilo Rossi


lunedì, 13 luglio 2020, 12:27

Il Comandante Mark si colora a Lucca

Dopo l'annuncio che Lucca Comics si farà sia pure in forma ridotta, un'altra notizia positiva per gli amanti del fumetto: sono in edicola le avventure per la prima volta a colori del Comandante Mark, il mitico patriota che combatteva contro gli inglesi durante la guerra d'indipendenza delle colonie americane


lunedì, 13 luglio 2020, 12:24

Il cantautore lucchese Effenberg e Francesco Niccolini protagonisti della rassegna “Piazza del Giglio”

Il cantautore lucchese Effenberg e Francesco Niccolini protagonisti della rassegna “Piazza del Giglio” giovedì 16 luglio (ore 21) con Amami Alfredo: storie e canzoni d’amore e tergicristalli


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px