Anno 7°

martedì, 11 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Tutto pronto per il gran gala lirico in piazza San Martino

martedì, 14 luglio 2020, 14:45

di chiara grassini

Classe 1981, di Plovdid, diplomata in pianoforte e canto, laurea magistrale in canto al Conservatorio di Ginevra e vincitrice di diversi concorsi internazionali. Chi è la persona di cui stiamo parlando? Provate ad indovinare. Semplice: é Sonya Yoncheva, la soprano che si esibirà in piazza San Martino domenica 26 luglio alle ore 21:30 in occasione del gran gala lirico pucciniano.

E così, nella tarda mattinata di stamani, martedi 14 luglio, é stato presentato l'evento con una serie di interventi a partire da quello di Giovanni Del Carlo, amministratore unico del Teatro del Giglio, il quale, in una breve ed esaustiva introduzione, ha parlato della manifestazione culturale. "É un concerto organizzato unitamente al Teatro Carlo Felice di Genova - ha spiegato -. Sarà un concerto pucciniano dove l'orchestra dell'omonimo teatro sarà diretta dal Maestro Francesco Ivan Ciampa. Questo concerto è un punto di partenza e un punto di arrivo".

Che cosa si intende con l'espressione punto di partenza? Di partenza perché nel 2024 si festeggerà il centenario della morte di Giacomo Puccini e il compositore lucchese merita una "connotazione più alta possibile" come ha voluto sottolineare Del Carlo.

Il concerto è realizzato grazie al comune di Lucca e Teatro del Giglio in collaborazione con la Fondazione Giacomo Puccini, il Teatro Carlo Felice di Genova e con il contributo della Banca del Monte di Lucca-Gruppo Carige.

Antonio Marino, direttore generale del Teatro del Giglio si è invece soffermato sull'aspetto organizzativo e ha ringraziato lo staff che si è dedicato "con entusiamo e grande spirito di collaborazione in questi giorni per rendere  possibile la realizzazione del concerto, organizzato in grande velocità". La parola é passata a Claudio Orazi, sovrintendente del Teatro Carlo Felice che ha portato i saluti del sindaco di Genova e presidente della Fondazione, Marco Bucci.

"Con il Teatro del Giglio abbiamo co-prodotto degli spettacoli come la Fanciulla del West all' esito di una coproduzione  internazionale con due teatri americani: Opera Carolina e New York City Opera e tanti teatri italiani. Una coproduzione che è stata replicata quasi trenta volte tra gli Stati Uniti e l'Italia. Claudio Orazi ha inoltre ricordato la produzione del Teatro del Giglio, ovvero la Madame Butterfly (che ha definito incantevole) con la regia di Aldo Tarabella. Orazi habespresso ammirazione e venerazione nei confronti del compositore lucchese definendo il Giglio "la casa teatrale di Puccini" e il Maestro stesso un "uomo di grande spessore culturale internazionale". 

Il concerto sarà preparato al Teatro Carlo Felice con prove di lettura dell'orchestra il 21 luglio, il 24 luglio SonyaYounchova e il tenore di origini barghigiane Marco Ciaponi si prepareranno per le prove generali, mentre il 26 luglio sarà effettuato l'assestamento musicale, ovvero il cosiddetto checksound. L'evento sarà trasmesso e diffuso su alcuni canali televisivi e attraverso Sky Classica. Per poter assistere al recital occorrerà munirsi di biglietto reperibile sia online sul circuito Ticketone che alla biglietteria del Teatro del Giglio al costo di 25 euro ( 22 ridotto) oppure basta chiamare il numero  telefonico 3666593933 (dal lunedi al venerdì con orari 10- 13 e 15-17). Per maggiori informazioni consultare www.teatrodelgiglio.it

"Il Maestro ha voluto e ha scelto il numero di strumentisti e di coristi a pochi mesi dai debutti straordinari" ha evidenziato Aldo Tabarella, direttore artistico del Teatro del Giglio. Mentre  Carlo Lazzarini, presidente della Banca del Monte si é dimostrato soddisfatto ed entusiasta nel "dare un piccolo aiuto al concerto". 

L'assessore alla cultura Stefano Ragghianti ha ribadito che, nonostante le complessità legate al Covid-19, "si va avanti per ripartire" prima dindare spazio al sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, nonché presidente della Fondazione Puccini. Il primo cittadino si é così espresso: "Sono contento di aver appoggiato l' iniziativa sin da subito". E ha concluso dicendo che si augura di poter trovare un buon numero di partecipanti domenica 26 luglio. 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

celsius

esedra

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


martedì, 11 agosto 2020, 12:42

Claudia Tellini apre Lucca Jazz Donna light

Il festival Lucca Jazz Donna affronta l'anno del Covid 19 con una versione light nel cartellone di "Musica Estate" al Real Collegio di Lucca, aspettando la 16ma edizione della manifestazione nel 2021


lunedì, 10 agosto 2020, 17:22

Lucca Classica Music Festival, Mariangela Vacatello in concerto in S. Francesco

Nata in una famiglia di musicisti, suona le sue prime note al pianoforte a quattro anni. A sette la musica diventa il suo unico interesse, a 14 anni si esibisce nella sala Verdi del Conservatorio di Milano


prenota_spazio


sabato, 8 agosto 2020, 17:00

Lontani Così Vicini Lucca Fest: successo per la prima serata

Un successo: la prima serata di Lontani Così Vicini Lucca Fest - Festival sulla contemporaneità ha fatto registrare il tutto esaurito, con un’ottima affluenza di pubblico


sabato, 8 agosto 2020, 10:23

A Lucca inaugurata la mostra di Rachel Lee Hovnanian

E’ stata inaugurata venerdì 7 agosto nella splendida cornice della Chiesa medievale di San Cristoforo nel centro storico di Lucca (Via Fillungo), la mostra dell'artista Rachel Lee Hovnanian dal titolo “Dinner for two”, sottotitolo “So far so close” e che rimarrà aperta fino al 6 settembre


sabato, 8 agosto 2020, 10:05

Paolo Giulietti a Real Collegio Estate

Martedì alle 21,15 l’arcivescovo di Lucca, Paolo Giulietti, sarà ospite del talk show condotto dal giornalista Paolo Mandoli per la rassegna Real Collegio Estate


venerdì, 7 agosto 2020, 14:37

La Scuola IMT vara misure per oltre 300 mila euro in favore degli studenti

Il Consiglio d'Amministrazione della Scuola IMT ha approvato un piano di investimento straordinario destinato agli allievi per un ammontare complessivo di 320mila euro


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px