Anno XI

lunedì, 17 gennaio 2022 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Posti esauriti per il monologo "Elisa" letto da Cristina Puccinelli

venerdì, 28 agosto 2020, 12:51

Elisa Bonaparte Baciocchi.. va in streaming. A causa delle normative anticontagio che hanno limitato i posti a disposizione, le prenotazioni per lo spettacolo che vede Cristina Puccinelli leggere il monologo "Elisa" di Ernesto Ferrero, dedicato a Elisa Bonaparte Baciocchi (edito da Sellerio), hanno riempito la sala del Capitolo in brevissimo tempo.

Così l'associazione "Napoleone e Elisa: da Parigi alla Toscana", che organizza questo spettacolo martedì 1 settembre alle 21 a ingresso libero grazie alla disponibilità del Real Collegio nel calendario "2020: Elisa 200 anni", ha optato per realizzare anche la diretta streaming dello stesso, sulla pagina Facebook raggiungibile all'indirizzo https://www.facebook.com/napoleonidi/.

Sul palco, oltre all'attrice e regista, ci sarà Anna-Livia Walker all'arpa, che eseguirà sonatine di Nadermann, brani di J.S. Bach, C.P. E. Bach, G. Donizetti, G. F. Haendel, F. J. Haydn e G.B. Pescetti, mentre gli abiti di scena sono a cura di Margarita Martinez, esperta di epoca napoleonica e organizzatrice di rievocazioni storiche a livello internazionale. Gli arredi sono gentilmente messi a disposizione dal negozio di antiquariato di Lucca "Araba Fenice" di Massimo Bonino.

"A causa della situazione sanitaria che stiamo vivendo – spiega la presidente dell'associazione, Roberta Martinelli – abbiamo dovuto rinunciare anche alle tradizionali conversazioni napoleoniche e ripensare a tutto il calendario di eventi dedicato a Elisa. Ma non abbiamo desistito: facciamo del nostro meglio, come tutti, nel nostro ambito, non solo per continuare a proporre occasioni di divulgazione culturale, incontro e scambio per e tra le persone, ma anche per sostenere, come abbiamo sempre fatto, chi opera nel settore culturale e artistico a vari livelli, lavorando con professionisti del nostro territorio".

"Elisa": il monologo, ricco di variazioni emotive, è l'autoritratto di una donna che ha legato indissolubilmente il proprio nome alla città, trasformandola profondamente e nel contempo e preservandone il ruolo e i beni. Capace di far politica e grande amante del teatro, nel monologo a lei dedicato Ferrero la coglie nell'imminenza della sua caduta, in una notte della primavera 1814 in cui la Principessa di Lucca e Piombino e Granduchessa di Toscana rievoca la sua giovinezza solitaria, la ricerca di un'identità, i complessi rapporti con la famiglia e con i numerosi favoriti (che la tradiranno crudelmente), la passione per il teatro, i trionfi e i dolori. Ne esce l'autoritratto di una delle poche donne - insieme a Maria Luigia - capaci di improntare di sé un'epoca. Nelle sue confessioni si possono cogliere in filigrana le esaltazioni di un momento storico di rara intensità, in cui tutto è smisurato e sembra diventare realizzabile l'ambizione di rifare il mondo.

Cristina Puccinelli è attrice e regista, dal 2013 lavora nella direzione artistica del Lucca Film festival e Europa Cinema, nel 2019 è  stata direttore artistico di Firenze Film Corti, lavora come casting director e assistente alla regia per lungometraggi internazionali ed ha al suo attivo diversi corti riconosciuti con numerosi premi e riconoscimenti.
Anna-Livia Walker si esibisce in Italia ed Europa ed ha ricevuto riconoscimenti in premi e concorsi nazionali ed internazionali.

Il calendario di iniziative 2020: Elisa 200 anni, rimodulato in seguito all'emergenza sanitaria Covid 19, è realizzato con il sostegno e la collaborazione di Provincia di Lucca, Comune di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Banca del Monte di Lucca, Banca del Monte di Lucca e nell'ambito di una serie di collaborazioni che l'associazione porta avanti da tempo sia a livello nazionale sia internazionale, tra cui quella con l'associazione parigina "Le Souvenir Napoléonien", il Puccini Museum Casa Natale di Giacomo Puccini, il Centro Studi Giacomo Puccini, la Fondazione Simonetta Puccini, Villa Reale di Marlia, Real Collegio, Confindustria Toscana Nord.

I posti per lo spettacolo sono esauriti ma la diretta streaming è gratuita all'indirizzo https://www.facebook.com/napoleonidi/


Questo articolo è stato letto volte.


lamm

auditerigi

tuscania

lagazzetta_prenota

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cultura e spettacolo


sabato, 15 gennaio 2022, 17:38

E' in libreria 'L'ultimo legionario' di Aldo Grandi: nel diario di Guido Pallotta a Fiume il sogno di una generazione

Giordano Bruno Guerri, presidente del Vittoriale, ha scritto questa introduzione all'ultimo libro di Aldo Grandi L'ultimo legionario. Un diciottenne a Fiume. Diario inedito di un'impresa impossibile edito da Diarkos


sabato, 15 gennaio 2022, 14:01

Archivio fotografico lucchese e Photolux: un connubio in crescita

Presentato il bilancio della gestione in co-progettazione dell’Archivio Fotografico Lucchese, che Photolux ha avviato a giugno 2019 e concluso a dicembre 2021


prenota_spazio


venerdì, 14 gennaio 2022, 17:39

Presentata la stagione cameristica 2022 dell'Associazione Musicale Lucchese

L'Associazione Musicale Lucchese apre la stagione cameristica con un ricco programma all'insegna del talento, della contemporaneità e della grande interpretazione sempre con uno sguardo rivolto alla tradizione


venerdì, 14 gennaio 2022, 13:47

La via Francigena al centro di un podcast

Un podcast dedicato al percorso lucchese della via Francigena, con interviste ai principali attori del territorio, studiosi, esperti ed operatori che racconteranno le caratteristiche del paesaggio, della natura, dei luoghi e dei simboli storici, delle tradizioni e dei prodotti tipici che il pellegrino incontra lungo il cammino lucchese


venerdì, 14 gennaio 2022, 13:42

Presentata la stagione cameristica dell'Associazione Musicale Lucchese

I migliori talenti italiani, recentemente premiati nei più prestigiosi concorsi internazionali, grandi interpreti e programmi originali che guardano alla contemporaneità e alla sperimentazione senza dimenticare le radici nella grande tradizione. Questi sono alcuni degli ingredienti


martedì, 11 gennaio 2022, 12:17

La Scuola IMT si aggiudica un finanziamento regionale per cinque assegni di ricerca

Soluzioni innovative per il packaging, neuroscienze al servizio della performance sportiva, valorizzazione degli archivi fotografici lucchesi e dei musei presenti sul territorio provinciale, anche attraverso nuove offerte culturali


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px