Anno 7°

mercoledì, 28 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Pupi Avati, emozione e tanti applausi in San Romano

domenica, 20 settembre 2020, 15:49

Pupi Avati, un maestro del cinema e di vita. Emozione e tanti applausi ieri sera a San Romano durante l’incontro con il regista, una delle tappe lucchesi della quinta edizione del Festival Economia e Spiritualità. Il tema era Il bene e il male dopo la pandemia: ha aperto il saluto del sindaco Alessandro Tambellini, conclusioni di padre Guidalberto Bormolini dei Ricostruttori che con Francesco Poggi ha inventato e dirige il festival.

Avati, sollecitato dalle domande di Ilaria Maria d’Urbano, con la saggezza e il coraggio di chi nella vita ha trovato il modo di distinguere ciò che conta da quello che non è importante ha tenuto una vera e propria lezione di vita. Ha parlato a cuore aperto di se stesso: dell’amore profondo per sua moglie, della famiglia, del rapporto con gli artisti che hanno lavorato con lui (commovente la scoperta di Mariangela Melato), della creatività. E anche del film che sta girando, Lei mi parla ancora, il racconto dell’intensa storia d’amore tra Giuseppe Sgarbi e Caterina Cavallini, i genitori di Elisabetta e Vittorio Sgarbi.

Ma   il regista ieri sera ha anche lanciato un deciso appello al ministro dei Beni culturali per il film su Dante che da tempo è pronto a girare e per cui deve arrivare il definitivo via libera. “Il Trattatello in laude di Dante del Boccaccio, una sorta di inchiesta sul poeta è il pretesto da cui parte il film, Sergio Castellitto dovrebbe interpretare Boccaccio – ha ricordato Avati - Nel 2003 ho ricevuto la lettera impegno della Rai per il progetto, sono passati diciassette anni e quest’anno Rai Cinema ci ha firmato un contratto. Però non basta, il ministero è ancora reticente, il ministro non ha ancora sciolto la riserva su questo progetto che riguarda tutti gli italiani. Dante Alighieri è l’italiano più famoso nel mondo e merita sicuramente un film e non una fiction. Sono qui ancora in attesa”.

Il Festival avrà una nuova tappa a Lucca domenica 11 ottobre. Abbi cura di te è il titolo dell’incontro, in parole e musica, di Simone Cristicchi con Massimo Orlandi, in programma sempre all’auditorium San Romano. È previsto un dialogo conclusivo con monsignor Paolo Giulietti, arcivescovo di Lucca.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

celsius

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


mercoledì, 28 ottobre 2020, 15:20

Puccini e la Sua Lucca Festival: confermato certificato d'eccellenza

Viator, il maggiore rivenditore online nel mondo di biglietti per attrazioni, spettacoli ed attività museali, conferma anche per il 2020 al Puccini e la sua Lucca Festival il certificato di eccellenza per l'alta qualità del prodotto offerto


mercoledì, 28 ottobre 2020, 12:52

"La sollevazione degli straccioni": Sabbatini racconta l'annus horribilis di Lucca

S’intitola “La sollevazione degli Straccioni. Lucca 1531. Politica e mercato” (Salerno Editrice) il nuovo libro del professor Renzo Sabbatini, che l’autore ha consegnato al sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini insieme con il consigliere comunale Daniele Bianucci


prenota_spazio


mercoledì, 28 ottobre 2020, 12:24

Rimandate le Conversazioni in San Francesco 2020

Sono rinviate le Conversazioni in San Francesco 2020. Una decisione obbligata per la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, organizzatrice della rassegna


mercoledì, 28 ottobre 2020, 11:36

Gli studenti della Jam Academy hanno incontrato Steve Luchi, batterista di J-Ax

Gli studenti della Jam Academy hanno incontrato Steve Luchi in una masterclass dedicata alla produzione musicale. Luchi è producer, vocal coach e batterista con J-Ax


mercoledì, 28 ottobre 2020, 11:22

Musei nazionali Lucca: aperture straordinarie nel weekend

Nell'ambito del piano di valorizzazione del patrimonio museale della direzione regionale musei della Toscana, i Musei nazionali di Villa Guinigi e Palazzo Mansi saranno straordinariamente aperti in orario serale sabato 31 ottobre dalle 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso 21.30)


mercoledì, 28 ottobre 2020, 11:10

Festival Scienza: Pietro Pietrini (Imt) con la lectio sulle emozioni

"Viaggio nelle emozioni. Storia, biologia e importanza culturale delle risposte che colorano la vita." È il titolo della lectio magistralis che Pietro Pietrini, psichiatra e neuroscienziato, terrà mercoledì 29 ottobre, alle 21, in occasione del Festival della Scienza di Genova, in corso fino al primo novembre


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px