Anno 7°

lunedì, 28 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Trionfo per il Gran Gala Lirico della Santa Croce

martedì, 15 settembre 2020, 12:29

Un trionfo: il Gran gala lirico della Santa Croce - andato in scena ieri (14 settembre) alla chiesa di San Giovanni - riscuote ancora una volta un grande successo. Sul palco, davanti ad un grande pubblico (nel perfetto ossequio della normativa anti-Covid) sono saliti gli Ottoni di Toscana diretti da Andrea Colombini. I solisti sono stati i soprano Deborah Vincenti e Silvana Froli, il tenore Giovanni Cervelli e la mezzo soprano Olympia Hetherington. Applausi scroscianti, standing ovation, richieste di bis: l'ordinario per l'organizzazione del Festival che assurge a straordinario in un momento certo non facile. La musica di Giacomo Puccini, tuttavia, si rivela sempre salvifica in ogni senso, affiancata peraltro dalle prorompenti arie di Verdi, Bizet, Mascagni e Leoncavallo. 

"Dopo quello che abbiamo passato, una vera guerra mondiale, - commenta Andrea Colombini - è bello trovarsi per un'occasione di socializzazione in sicurezza. Il nostro Festival è la prima entità italiana che ha ripreso il 15 di giugno, con lo stesso programma pre-lockdown. Non abbiamo ridotto nulla ed abbiamo ricominciato grazie al prezioso aiuto della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca: diamo lavoro ad oltre 60 cantanti, ad orchestrali, maestranze e rappresentiamo in città l'unica attrazione stabile rimasta, mentre tutto il resto è purtroppo scomparso. Per questo siamo fieri di essere qui a celebrare la Santa Croce - il giorno più importante per Lucca -  e di continuare a fare risultati straordinari ogni giorno, considerato il momento". 
Un lavoro portato avanti costantemente da 17 anni a questa parte per un unico grande obiettivo: Lucca sinonimo di Giacomo Puccini e viceversa. "Un grande riconoscimento - aggiunge Colombini - va anche a The Lands of Giacomo Puccini,  il progetto di Lucca Promos che supporta il Festival. Un messaggio poi dobbiamo dedicarlo a tutti i turisti stranieri intervenuti questa sera: non ci stancheremo mai di ripeterlo, it's safe to be here". 

In un momento complesso la Fondazione Crl non solo ha mantenuto intatti gli impegni assunti, ma ha anche deciso di rilanciare: "In periodi come quelli che stiamo ancora vivendo - il commento di Marcello Bertocchini - c'è ancora più bisogno di cultura: è fondamentale, al pari delle cure mediche. Senza cultura, del resto, si muore due volte. Deve trattarsi di qualcosa di continuo, che merita di essere vissuto in prima persona: la musica va suonata, non soltanto ascoltata. Qualunque forma di espressione artistica deve continuare ad esistere e, sotto questo profilo, la Fondazione si è impegnata moltissimo. Non abbiamo tolto contributi a nessuno, anzi incitando a fare ancora più di prima se possibile, anche in maniera diversa rispetto ai canoni conosciuti. Un modo anche per far lavorare chi ne ha bisogno nel settore in un frangente difficile". 

Archiviato l'ennesimo grande evento il Festival presieduto e diretto da Andrea Colombini continua nel solco di queste indicazioni, con la proposta di recital sempre diversi ogni sera (alle 19 in San Giovanni) che vedono un costante aumento del pubblico, italiano e straniero. 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

celsius

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


lunedì, 28 settembre 2020, 12:55

Maggiano 3 e 4 ottobre "Dormono sulla collina" spettacolo di teatro civile

Sabato 3 e domenica 4 ottobre alle 17.30 all'ex ospedale psichiatrico di Maggiano è in programma lo spettacolo di Teatro Civile "Dormono sulla collina" realizzato dalla associazione teatrale Guarnieri di Lucca


lunedì, 28 settembre 2020, 12:55

Cortometraggio Il profeta del ring, anteprima sabato 3 a LuccAutori

E' stato girato a Lucca il corto - Il profeta del ring - tratto dal soggetto dello sceneggiatore bolognese Andrea Masotti, vincitore della sezione corti del 19° premio Racconti nella Rete


prenota_spazio


lunedì, 28 settembre 2020, 12:50

Elio Germano tra realtà virtuale e cinema a Lucca Film Festival e Europa Cinema

L'attore Elio Germano sarà la star della quinta giornata del Lucca Film Festival e Europa Cinema, martedì 29 settembre, per presentare "Segnale d'Allarme | La mia battaglia VR", alle 15.30 e alle 18.30 al cinema Centrale e "Volevo nascondermi", alle ore 21, al cinema Astra di Lucca


domenica, 27 settembre 2020, 13:04

A Lucca per il film festival masterclass con l'attore e regista Matt Dillon e lo scrittore Nicola Lagioia

La star americana Matt Dillon e lo scrittore Nicola Lagioia saranno protagonisti della masterclass in programma alla quarta giornata del Lucca Film Festival e Europa Cinema, lunedì 28 settembre, alle 18.30, al cinema Astra con Cristina Puccinelli


sabato, 26 settembre 2020, 15:27

Lions assegna il premio "Romano Silva" 2020 a Beatrice Venezi

Il Lions Club Lucca Le Mura premia Beatrice Venezi. Il direttore d'orchestra lucchese è la vincitrice per il 2020 del Premio Romano Silva, istituito dal Lions Club Lucca Le Mura in onore del professore scomparso prematuramente nove anni fa e simbolo culturale cittadino


sabato, 26 settembre 2020, 12:08

Il rapper Jamil allo Sky Stone & Songs di Lucca

Mercoledì 30 settembre, il rapper più provocatorio della scena Jamil sarà a Firenze a Le Murate Caffè Letterario (P.zza Delle Murate – ore 14.30), a seguire farà tappa da Sky Stone & Songs a Lucca (P.zza Napoleone, 22 – ore 16.30) e nel tardo pomeriggio sarà alla Galleria del Disco...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px