Anno XI

martedì, 19 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Gli studenti salvano l'organo di Puccini

lunedì, 30 novembre 2020, 11:01

«Vi siete mai chiesti come sarebbe cadere a pezzi, essere vecchio e non venire mai restaurato? Ecco, penso di avere la risposta». Inizia così il brillante storytelling dei ragazzi della II B della Scuola secondaria di primo grado "Carlo Massei" di Mutigliano, dell'Istituto Comprensivo Lucca 4. A "parlare" è l'antico organo della Pieve dei Santi Ippolito e Cassiano, suonato da Giacomo Puccini, e protagonista di un progetto che ha fatto vincere alla classe il primo premio del XL Concorso Artigianato e Scuola di Confartigianato.

Il lavoro della classe è nato nell'ambito di "Verso Toscana 2030", iniziativa promossa da Confcooperative Toscana e dalla Federazione Toscana delle Banche di Credito Cooperativo, con l'obiettivo di diffondere la cultura cooperativa nelle scuole attraverso la creazione di un'ICS (Impresa Cooperativa Simulata).

Gli studenti di Mutigliano, guidati dagli insegnanti Michela Giuntoli e Antonio Della Santa, hanno dedicato la loro idea cooperativa alla promozione del recupero di questo prezioso strumento, l'unico in Lucchesia tra quelli utilizzati dal Maestro a non essere funzionante.

Puccini probabilmente lo utilizzò per comporre  alcune opere ritrovate di recente. Da qui l'idea di restaurarlo per dotare il territorio di un'importante attrazione turistica legata ai percorsi pucciniani, e anche per consentire all'Istituto scolastico di completare il progetto musicale "Accordiamoci per Concentrare", attivo da ben 18 anni.

«Ci congratuliamo con i ragazzi della II B per questa meritata vittoria di questo concorso», ha commentato Claudia Fiaschi, vice presidente nazionale di Confcooperative e presidente di Confcooperative Toscana. «Il progetto legato all'organo di Puccini dimostra che lo spirito cooperativo è capace di attrarre anche le nuove generazione e di fare da collante di intere comunità. La tutela del nostro patrimonio culturale deve costituire la spinta per la nascita di nuove idee imprenditoriali. E i giovani, questo, lo hanno capito».


Questo articolo è stato letto volte.


francigena

auditerigi

tuscania

lagazzetta_prenota

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cultura e spettacolo


sabato, 16 ottobre 2021, 12:26

Serata dedicata a Bob Dylan a Lucca

Ultimo appuntamento, sabato, 23 ottobre, per Canone in verso. Quattro appuntamenti tra musica e poesia, la rassegna promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che per tutto il mese di ottobre ha animato la Chiesa di San Francesco a Lucca


venerdì, 15 ottobre 2021, 18:19

"Pinocchio" in prima assoluta al Teatro del Giglio con replica domenica

Libretto di Valerio Valoriani, musica e regia di Aldo Tarabella. Scene e costumi di Enrico Musenich. Jacopo Rivani (il 16 ottobre) e Lorenzo Biagi (il 17 ottobre)si alternano sul podio dell'Orchestra dell'ISSM "L. Boccherini"


prenota_spazio


venerdì, 15 ottobre 2021, 12:32

Negozi uniti a favore di chi desidera sposarsi

A Lucca in questo fine settimana, sabato 16 e domenica 17 ottobre, si terrà un evento dedicato a tutti gli sposi dove potranno incontrare gli operatori di sei eccellenze lucchesi in ambito "wedding" riunitesi per far fronte a questo periodo di crisi da covid e per fornire consulenze utili alle...


venerdì, 15 ottobre 2021, 12:30

Il Quartetto Atmos per un nuovo appuntamento con il 'Festival Fiati'

Domenica 17 ottobre, alle 21, per il Festival Fiati organizzato dall'Istituto superiore di studi musicali "L. Boccherini", un organico inusuale con un repertorio inedito e originale


venerdì, 15 ottobre 2021, 08:49

Sala gremita per Umberto Sereni e il suo libro su Alfredo Caselli

La Sala del Capitolo, al Real Collegio, era gremita al completo ieri pomeriggio per la presentazione del libro di Umberto Sereni per il centenario di Alfredo Caselli


giovedì, 14 ottobre 2021, 16:02

Cluster incontra il compositore Pietro Rigacci

Il Cluster Music Festival propone per sabato 16 alle ore 17 (Auditorium Scuola Sinfonia) un incontro col compositore Pietro Rigacci coordinato da Renzo Cresti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px