Anno XI

venerdì, 18 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Boccherini Open, omaggio a Beethoven con il Trio Maffei

venerdì, 14 maggio 2021, 11:40

Lo sviluppo del linguaggio musicale beethoveniano dagli esordi viennesi fino alla maturità artistica e alle sue ultime opere. È questo il tema dei due concerti che il Trio Maffei terrà sabato 15 alle 20 e domenica 16 maggio alle 18 all'auditorium di piazza del Suffragio, in occasione di Boccherini Open 2021. Gli appuntamenti fanno parte di un ciclo di cinque concerti che proseguirà nei prossimi mesi e che era stato pensato per il 2020, l'anno di Beethoven, quando purtroppo la pandemia ha fermato le celebrazioni per i 250 anni dalla nascita del grande compositore tedesco. 

Sabato 15, Claudio Maffei (violino), Massimo Maffei (violoncello) e Stefano Maffei (pianoforte) guideranno il pubblico nella produzione beethoveniana "Tra Haydn e Mozart" proponendo il Trio per archi e pianoforte n. 1 in Mi bemolle maggiore, Op. 1 e il Trio per archi e pianoforte n. 2 in Sol maggiore, Op. 1, i primi due dei dodici Trii per questa formazione grazie ai quali Beethoven impose all'attenzione del mondo culturale e musicale viennese la propria personalità.

Domenica 16, l'attenzione si sposterà su "L'ambiente Viennese e la musica da camera", con il Trio per archi e pianoforte n. 3 in Do minore, Op. 1, giudicato il migliore non solo di questa raccolta, ma più in generale dei lavori giovanili del compositore. A seguire, il Trio op. 11 per pianoforte, violino e violoncello, scritto da Beethoven fra il 1797 e il 1798, quando si manifestarono i primi sintomi della malattia all'udito.

I fratelli Maffei iniziano la loro attività come trio nel 1987, curando la loro preparazione tecnica e artistica nella classe di musica da camera del Trio Čajkovskij, all'Accademia di Musica di Mestre. Sono tra i vincitori del concorso internazionale di musica da camera di Caltanissetta nel 1988 e hanno tenuto concerti in importanti centri musicali tra i quali Firenze, Lucca, Livorno, Portogruaro (Festival internazionale), Mestre (Teatro Toniolo). Oltre all'attività concertistica, il trio svolge anche quella didattica e di formazione professionale in ambito musicale. Il repertorio comprende autori che vanno da Haydn a Šostakovič.

I concerti sono aperti al pubblico e a ingresso gratuito. Nel rispetto delle regole anti-Covid, la capienza dell'auditorium è ridotta ed è necessaria la prenotazione, da effettuare attraverso il sito www.eventibrite.it. Per chi preferisse seguire il concerto da casa, rimane la possibilità di collegarsi al canale YouTube dell'istituto (https://bit.ly/3dp90L0) per la diretta streaming.

Per maggiori informazioni su questo concerto e dettagli su tutti le iniziative e gli eventi di Open 2021: www.boccherini.it.


Questo articolo è stato letto volte.


auditerigi

tuscania

lagazzetta_prenota

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cultura e spettacolo


giovedì, 17 giugno 2021, 15:08

Alla libreria Ubik presentazione del libro "Sa'Id. La risposta sei tu"

Domani 18 giugno alle 18.30 presso la libreria Ubik Lucca ci sarà la presentazione del libro "Sa'Id. La risposta sei tu" di Chiara Fossombroni (casa editrice Scatole Parlanti)


giovedì, 17 giugno 2021, 13:49

Festival 'L'Augusta', ecco il calendario: si parte con Dante

Sei appuntamenti serali, dal 25 giugno al 27 luglio. Dopo aver anticipato alcuni dei big che parteciperanno al festival, l'associazione culturale L'Augusta comunica il calendario degli appuntamenti de "La Fortezza delle Idee", rassegna culturale arrivata alla seconda edizione


prenota_spazio


giovedì, 17 giugno 2021, 12:52

‘Favole in musica’, omaggio a Gianni Rodari

Favole in musica, in programmavenerdì 18 giugno alle 21 (al teatro del Giglio), è il primo appuntamento del cartellone Piazza del Giglio, la rassegna multidisciplinare tra lirica, prosa, teatro di narrazione, danza e momenti per ragazzi


giovedì, 17 giugno 2021, 12:44

Ritornano a Lucca dopo 200 anni due pale di Matteo e Vincenzo Civitali “smarrite” nel 700 da un altare nella chiesa di San Frediano

Dopo oltre 200 anni, grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, ritornano “in patria” due importanti opere realizzate dagli artisti lucchesi Matteo e Vincenzo di Bertone Civitali, realizzate a cavallo fra XV e XVI secolo per adornare un altare pensile posto sulla parete sud della chiesa di San Frediano,...


giovedì, 17 giugno 2021, 09:57

Dopo lo stop del 2020, torna il 'Francigena International Arts Festival' nella sua decima edizione

Saranno undici gli appuntamenti dell'edizione 2021 del Francigena International Arts Festival, sette nel mese di luglio e quattro nel mese di agosto


giovedì, 17 giugno 2021, 09:11

Lucca premia la danza: omaggio alla carriera di Sylvie Guillem

"Lucca Premia la danza - Premio alla carriera a Sylvie Guillem" che si terrà al Teatro del Giglio sabato 19 giugno alle ore 21. La consegna del premio sarà preceduta da un'intervista condotta dal direttore dell'Holland Dance Festival Samuel Wuersten


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px