Anno XI

venerdì, 18 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Il liceo Machiavelli partecipa alla “Notte Nazionale del Liceo Classico”

lunedì, 31 maggio 2021, 18:06

Trecento licei classici: questo è il numero delle scuole italiane che, dal Trentino alla Sicilia, venerdì 28 maggio, hanno celebrato la loro “festa nazionale”.

Nata da un’iniziativa del docente siciliano Rocco Schembra e rapidamente diffusasi da un capo all’altro della Penisola, questa celebrazione annuale della cultura classica è giunta ormai alla sua settima edizione ed ha saputo sfidare con successo le difficoltà imposte dalla pandemia, che pure ha condizionato pesantemente tutta la nostra vita quotidiana ed in particolare la prassi scolastica.

La tradizionale apertura delle porte del liceo a tutta la città e la condivisione di eventi e spettacoli organizzati dagli studenti, che ha attratto per anni anche a Lucca un pubblico tanto numeroso, non era proponibile in un anno scolastico come questo. Il Coordinamento Nazionale dei licei aderenti all’iniziativa ha pertanto optato per una versione online dell’evento, che ha richiesto agli studenti lo sviluppo di abilità del tutto nuove, supportate anche da Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO, più noti come “alternanza scuola-lavoro”) attivati dal liceo: nei mesi passati le classi hanno lavorato alla produzione e all’elaborazione digitale di una serie di filmati destinati ad essere trasmessi sui canali della scuola nel pomeriggio del 28 maggio, dalle 16:00 alle 20:00.

I momenti di punta, come ogni anno, sono stati segnati dalle rappresentazioni messe in scena dagli alunni delle classi terminali: due tragedie greche di Euripide, Alcesti e Ifigenia in Aulide, curate rispettivamente dalla VB e dalla VA. Nelle ultime settimane, il miglioramento delle condizioni sanitarie ha permesso un parziale – e rigidamente contingentato – ritorno alle attività in presenza, consentendo anche la visita su prenotazione del Gabinetto di Storia Naturale del Liceo Machiavelli. Una delle due classi quinte ha così deciso di mettere in scena la propria tragedia anche dal vivo: la rappresentazione del dramma della giovane Ifigenia, alla presenza della Dirigente scolastica prof.ssa Mariacristina Pettorini, e di un numero ristretto di spettatori (per lo più i genitori degli studenti), ha commosso tutti, non solo per l’originalità e il talento interpretativo di cui i ragazzi hanno dato prova, ma anche per il valore simbolico assunto da questo piccolo momento di felice normalità scolastica, dopo tanti mesi di assoluta anormalità.

Un lavoro notevole che è servito anche per una migliore preparazione della maturità visto che all’esame i ragazzi porteranno anche questi testi.

Il concetto quindi è quello di mettere in grado gli studenti di maturare le proprie competenze. Un metodo che è un fiore all’occhiello per il Liceo Classico.

Il pomeriggio è stato anche l’occasione per l’apertura del Gabinetto di storia naturale.



 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


auditerigi

tuscania

lagazzetta_prenota

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cultura e spettacolo


giovedì, 17 giugno 2021, 15:08

Alla libreria Ubik presentazione del libro "Sa'Id. La risposta sei tu"

Domani 18 giugno alle 18.30 presso la libreria Ubik Lucca ci sarà la presentazione del libro "Sa'Id. La risposta sei tu" di Chiara Fossombroni (casa editrice Scatole Parlanti)


giovedì, 17 giugno 2021, 13:49

Festival 'L'Augusta', ecco il calendario: si parte con Dante

Sei appuntamenti serali, dal 25 giugno al 27 luglio. Dopo aver anticipato alcuni dei big che parteciperanno al festival, l'associazione culturale L'Augusta comunica il calendario degli appuntamenti de "La Fortezza delle Idee", rassegna culturale arrivata alla seconda edizione


prenota_spazio


giovedì, 17 giugno 2021, 12:52

‘Favole in musica’, omaggio a Gianni Rodari

Favole in musica, in programmavenerdì 18 giugno alle 21 (al teatro del Giglio), è il primo appuntamento del cartellone Piazza del Giglio, la rassegna multidisciplinare tra lirica, prosa, teatro di narrazione, danza e momenti per ragazzi


giovedì, 17 giugno 2021, 12:44

Ritornano a Lucca dopo 200 anni due pale di Matteo e Vincenzo Civitali “smarrite” nel 700 da un altare nella chiesa di San Frediano

Dopo oltre 200 anni, grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, ritornano “in patria” due importanti opere realizzate dagli artisti lucchesi Matteo e Vincenzo di Bertone Civitali, realizzate a cavallo fra XV e XVI secolo per adornare un altare pensile posto sulla parete sud della chiesa di San Frediano,...


giovedì, 17 giugno 2021, 09:57

Dopo lo stop del 2020, torna il 'Francigena International Arts Festival' nella sua decima edizione

Saranno undici gli appuntamenti dell'edizione 2021 del Francigena International Arts Festival, sette nel mese di luglio e quattro nel mese di agosto


giovedì, 17 giugno 2021, 09:11

Lucca premia la danza: omaggio alla carriera di Sylvie Guillem

"Lucca Premia la danza - Premio alla carriera a Sylvie Guillem" che si terrà al Teatro del Giglio sabato 19 giugno alle ore 21. La consegna del premio sarà preceduta da un'intervista condotta dal direttore dell'Holland Dance Festival Samuel Wuersten


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px