Anno 7°

martedì, 16 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cuori in divisa

Macerata, adesso è tutta colpa del questore

martedì, 13 febbraio 2018, 16:11

Dopo il macabro omicidio di Pamela, avvenuto a Macerata, qualcuno ha pensato bene che la mossa migliore fosse rimuovere il questore. Gianni Tonelli del Sap si domanda perché.

«Siamo davvero costernati – dice Gianni Tonelli, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap) - Siamo costernati perché non riusciamo realmente a comprendere quale sia la responsabilità del Questore di Macerata. Forse la colpa di questa dissennata gestione dell’immigrazione è del Questore? Forse – si chiede ancora Tonelli - lo stesso può essere ritenuto responsabile della morte della giovane Pamela Matropietro, o del gesto di un folle criminale che ha preso una pistola e ha tentato una strage?»

«Come al solito – prosegue -, l’ipocrisia del palazzo e della classe dirigente di questo Paese, cerca di salvarsi creando capri espiatori ai quali attribuire responsabilità che non gli appartengono. La colpa di quello che è successo a Macerata è di chi in maniera irresponsabile ha sacrificato gli interessi nazionali per logiche di potere in simbiosi con quelle ideologiche, dietro la parvenza di una pelosa carità cristiana e solidarietà civile. Sono veramente indignato e in questo caso, facendo riferimento alle note vicende che hanno determinato il mio sciopero della fame due anni fa e poche settimane fa, faccio appello alla classe dirigente della Polizia di Stato, al fine di promuovere una riflessione: la ruota gira, vanno anteposti gli interessi collettivi e istituzionali all’individualismo e al carriersimo e – conclude - bisogna avere il coraggio anche di mugugnare, quando questo non viene realizzato».

 


Questo articolo è stato letto volte.


Altri articoli in Cuori in divisa


giovedì, 11 ottobre 2018, 12:22

"Agenti aggrediti dagli immigrati. Ora basta"

Borgo Mezzanone, interviene il segretario generale Paoloni: «Basta strumentalizzare. I video non sono completi. Aggressione c’è stata, setto nasale fratturato ad un poliziotto, la dimostrazione è nei referti»


giovedì, 4 ottobre 2018, 16:00

Accusa i poliziotti di averlo picchiato dopo un controllo. Assolti i due agenti, condannato il fermato

Accusa i poliziotti di averlo picchiato dopo un controllo. Assolti i due agenti, condannato il fermato. Paoloni (Sap): «Con le telecamere avremmo evitato un lungo processo»


martedì, 2 ottobre 2018, 13:05

Poliziotto in bilico nel vuoto, salva la vita a trentaduenne aspirante suicida

Poliziotto in bilico nel vuoto, salva la vita a trentaduenne aspirante suicida. Paoloni (Sap): «Plauso al collega, eroe con grande senso del dovere»


martedì, 25 settembre 2018, 18:49

Violenta rissa tra extracomunitari. Uomo accoltellato alla gola, Pulli (Sap): «Lecce zona franca. Servono più risorse umane, le istituzioni si adoperino»

Ieri sera la città di Lecce nuovamente teatro di sangue. Un uomo è stato accoltellato alla gola e in più parti del corpo, nel corso di una violentissima rissa tra circa una ventina di extracomunitari. E’ già il secondo episodio di questa portata verificatosi nella città pugliese


domenica, 23 settembre 2018, 22:52

Agente sparò e uccise due banditi: per i giudici è legittima difesa

Poliziotto sparò e uccise due rapinatori a Guidonia. Per i magistrati non è omicidio ma legittima difesa. Paoloni (Sap): «Oltre un anno di processo per una verità lapalissiana»


martedì, 18 settembre 2018, 23:52

A piedi o in auto dal confine. Trafficanti trasportano clandestini in Italia

La tratta dei disperati costa 5 mila euro a persona. È questo l’importo che intascano i trafficanti di esseri umani per trasportare in Italia, a bordo di auto, i clandestini


Ricerca nel sito