Anno 7°

mercoledì, 12 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cuori in divisa

Scritte contro le forze dell’ordine. Il Sap denuncia in Procura: "Sta diffondendosi una cultura di odio"

mercoledì, 5 dicembre 2018, 19:11

«Se nelle scuole, università, piazze e biblioteche, si proiettassero documentari e si raccontasse ai giovani la storia di quanti hanno perso la vita, indossando la divisa, per tutelare la sicurezza della brava gente, tutto questo non accadrebbe. Nessuno scriverebbe sui muri 'più sbirri morti'».

Così Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia, commenta le scritte contro le Forze dell’Ordine apparse a Lecce, sulle transenne del cantiere di un presepe in allestimento.

«Sta diffondendosi una cultura di odio contro le Forze dell’Ordine, senza precedenti. Chi si rende autore di queste scritte, mostra uno scarso senso civico ed è poco propenso alla legalità. Per questo motivo – prosegue Paoloni –, presenteremo un esposto contro ignoti alla Procura competente, affinché questa faccia luce sull’accaduto, identificando gli autori. Realizzare scritte d’odio così grandi, nel cuore di una città, indisturbati, è indice di un qualcosa che non funziona. È il segnale – conclude Paoloni – che si sta diffondendo un messaggio sbagliato. Le divise non sono nemiche da combattere, ma sono alleati di tutti i cittadini».


Questo articolo è stato letto volte.


Altri articoli in Cuori in divisa


martedì, 20 novembre 2018, 14:35

Carceri toscane, la denuncia del M5S: “Mancano oltre 300 poliziotti e ci sono 450 detenuti di troppo”

Oltre 300 poliziotti in meno del dovuto, oltre 450 detenuti in più: questo quel che emerge dal primo ciclo di visite alle carceri toscane organizzato dal Movimento 5 stelle con i consiglieri regionali Gabriele Bianchi e Andrea Quartini.


lunedì, 19 novembre 2018, 19:49

Accusa poliziotti di averlo pestato, ma le telecamere smentiscono

Accusa poliziotti di averlo pestato, ma le telecamere smentiscono. 28enne a processo per calunnia Paoloni (Sap): «Con le telecamere sulle divise niente falsi processi»


venerdì, 16 novembre 2018, 22:41

Studenti di merda

Perdona loro, avrebbe detto Qualcuno sicuramente più autorevole di noi, perché non sanno quello che fanno. Il fatto è, purtroppo, che loro, al contrario, quello che fanno lo sanno e, soprattutto, lo imparano benissimo...


venerdì, 16 novembre 2018, 19:00

Uova, petardi e insulti contro la polizia. Paoloni (Sap): «L’assoluzione per chi ha sputato ha trasmesso un bel messaggio»

Oggi tantissimi giovani, in diverse città di Italia, si sono divertiti a lanciare uova, vernice e a sputare contro gli operatori di polizia impegnati in servizio di ordine pubblico


giovedì, 15 novembre 2018, 21:49

Caso Magherini. Assolti i tre carabinieri. La giustizia trionfa nelle aule di tribunale

"Finalmente la giustizia ha messo la parola fine a questa triste vicenda che ha visto coinvolti per anni tre carabinieri" commenta così Stefano Paoloni segretario generale del Sindacato Autonomo di polizia (Sap)


domenica, 11 novembre 2018, 18:20

Sputa contro un poliziotto, ma per il giudice il fatto è tenue e assolve

Sputa contro un poliziotto, ma per il giudice il fatto è tenue e assolve. L'ira del Sap: «Sputarci addosso è ora legittimo. Non ho parole»


Ricerca nel sito