Anno 7°

mercoledì, 20 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cuori in divisa

Scritte contro le forze dell’ordine. Il Sap denuncia in Procura: "Sta diffondendosi una cultura di odio"

mercoledì, 5 dicembre 2018, 19:11

«Se nelle scuole, università, piazze e biblioteche, si proiettassero documentari e si raccontasse ai giovani la storia di quanti hanno perso la vita, indossando la divisa, per tutelare la sicurezza della brava gente, tutto questo non accadrebbe. Nessuno scriverebbe sui muri 'più sbirri morti'».

Così Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia, commenta le scritte contro le Forze dell’Ordine apparse a Lecce, sulle transenne del cantiere di un presepe in allestimento.

«Sta diffondendosi una cultura di odio contro le Forze dell’Ordine, senza precedenti. Chi si rende autore di queste scritte, mostra uno scarso senso civico ed è poco propenso alla legalità. Per questo motivo – prosegue Paoloni –, presenteremo un esposto contro ignoti alla Procura competente, affinché questa faccia luce sull’accaduto, identificando gli autori. Realizzare scritte d’odio così grandi, nel cuore di una città, indisturbati, è indice di un qualcosa che non funziona. È il segnale – conclude Paoloni – che si sta diffondendo un messaggio sbagliato. Le divise non sono nemiche da combattere, ma sono alleati di tutti i cittadini».


Questo articolo è stato letto volte.


Altri articoli in Cuori in divisa


mercoledì, 13 febbraio 2019, 16:05

Torino, scarcerati antagonisti. Paoloni (Sap): «Tre giorni di carcere per aver devastato una città»

Accusati di devastazione, porto e lancio di oggetti esplodenti, resistenza aggravata, blocco stradale, gli undici antagonisti arrestati sabato sera a Torino, mentre cercavano di sfuggire alle Forze dell’ordine, sono stati rilasciati questa mattina


martedì, 12 febbraio 2019, 21:21

Disposta archiviazione per poliziotto di Guidonia che sparò e uccise due rapinatori

Costretto a sparare “dalla necessità di evitare un pericolo imminente per la propria vita”. Con questa motivazione il Gip di Tivoli ha disposto l’archiviazione per Nicola, il poliziotto eroe di Guidonia che nell’estate del 2017, sparò e uccise due rapinatori mentre era libero dal servizio


martedì, 12 febbraio 2019, 20:10

Sputa contro poliziotto, ma viene assolto perché l’agente era in borghese

Sputa contro poliziotto, ma viene assolto perché l’agente era in borghese. Paoloni (Sap): «Sentenza che fa cascare le braccia»


venerdì, 8 febbraio 2019, 16:52

"Lombardi (S.I.U.L.P.): "Nella provincia di Lucca e soprattutto nella Versilia serve personale"

Il segretario provinciale generale del sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia, Domenico Lombardi, interviene in merito all'aggressione di un poliziotto in servizio avvenuta due giorni fa a Viareggio


giovedì, 7 febbraio 2019, 15:06

Poliziotto indagato per schianto bandito dopo inseguimento. Paoloni (Sap): «Atto dovuto sulla pelle dei poliziotti»

Così Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap), commenta la notizia del poliziotto che a Torino, è stato sottoposto ad indagine per un inseguimento nel corso del quale un bandito è morto dopo essersi schiantato


domenica, 27 gennaio 2019, 18:04

Extracomunitario armato di spranga ferisce operatore Croce Rossa e forze dell’ordine

Un uomo di 35 anni, cittadino del Togo, questa mattina intorno alle 8, ha dato in escandescenze presso il centro di accoglienza ex Alimarket di Bolzano. Un operatore della Croce Rossa che ha cercato di calmarlo è stato selvaggiamente picchiato


Ricerca nel sito