Anno XI

martedì, 19 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cuori in divisa

Tunisino muore durante fermo di polizia, Paoloni (Sap): "Taser e telecamere per tutela e trasparenza"

venerdì, 18 gennaio 2019, 13:05

"Torniamo ancora una volta a ribadire quanto sia essenziale la dotazione di taser e telecamere per gli uomini in divisa operativi su strada. Sono strumenti necessari per la tutela e la trasparenza". Così Stefano Paoloni, segretario generale del sindacato autonomo di polizia (Sap), a margine della notizia relativa al cittadino tunisino, stroncato da un arresto cardiaco durante un fermo di polizia ad Empoli.

La volante era stata allertata dai titolari di un money transfer, dove l’uomo, dopo un fallito tentativo di cambiare una banconota falsa, è andato in escandescenze. Insieme alla polizia, allertati anche i sanitari del 118, probabilmente per un TSO.

"Con il taser, soggetti che danno in escandescenze, possono essere bloccati evitando il contatto fisico. Con questo strumento non letale che chiediamo a gran voce, si tutela sia il poliziotto che il fermato – dice Paoloni -. Le telecamere sono altrettanto importanti, perché dissipano ogni dubbio sulla genuinità dell’intervento, fungendo da testimonianza importantissima, soprattutto in casi come questo, dove si registra un tragico epilogo. Un altro aspetto importante – prosegue Paoloni – è la natura dell’intervento. Quando viene allertato il personale medico a causa dello stato di alterazione del soggetto, l’intervento non deve essere più di polizia, ma di natura sanitaria, in cui gli agenti devono essere deputati a fornire semplicemente ausilio e supporto. Ci auguriamo – conclude – che sia fatta quanto prima chiarezza sull’accaduto e che nessuno strumentalizzi la vicenda, come avvenuto in passato in casi analoghi".

 

 


Questo articolo è stato letto volte.



Altri articoli in Cuori in divisa


venerdì, 15 ottobre 2021, 08:24

L’Arma ha cacciato i carabinieri non vaccinati dalle camerette entro la mezzanotte: denuncia del sindacato

Incredibile: il Nuovo Sindacato Carabinieri rivela un retroscena inquietante e si schiera con i colleghi che non hanno il Green Pass


sabato, 2 ottobre 2021, 17:19

Ancora aggressioni al personale nel carcere di Lucca: "Stanchi di subire"

Lo rende noto Giuseppe Proietti Consalvi, vice-segretario generale O.S.A.P.P. (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) a seguito di altri due eventi critici nella mattinata


sabato, 18 settembre 2021, 18:08

"Detenuti aggrediscono poliziotti penitenziari nel carcere di Lucca"

Lo rende noto Giuseppe Proietti Consalvi, vice segretario generale O.S.A.P.P. (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria)


martedì, 10 agosto 2021, 18:02

Nuovo Sindacato Carabinieri: "Urge aumento degli organici, compagnie della provincia sottonumero"

La segreteria provinciale di Lucca del Nuovo Sindacato Carabinieri chiede a voce alta una rivisitazione in aumento degli organici in maniera stabile e non temporanea, tale da permettere una miglior qualità del lavoro e una maggiore serenità nel personale impegnato, soprattutto nelle località turistiche


giovedì, 1 aprile 2021, 13:39

Montemagni (Lega): "Carcere di Lucca sotto organico, doveroso recepire l'accorato appello del sindacato Sappe"

Così, in una nota, interviene Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega


martedì, 9 febbraio 2021, 13:13

Safer Internet Day, la giornata mondiale per la sicurezza in rete

Un uso corretto della rete, più sicurezza e prevenzione per contrastare il cyberbullismo nell'era della digitalizzazione. E' quanto emerso questa mattina in occasione del Safer Internet Day, la giornata mondiale per la sicurezza in rete


Ricerca nel sito