Anno 7°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cuori in divisa

Carabiniere ucciso a Roma. Paoloni (Sap): «E’ una strage. Soggetti senza rispetto per la vita umana»

sabato, 27 luglio 2019, 16:49

«Esprimiamo profondo cordoglio all’Arma dei Carabinieri per questo tragico evento e vicinanza alla famiglia del giovane Vice Brigadiere barbaramente ucciso. E’ il quinto collega caduto in servizio dall’inizio dell’anno, a fronte dei tanti che ogni giorno vengono feriti mentre svolgono il servizio. Questa inizia a prendere le sembianze di una strage».

A dichiararlo è Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap).

«Tutto questo non è accettabile – prosegue – vanno individuate norme che facciano comprendere a tutti che chi svolge una funzione pubblica, va tutelato. Il collega è morto a causa di 7 coltellate. 7 coltellate significano che l’extracomunitario aveva intenzione di ucciderlo e non di dileguarsi. Noi operatori delle forze dell’ordine, siamo obbligati ogni giorno a confrontarci con questo tipo di persone che fanno della criminalità la loro mission, non avendo rispetto né per le divise, né per la vita umana. Ci aspettiamo prese di posizione chiare da tutte le forze politiche, perché – conclude – davanti a un giovane Carabiniere accoltellato a morte, non si può negare nulla di tutto ciò».


Questo articolo è stato letto volte.


Altri articoli in Cuori in divisa


lunedì, 14 ottobre 2019, 14:52

Aggredisce gli agenti, e sfascia suppellettili in Questura. Subito scarcerato. Paoloni (Sap): «Si continua ad alimentare senso di impunità»

«Quattro cittadini stranieri in stato di ubriachezza, sono stati fermati dai colleghi delle volanti di Catania, in pieno centro, mentre tentavano di arrampicarsi su di una impalcatura. All’arrivo dei colleghi, due di questi hanno iniziato ad inveire con spintoni, calci e pugni al petto, ferendogli agenti che hanno avuto prognosi...


martedì, 8 ottobre 2019, 18:08

Bari, lancio bomba carta due agenti feriti a orecchio e piede. Paoloni (Sap): «Solidarietà ai colleghi, basta aggressioni»

«A Bari è in corso una manifestazione di pescatori che ha visto momenti di violenza con tensioni e lancio di bombe carta contro la Polizia. A causa del lancio di uno di questi ordigni artigianali, due colleghi hanno riportato ferite ad un orecchio e al piede.


martedì, 8 ottobre 2019, 18:03

Nigeriano tenta di sfilare pistola a poliziotto e lo aggredisce. Paoloni (Sap): «Sfiorata ennesima tragedia»

«Avrebbe potuto prendere un’altra e ben tragica piega quello che è accaduto ieri a Roma in zona Esquilino. A pochi giorni dall’immane tragedia di Trieste, un altro collega ha rischiato la vita a causa di un nigeriano che lo ha aggredito tentando di sottrargli la pistola di ordinanza.


martedì, 8 ottobre 2019, 09:46

Il NSC esprime solidarietà alle famiglie dei poliziotti uccisi a Trieste e chiede la modifica dell’articolo 5

La segreteria del Nuovo Sindacato Carabinieri esprime solidarietà e vicinanza ai familiari dei colleghi uccisi a Trieste ma dichiara preoccupazione per le dichiarazioni del segretario del SAP, Stefano Polloni


sabato, 5 ottobre 2019, 20:08

Già libero il soggetto ben noto alle forze dell'ordine arrestato per l'aggressione a Cecina di due agenti, una poi colpita da ischemia, l'ira dell'Fsp Polizia: "Così nulla può funzionare, hai voglia di morti..."

"Mentre i corpi dei nostri due colleghi ammazzati a Trieste sono ancora caldi, un soggetto già ben noto alle forze dell'ordine arrestato per l'aggressione avvenuta a Cecina ai danni di altri poliziotti, finiti in ospedale, una con un'ischemia dovuta probabilmente al trauma subito, è già tornato in libertà"


mercoledì, 2 ottobre 2019, 23:58

Ferimento Fassina. Paoloni (Sap): «Mi spiace per quanto accaduto al consigliere Fassina ma a dirla tutta nel suo comportamento si rasenta l’ipotesi di resistenza a pubblico ufficiale»

Dopo una notte intera e quasi una giornata di analisi e confronti, è unanime il giudizio sull’operato della Polizia di Stato, posto in essere ieri sera di fronte alla sede di Roma Metropolitane


Ricerca nel sito