Anno 7°

giovedì, 23 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cuori in divisa

E' cambiata l'aria: insegnante riammessa a scuola dopo insulti al carabiniere ucciso

sabato, 7 settembre 2019, 13:36

«Ci lascia perplessi la decisione della commissione disciplina che ha permesso all’insegnante novarese Eliana Frontini, il rientro a scuola, dopo le orribili frasi apparse a suo nome sui social network, relativamente alla morte del vice brigadiere Cerciello Rega».

A dichiararlo è Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap).

«Il ruolo di una insegnante è quello di educare i giovani attraverso lo strumento dell’esempio. Un’insegnante dovrebbe – prosegue Paoloni – insegnare il rispetto nei confronti delle istituzioni e della vita umana, principi completamente assenti in quel commento. Non entro nel merito delle giustificazioni che, più che tali, appaiono vere e proprie strategie difensive. Il Sap – conclude – non ritirerà la querela nei confronti di Eliana Frontini. Attendiamo che la verità sia accertata in sede penale».


Questo articolo è stato letto volte.


Altri articoli in Cuori in divisa


domenica, 19 gennaio 2020, 15:13

Napoli, baby gang si scaglia contro i poliziotti. E la Sinistra vuole cancellare i decreti sicurezza

Napoli, baby gang si scaglia contro i poliziotti. Paoloni (Sap): «I delinquenti prendono il sopravvento ma per qualcuno la priorità è cancellare il DL Sicurezza Bis»


martedì, 31 dicembre 2020, 15:45

NSC elogia la maxi operazione di Gratteri: “Adesso si riconosca l’impegno e il sacrificio dei militari”

Il Nuovo Sindacato Carabinieri è orgoglioso di rappresentare il personale che ha operato 330 arresti nella maxi operazione diretta dal Procuratore Nicola Gratteri


venerdì, 29 novembre 2019, 17:09

Sindacalizzazione dei militari: il NSC in Parlamento per ribadire l’urgenza

Dichiarazione di Massimiliano Zetti, segretario generale NSC all’uscita da Montecitorio, dove ha ribadito la necessità di addivenire quanto prima ad una definizione della questione sindacale in ambito militare, ferma ormai da tempo anche per volontà di chi vede questa epocale innovazione con preoccupazione


martedì, 26 novembre 2019, 20:30

L’ex capo della polizia Pansa lo definì cretino, oggi l'agente è stato assolto

Scontri Roma nel 2014. L’ex capo della polizia Pansa (nella foto) lo definì cretino, oggi è stato assolto. Paoloni (Sap): «Soddisfatti per la sentenza»


sabato, 23 novembre 2019, 11:21

Sindacato Nazionale Carabinieri contro la circolare sull’uso dei social e di internet

Il Sindacato Nazionale Carabinieri prende posizione contro la circolare sull’”uso consapevole di social network e applicazioni di messaggistica”, che considera un bavaglio e un ritorno al passato


sabato, 26 ottobre 2019, 11:30

Il Nuovo Sindacato Carabinieri incontra il comandante generale Nistri

“Un incontro proficuo ed interessante, quello che si è svolto ieri tra la delegazione del NSC ed il generale Giovanni Nistri, comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, dove si sono affrontati temi di rilievo che interessano la vita lavorativa dei militari”. Queste le parole del segretario generale, Massimiliano Zetti


Ricerca nel sito