Anno XI

sabato, 18 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Per "It's Tissue" un format innovativo di comunicazione a livello mondiale

mercoledì, 20 novembre 2013, 13:53

 

Un format innovativo che ha unito tecnologia, innovazione, cultura e territorio: questo è stato IT’s Tissue World Tour, dal’8 al 31 ottobre, ovvero uno strumento per comunicare a livello mondiale la prima edizione di IT’s Tissue – The Italian Technology Experience e per far conoscere la Rete TIssueITaly. Sono state scelte otto città da un capo all’altro del mondo – San Paolo, Chicago, Toronto, Tokyo, Pechino, New Delhi, Istanbul e San Pietroburgo – per raccontare ciò che era successo a Lucca a giugno e lanciare il prossimo appuntamento, sempre a giugno, fra due anni. Il tutto attraverso la show conference “Tecnologia, Cultura e Turismo: marketing non convenzionale per un nuovo modo di comunicare il Made in Italy. Il caso di IT’s Tissue – The Italian Technology Experience”.

Un concept dunque atipico, basato sul binomio “impresa-cultura”, che ha permesso di portare avanti il progetto di internazionalizzazione della Rete e delle sue 12 aziende: A. Celli Paper, Elettric 80, Fabio Perini, Futura, Gambini, MTC – Macchine Trasformazione Carta, Omet, PCMC, Pulsar, Recard, TMC – Tissue Machinery Company e Toscotec, con l’obiettivo di valorizzare e accrescere collettivamente la reputazione di eccellenza di questo distretto industriale all’avanguardia nelle tecnologie, mostrandone a livello mondiale l’importante know-how e le potenzialità di sviluppo e innovazione. Allo stesso tempo, lo scopo è stato quello di promuovere l’eccellenza italiana in toto e il territorio toscano. Tutto grazie alla collaborazione del ministero degli Affari Esteri, di ICE, Enit, regione Toscana, al sostegno economico di Toscana Promozione e camera di commercio di Lucca, e al coordinamento esecutivo di Luccapromos e MVIVA.

Più di 300 persone – tra aziende del tissue, giornalisti di settore e non, tour operator e rappresentanti del mondo della cultura – sono intervenute complessivamente agli otto appuntamenti che si sono tenuti nelle prestigiose sedi degli Istituti italiani di cultura o delle ambasciate italiane. Particolarmente calorosa è stata l’accoglienza negli Stati Uniti e in Canada, dove il pubblico ha interagito con i relatori Maurizio Vanni e Michela Cicchinè, rispettivamente project manager e coordinatrice esecutiva di IT’s Tissue, e Carol Lucchesi, International trade and promotion manager di Luccapromos.

L’area asiatica è quella che ha mosso più interesse in termini di presenze di aziende del tissue, in particolare il Giappone e l’India. A New Delhi i rappresentanti delle aziende della Rete TIssueITaly sono stati salutati dall’ambasciatore Daniele Mancini. Altro fuori programma è stata la richiesta a Maurizio Vanni di una lecture alla Amity University legata alla genesi del progetto IT’s Tissue e al rapporto impresa-cultura: circa 500 partecipanti tra studenti, docenti e specialisti di marketing e comunicazione.

Sul fronte europeo, anche Istanbul è stata una tappa interessante sotto il profilo business: non sono mancate importanti aziende del comparto e la possibilità di incontri one-to-one con i rappresentanti della Rete TIssueITaly.

Ad ogni incontro è stata allestita la mostra fotografica “La storia della carta”, con testi di Renzo Sabbatini e foto di Roberto Giomi, e sono stati proiettati il video-documento “IT’s Tissue. The Italian Technology Experience”, corto di cinque minuti che riassume l’intero evento lucchese e le 12 Open House, e il video virale “Se lo puoi sognare… lo puoi avere”, a cura di Francesco Zavattari, che allude all’investimento in tecnologia delle industrie della rete Tissue Italy.

A chiusura, la kermesse di video-arte “The world in rolls”, prodotta dal Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art: sei video-artisti Francesco Attolini, Christian Balzano, Luca Gaddini, Massimiliano Galliani, Maria Antonietta Scarpari e lo stesso Francesco Zavattari, hanno interpretato il proprio rapporto con il mondo o con il loro personale mondo attraverso la carta tissue.

La prima edizione ha riportato ottimi risultati, con oltre 700 partecipanti di 317 aziende provenienti da 70 paesi del mondo, da tutti e cinque i continenti. Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha conferito all’evento “IT’s Tissue – The Italian Technology Experience”, quale suo premio di rappresentanza, la medaglia del presidente della Repubblica, riconoscendone dunque il valore della kermesse.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 18 settembre 2021, 10:29

La denuncia dei parchi a tema: "Il governo non ripaga la nostra fiducia nel Green pass"

L'Associazione Parchi Permanenti Italiani scrive a Gelmini, Fedriga e a tutti i presidenti delle regioni per i ritardi e le sperequazioni nella gestione dei 20 milioni di ristori che, seppur stanziati, non sono stati ancora erogati


giovedì, 16 settembre 2021, 13:31

Export 2° trimestre 2021, Lucca-Pistoia-Prato recuperano complessivamente i livelli pre-covid

E' una lunga rincorsa quella che l'export di Lucca, Pistoia e Prato sta effettuando negli ultimi mesi, dopo che la morsa della pandemia si è parzialmente allentata


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 16 settembre 2021, 13:18

Buone pratiche e azioni per abbattere il consumo dei beni comuni

Buone pratiche e azioni per abbattere il consumo dei beni comuni: col bilancio ambientale, il Consorzio si pone l’obiettivo di abbattere del trenta per cento l’utilizzo di acqua nelle sedi


mercoledì, 15 settembre 2021, 19:09

Canaletta Montebonelli a Monte San Quirico, il Consorzio ha sostituito le tubature

Importante intervento del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord sulla canaletta Montebonelli, derivazione del Canale di Moriano a Monte San Quirico, Lucca: un’arteria che, contemporaneamente, assicura la sicurezzaidraulica del territorio e garantisce la distribuzione d’acqua alle colture della zona


mercoledì, 15 settembre 2021, 18:56

Charity Event, arriva la terza edizione

Le cose fatte con dedizione e amore sono in grado di amplificare il messaggio di cui sono portatrici, e per il “Charity Event” questo significa poter sostenere sempre più bambini e ragazzi che vivono situazioni di difficoltà e povertà, aiutandoli nello studio e nel percorso per costruirsi un futuro migliore


mercoledì, 15 settembre 2021, 18:53

"Qui. Festival del possibile" dedica una giornata al cibo: fra biodiversità, opportunità e sprechi alimentari

Giovedì 16 settembre all'Orto Botanico laboratori e incontri per parlare di sostenibilità ed ecologia a partire dalla tavola