Anno 7°

martedì, 16 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Ricercatori europei in visita a S.Alessio al progetto di ricarica artificiale delle acque

giovedì, 23 aprile 2015, 14:16

Il sito sperimentale sul fiume Serchio a Sant'Alessio è stato, nei giorni scorsi, la méta della visita di una cinquantina di ricercatori che partecipano al progetto Marsol – di cui la Provincia di Lucca è partner – e che, in questo modo, hanno potuto vedere di persona l'applicazione del progetto che permette di sfruttare la ricarica artificiale delle acque del Serchio per portare circa 600 litri al secondo (pari a 18 milioni di metri cubi all'anno) di acqua potabile a Lucca, Pisa e Livorno.

Il progetto vuole dimostrare come grazie alla ricarica artificiale dei bacini, sia possibile risolvere i problemi di carenza idrica, tenuto conto anche del fatto che i cambiamenti climatici in atto comporteranno sempre più dei prolungati periodi di siccità.

La Provincia di Lucca – assieme alla Scuola Sant'Anna di Pisa e alla Società Tea Sistemi spa – ha installato nel campo pozzi di Sant'Alessio, un controllo sperimentale che servirà a verificare in tempo reale i principali parametri chimico-fisici delle acque sotterranee e del fiume Serchio.

Tutti i parametri rilevati vengono inseriti in una banca dati dove vengono elaborati per delineare degli scenari di rischio per i differenti periodi di simulazione.

Recenti studi a carattere regionale hanno stimato che nelle regioni mediterranee, a causa dei cambiamenti climatici, nell’anno 2100, a fronte di una costante crescita della popolazione, sarà disponibile solo il 50 per cento delle risorse idriche oggi presenti e questo si tradurrà in siccità e perdita di colture.

Il progetto europeo Marsol sta prendendo in esame otto siti campione – distribuiti tra Grecia, Portogallo, Spagna, Malta, Italia e Israele – l'impiego di acque provenienti da origini diverse, come quella desalinizzata dell'Oceano, l'acqua del fiume e le acque reflue trattate, in modo che possano essere immagazzinate nel sottosuolo con diverse tecniche. Uno di questi siti, appunto, è quello di Sant'Alessio, dove i ricercatori hanno potuto vedere in azione l'avanzato sistema di controllo installato dalla Provincia di Lucca, anche grazie alla disponibilità della società Geal Spa.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


essegi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


martedì, 16 ottobre 2018, 14:15

La Cgil provinciale di Lucca a congresso per l'elezione dei nuovi organismi dirigenti

Dopo il dibattito della mattinata, alle 14.30 riprenderanno i lavori e alle 16 ci sarà l'intervento conclusivo di Gianna Fracassi, segretaria nazionale Cgil


martedì, 16 ottobre 2018, 12:23

Cartasia triplica i visitatori e sceglie il Giappone come paese ospite per l'edizione del 2020

Se i numeri aiutano a quantificare il successo di una manifestazione, l'edizione 2018 di Cartasia-Lucca Biennale ha messo la freccia e ha decisamente superato i risultati degli anni passati, affermandosi come una delle iniziative culturali di maggior successo nel panorama lucchese


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 16 ottobre 2018, 10:30

Il mercato contadino biologico "convive" con il montaggio dei padiglioni di Lucca Comics

'Mercoledibio', infatti, si svolgerà normalmente nelle settimane di preparazione alla manifestazione (quindi anche domani, mercoledì 17 ottobre), con il solito orario: 15:30 – 19:30, spostando i propri stand verso la chiesa di San Francesco


lunedì, 15 ottobre 2018, 16:59

Contratti di assunzione e dumping sociale, dalla Uil denunce all'ispettorato del lavoro

La segreteria di Lucca: "Serve chiarezza su questi atti firmati da sindacati non rappresentativi e associazioni datoriali sconosciute"


lunedì, 15 ottobre 2018, 14:54

Settore metalmeccanico: da Conflavoro Pmi Lucca formazione per disoccupati e partite Iva finalizzata all’assunzione

Partirà lunedì 5 novembre, un percorso formativo rivolto a persone in cerca di lavoro, che vogliano specializzarsi nel settore della matalmeccanica, per poi rispondere alle richieste da parte di aziende meccaniche del nostro territorio in cerca di operatori altamente specializzati


sabato, 13 ottobre 2018, 10:40

Fatturazione elettronica: commercialisti sempre più al fianco degli imprenditori

Un professionista che gioca un ruolo sempre più strategico al fianco degli imprenditori. Una figura professionale che nel tempo si è rinnovata e che può assurgere sempre più al ruolo di tutor dell’innovazione, rispondendo così alle nuove esigenze dei clienti. È l’identikit del commercialista, così come lo disegna Carla Saccardi