Anno XI

lunedì, 17 gennaio 2022 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Al via la mega campagna promozionale del territorio lucchese

lunedì, 7 settembre 2015, 15:01

Parte la campagna promozionale del territorio provinciale di Lucca annunciata in occasione dell’apertura di Expo Milano 2015 e promossa dalle istituzioni lucchesi: le immagini di Lucca e della sua intera provincia saranno protagoniste nei prossimi mesi su mensili e settimanali di larga diffusione, nonché sulle riviste di vettori di compagnie aeree e ferroviarie.

La scelta strategica delle istituzioni lucchesi in occasione di questo evento promozionale si è orientata nel realizzare una campagna di comunicazione sulla stampa, piuttosto che organizzare una partecipazione al Fuori Expo, organizzato a Milano in occasione di Expo, che  comportava costi ed investimenti elevati senza assicurazioni di successo, ma anzi con un incerto margine di ritorno per il territorio.

Ed ecco la scelta di puntare su una campagna di comunicazione per promuovere il territorio della provincia di Lucca: settimanali e mensili in distribuzione nazionale e internazionale scelti sulla base di un profilo di lettori caratterizzati da una capacità di spesa medio-alta, da una propensione al viaggio familiare verso le città d'arte e il mare e interessati alle arti e all'enogastronomia, ospiteranno da fine agosto a gennaio 2016 una media di quattro pagine promozionali per una tiratura complessiva di circa 250.000. copie al mese.

L'intera campagna seguirà la fase conclusiva di Expo 2015 e introdurrà l'anno giubilare con riferimenti ai cammini dello Spirito e alla Francigena. I temi che si alterneranno sulle testate riguarderanno il mare, la qualità del paesaggio e dell'artigianato, i beni culturali, la musica, l'enogastronomia, il turismo sportivo, la storia e la via Francigena.

La campagna si articolerà inoltre attraverso la pubblicazione di banner e redazionali  su alcune delle testate prescelte.

Le immagini avranno nel claim The lands of Giacomo Puccini il filo conduttore che unisce i molteplici aspetti dell'offerta del territorio. La Camera di Commercio di comune accordo con le altre istituzioni – dichiara il Presidente Bartoli – ritengono che tra i molti personaggi e i molti simboli dei nostri territori Giacomo Puccini sia indubbiamente il più conosciuto e il più internazionale. Non si tratta di valorizzare Giacomo Puccini ma al contrario di chiedere al grande compositore di aiutare le istituzioni a incrementare la conoscenza dei nostri territori dalla Lucchesia alla Versilia.

Il progetto è stato voluto e finanziato dalla Camera di Commercio, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, dal Comune di Lucca e dal Comune di Capannori. L’idea creativa è firmata dall’art director Domenico Raimondi con la collaborazione tecnica di Stefano Bellandi. Lucca Promos ne è il soggetto attuatore.

"Si tratta di una campagna volutamente non campanilistica - sottolinea il Presidente Giorgio Bartoli - La suggestione del nostro territorio è fatta di molteplici atmosfere, di varie opportunità e offerte: presentarle in modo integrato e non giustapposto è il nostro obiettivo. Del resto solo un lavoro di squadra può contribuire in modo sostanziale a integrare sforzi e risorse verso un obiettivo comune: diffondere le qualità dei nostri territori.”

“Fare sistema nel settore della promozione turistica – dichiara il sindaco del Comune di Lucca Alessandro Tambellini – non è solo opportuno, ma necessario, sia perché collaborando fra più soggetti riusciamo ad abbattere i costi, e sia soprattutto perché il territorio trae forza dalla visione unitaria che siamo in grado di esprimere. Il Comune di Lucca sta lavorando con grande convinzione in questo senso: ne sono esempi concreti la nuova strategia turistica partecipata e il Cartellone unico degli eventi, come pure la collaborazione con Comuni limitrofi come Capannori su eventi di grande risonanza, penso ai Comics e alla Mostra delle camelie. Questa campagna promozionale dell’intero sistema provinciale va dunque nella direzione da noi auspicata di coesione e offerta integrata che ritengo sarà in grado di generare importanti ritorni per il territorio”.

“Giacomo Puccini, insieme a Giuseppe Verdi, è il compositore ancora oggi più rappresentato nel mondo. Il suo nome – sottolinea il presidente della Fondazione Crl, Arturo Lattanzi -  è capace di evocare suggestioni, non solo fra gli appassionati di lirica, e costituisce per la città di Lucca un unicum rappresentato e ‘interpretato’ da una vivacità e da una pluralità di iniziative, pubbliche e private, che hanno pochi eguali in Italia.

“Il progetto The lands of Giacomo Puccini mette a sistema questa pluralità di iniziative e può definirsi strategico proprio perché pensato in modo globale, integrato, unitario e condiviso. E di fronte a queste caratteristiche di unitarietà e condivisione, la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca risponde sempre con la sua presenza attiva, come ha già dimostrato partecipando con enti locali e istituzioni pubbliche alla realizzazione di altri, importanti, progetti strategici, dove ha mantenuto il proprio ruolo di sussidiarietà, senza però rinunciare alla propria autonomia decisionale e organizzativa”. 

Rodolfo Pasquini in qualità di amministratore unico di Lucca Promos - ringrazia gli enti coinvolti nella campagna per avere individuato in Lucca Promos il soggetto attuatore del progetto. Fa piacere partecipare ad attività che vedono la proficua sinergia tra soggetti diversi.

“Lavorare insieme per una promozione congiunta del nostro straordinario territorio che costituisce un unicum di grande valore dal punto di vista paesaggistico, architettonico, storico, culturale - sostiene il sindaco di Capannori, Luca Menesini - è l'obiettivo che il Comune di Capannori persegue da tempo, allacciando rapporti e collaborazioni con altri enti, come dimostrano l’accordo di co-promozione degli eventi dedicati a verde e fiori con Lucca e Borgo a Mozzano; i protocolli con i Comuni per la valorizzazione del Monte Pisano, da un lato e del brand Pinocchio, dall’altro. Sinergie che proseguono con gli eventi culturali come Comics e, più recentemente, il Festival Lucca Jazz Donna. Collaboriamo volentieri a questa campagna che mette al centro temi strategici per il turismo del nostro territorio tra i quali la promozione del sistema delle Ville, della Francigena, del cicloturismo e del turismo slow. Auspichiamo che sia un primo passo sia per estendere la partecipazione ad altri soggetti,  sia per sviluppare interventi anche su ulteriori canali di comunicazione oggi centrali come il web”.

“Bellezza e attività sono il binomio su cui puntare – afferma Domenico Raimondi -    Stimolare la curiosità dei lettori con la semplicità, la suggestione e l’ironia integrando l’immagine di un territorio con i suoi valori. Rischiando il non convenzionale, si è scelto di intraprendere l’idea di valorizzare Lucca e le sue terre attraverso l’accostamento – anche in modo provocatorio e inusuale - di qualità, esperienze e iniziative. Le terre di Giacomo Puccini, oltre che essere visitate per le bellezze naturali, storiche ed artistiche, sono oggi luogo di attività, capaci di soddisfare le aspettative di un turismo moderno”.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


lunedì, 17 gennaio 2022, 12:06

Due nuove auto ecologiche per il Consorzio

Il Consorzio sempre più verde, cresce il parco auto elettrico dell’Ente: arrivano due nuove vetture ecologiche, in linea con gli obiettivi dell’Europa, le emissioni di anidride carbonica dei mezzi consortili scenderà di oltre il 30 per cento in tre anni


lunedì, 17 gennaio 2022, 11:21

Mercato Don Baroni, Cna ne propone la riqualificazione: "Urgente intervento strutturale"

Un intervento strutturale e drastico sul mercato don Baroni è diventato ormai indispensabile. Ne è convinta la Cna commercio su aree pubbliche che segnala diverse situazioni di difficoltà in cui continuano a lavorare gli ambulanti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 17 gennaio 2022, 11:05

Psicologi, l'Ordine toscano: "In 15 anni spariti il 50 per cento degli psicologi nelle Asl"

L'appello della presidente Maria Antonietta Gulino: "Le liste d'attesa lunghe spingono verso il privato. Anche negli ospedali la psicologia è carente. Basta slogan, servono impegni concreti: la Regione investa sul benessere psicologico dei toscani"


domenica, 16 gennaio 2022, 16:23

Servizio civile universale 2022: 25 posti retribuiti alla Croce Verde di Lucca

Occasione per giovani dai 18 ai 28 anni, per progetti di assistenza e primo soccorso, ma anche di educazione alla salute. Scadenza presentazione domande online: mercoledì 26 gennaio 2022


sabato, 15 gennaio 2022, 13:46

Aci Lucca chiude il 2021 in crescita: +3,3% per oltre 20 mila 400 soci

Aci Lucca chiude il 2021 con un bilancio decisamente in crescita. La delegazione lucchese, infatti, non ha risentito delle conseguenze della pandemia, registrando una crescita del +3,3 per cento nel numero totale di soci


sabato, 15 gennaio 2022, 09:55

A Lucca 20 mila sotto la soglia di povertà: agricoltori in soccorso

Gli agricoltori in soccorso dei nuovi poveri. Al via nella provincia di Lucca la distribuzione di circa 1 tonnellata di cibi e bevande Made in Italy alle famiglie in difficoltà