Anno 5°

domenica, 20 agosto 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Nicola Lattanzi si aggiudica il concorso di professore ordinario in Economia Aziendale a Imt Lucca

lunedì, 22 maggio 2017, 20:47

La commissione giudicatrice per l'assegnazione e la relativa copertura di un posto di professore universitario di I^ fascia mediante chiamata, ha individuato in Nicola Lattanzi, 43 anni, nativo di Carrara, figlio dell'ex presidente della Fondazione Carilucca nonché professore di ruolo all'Università di Pisa, il candidato ideale per ricoprire tale ruolo. A scanso di equivoci la Gazzetta di Lucca pubblica in esclusiva e integralmente, il documento redatto dalla commissione giudicatrice:

Il giorno 9 maggio 2017, alle 16 si riunisce in via telematica la Commissione giudicatrice (nominata con Decreto IMT Rep. 00778 (24) VII.1.20.02.17) della procedura di valutazione per la copertura di n.1 posto di professore universitario di I fascia mediante chiamata ai sensi dell’art. 18 della legge 240/2010 a valere sulle risorse assegnate dal D.M. 242 del 08 aprile 2016, emanata con DD 5280 (324) VII.1.18.11.16 (rep. albo on line N. 05281(297) I.7.18.11.16) e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale serie 4 Concorsi ed esami N. 91 del 18-11-2016, così composta: Prof. Stefano Adamo, Presidente; Prof.ssa Luisa Pulejo, Componente; Prof. Alberto Incollingo, Segretario per dare seguito ai lavori della procedura di valutazione in epigrafe, avviati con la riunione telematica del 20 marzo 2017 e proseguiti nei giorni 3 e 4 aprile 2017 con le riunioni tenutesi presso le strutture dell’IMT di Lucca (verbali N. 1, 2 e 3). Ricordato che i componenti della Commissione hanno ricevuto la documentazione di concorso dei candidati in formato elettronico il 3 aprile 2017, i commissari proseguono nell’esame collegiale delle pubblicazioni e dei CV dei candidati. All’esito dell’esame la Commissione procede alla formulazione collegiale dei relativi giudizi.

CANDIDATA

Prof.ssa Federica Farneti

La Candidata, nata a Rimini il 28 dicembre 1973, è professore associato di Economia Aziendale in servizio dal 15 ottobre 2014 presso il Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia dell’Università di Bologna. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Economia e Direzione delle aziende pubbliche nel mese di aprile 2004 presso l’Università di Salerno. Ricercatrice universitaria per il SSD SECS-P/07 dal 1 marzo 2005, confermata nel 2008. Ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale di I fascia di cui al bando del 2013 per il SSD SECSP/07 con validità 29/01/2015 - 29/01/2021. Ai fini della presente valutazione la Candidata presenta le seguenti pubblicazioni: - n. 1 lavoro monografico; - n. 14 articoli, di cui n. 13 su riviste internazionali e n. 1 su rivista nazionale; - n. 5 tra capitoli di libro e saggi in volumi collettanei. Le tematiche affrontate riguardano prevalentemente la pubblica amministrazione e la CSR con un approfondimento specifico al contesto del settore pubblico. Con riferimento ai criteri di originalità, innovatività, rigore metodologico e rilevanza della produzione scientifica, le pubblicazioni sottoposte a valutazione si presentano di livello complessivamente buono, mentre la loro congruenza con il profilo del bando appare discreta. La rilevanza scientifica della collocazione editoriale delle pubblicazioni presentate e la sua diffusione all’interno della comunità scientifica è buona e assume carattere nazionale e internazionale. La produzione scientifica si caratterizza per la presenza prevalente di lavori in qualità di co-autrice, nei quali non è sempre distinguibile in modo univoco il contributo offerto. Pertanto, in questi casi, valutando l’apporto individuale in via paritetica rispetto agli altri autori, l’entità della produzione scientifica appare contenuta. La produzione scientifica si presenta, comunque, continua nel tempo.

La Candidata ha partecipato intensamente alla organizzazione, direzione e coordinamento della ricerca nell’ambito di gruppi di ricerca nazionali e internazionali. Ha partecipato, anche in qualità di responsabile, a numerosi gruppi di ricerca nazionali e internazionali. Con riferimento all’attività didattica svolta a livello universitario, la Candidata ha svolto continuativamente attività di docenza. A far data dall’a.a. 2004-2005 e con continuità, ha prevalentemente ricoperto gli insegnamenti di: - Ragioneria Generale ed Applicata e Contabilità e Bilancio (dal 2004-2005 al 2008-2009); - Rendicontazione sociale (dal 2008-2009 al 2011-2012); - Accounting, in lingua inglese (dal 2014-2015 al 2016-2017); - Accounting ethics and social responsibility, in lingua inglese (dal 2013-2014 al 2015-2016). La Candidata ha partecipato, anche in qualità di relatrice, a numerosi congressi e seminari scientifici nazionali e internazionali.

CANDIDATO

Prof. Nicola Lattanzi

Il Candidato, nato a Carrara il 23 marzo 1964, è professore associato di Economia Aziendale in servizio dal 1 novembre 2001 presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Economia aziendale nel 1995. Ricercatore universitario per il SSD SECS-P/07 presso la Facoltà di Economia dell’Università di Pisa dal 1999 al 2001. Ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale di I fascia di cui al bando del 2013 per il SSD SECSP/07 con validità 29/01/2015 - 29/01/2021. Ai fini della presente valutazione il Candidato presenta le seguenti pubblicazioni: - n. 4 lavori monografici, di cui n. 1 con altro autore; - n. 4 articoli su riviste internazionali; - n. 8 tra capitoli di libro e saggi in volumi collettanei; - n. 3 contributi in atti di convegni internazionali; - n. 1 curatela di libro. Le tematiche trattate nelle pubblicazioni riguardano differenti aspetti dell’economia aziendale, quali, ad esempio, l’azienda familiare, il sistema contabile, la valutazione delle aziende, che in alcuni casi vengono affrontati con un approccio di ricerca trasversale dei temi inerenti la declaratoria del settore scientifico SECS P/07. Con riferimento ai criteri di originalità, innovatività, rigore metodologico e rilevanza della produzione scientifica, le pubblicazioni sottoposte a valutazione si presentano di livello complessivamente molto buono, mentre la loro congruenza con il profilo del bando appare elevata.

La rilevanza scientifica della collocazione editoriale delle pubblicazioni presentate e la sua diffusione all’interno della comunità scientifica è buona, assumendo carattere nazionale e internazionale. La produzione scientifica del Candidato si presenta intensa e continua nel tempo. Si caratterizza per la presenza prevalente di lavori monografici, capitoli di libro e saggi in volumi collettanei; per gli altri contributi in cui il Candidato risulta essere co-autore, non essendo sempre distinguibile in modo univoco il contributo offerto, l’apporto individuale è stato valutato in via paritetica rispetto agli altri autori. Il Candidato ha partecipato alla organizzazione, direzione e coordinamento della ricerca nell’ambito di gruppi di ricerca. Ha partecipato, anche in qualità di responsabile, a numerosi gruppi di ricerca prevalentemente nazionali. Con riferimento all’attività didattica svolta a livello universitario, il Candidato ha svolto continuativamente attività di docenza. A far data dal 2001 e con continuità, ha ricoperto l’insegnamento di Economia Aziendale II e, a partire dal 2009 e con continuità, l’insegnamento di Strategia e governo dell’azienda familiare. Ha ricoperto altresì i seguenti insegnamenti: Programmazione e controllo (dal 2001 al 2004), Pianificazione e controllo gestionale (dal 2005 al 2009), Economia Aziendale (presso l’Accademia Navale di Livorno dal 2002 al 2006), Management e neuroscienze (presso la facoltà di Medicina dell’Università di Pisa dal 2008 al 2010).

Il Candidato ha partecipato, anche in qualità di relatore, a congressi e seminari scientifici nazionali e internazionali. Deliberazione in merito alla individuazione del Candidato idoneo Alla luce dei giudizi sopra espressi in merito alla produzione scientifica e al profilo scientifico, all’esperienza di ricerca e didattica dei candidati, e in considerazione delle specifiche funzioni che il vincitore dovrà svolgere, dell’impostazione multidisciplinare del modello didattico della Scuola IMT Alti Studi Lucca e della prospettiva anch’essa multidisciplinare del modello di ricerca nel campo economico-aziendale della Scuola IMT Alti Studi Lucca, la Commissione all’unanimità ritiene il Candidato prof. Nicola Lattanzi idoneo a ricoprire il posto di professore universitario di I fascia mediante chiamata ai sensi dell’art. 18 della L. 240/2010 a valere sulle risorse assegnate dal D.M. 242 del 08 aprile 2016 nel Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/07 – “Economia Aziendale”,  Settore Concorsuale 13/B1 - “Economia Aziendale”, Macrosettore 13/B – “Economia Aziendale” presso la Scuola Istituzioni Mercati Tecnologie Alti Studi Lucca o Scuola IMT Alti Studi Lucca. La seduta è tolta alle ore 19,30. Ai fini dell’acquisizione agli atti di concorso, La Commissione dà mandato al segretario prof. Alberto Incollingo di inviare il presente verbale alla responsabile del procedimento dottoressa Lara Bertoncini. Successivamente all’invio, gli altri componenti della Commissione procederanno all’invio di una e-mail contenente l’approvazione del verbale.

 


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



essegi


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


top speed autolavaggio


sabato, 19 agosto 2017, 11:47

LuccArtigiana: conto alla rovescia per la manifestazione che valorizza il "Made in Lucca"

Una iniziativa della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Confartigianato e CNA. LuccArtigiana: conto alla rovescia per la manifestazione che valorizza il "Made in Lucca". Ingresso libero


venerdì, 18 agosto 2017, 12:59

Il 12 ottobre nuova asta per Villa Giurlani al Giannotti

La Provincia di Lucca, proprietaria dell'immobile, ha fissato un ribasso del 30 per cento. Lo storico edificio vanta una superficie lorda di 1850 mq. E' possibile chiedere un sopralluogo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 14 agosto 2017, 13:33

LuccArtigiana: 19 le aziende pronte ad esporre i prodotti "made in Lucca"

Una iniziativa della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Confartigianato e CNA. LuccArtigiana: 19 le aziende pronte ad esporre i prodotti "made in Lucca". Lucca 25/27 agosto Sortita Baluardo San Martino a piazza Santa Maria. Ingresso libero


venerdì, 11 agosto 2017, 16:52

Puccini Museum, visitatori nel 2017: 10,7 per cento in più rispetto al 2016

Sono 20 mila 535 i visitatori che sono saliti alla Casa Natale nel periodo compreso tra il 1 gennaio e il 31 luglio 2017: quasi il 10,7  per cento in più rispetto all’andamento dell’ottimo 2016 (18.552) , che a sua volta registrava un incremento del 18 per cento di presenze...


giovedì, 10 agosto 2017, 16:16

Tessuto imprenditoriale: calano le imprese registrate in provincia di Lucca

Calano le imprese registratein provincia di Lucca: al 30 giugno 2017 risultano essere 43.133 unità, un valore diminuito del 0,3 % rispetto al quanto rilevato alla stessa data dell’anno precedente. Per quasi tutte le province della Toscana si registra una diminuzione media del numero delle imprese attive pari allo 0,5%


giovedì, 10 agosto 2017, 15:52

Sindacalista Gilda denuncia di aver ricevuto intimidazioni

Un presunto episodio di intimidazione è avvenuto il 3 agosto scorso ai danni di Giovanni De Persiis, dirigente provinciale della Gilda degli Insegnanti di Lucca, che ha presentato un esposto all'USR Toscana e querelato il suo aggressore