Anno 7°

domenica, 23 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

In occasione del primo giorno di primavera una grande festa dell’artigianato lucchese

martedì, 13 marzo 2018, 15:18

di barbara ghiselli

Presentata questa mattina a palazzo Orsetti la manifestazione dedicata alla moda “Primavera dalla testa ai piedi – Rinasce l'artigianato lucchese” che si terrà il 21 marzo nei locali dell'Atelier Ricci in via Burlamacchi, 32 e organizzata oltre che dall'Atelier, dalla Confartigianato in collaborazione con il comune di Lucca. Alla manifestazione, che inizierà alle 17 del suddetto giorno nei prestigiosi saloni della celebre sartoria, prenderanno parte diversi artigiani locali del settore moda e la scuola “M. Civitali”.

“La data scelta per la manifestazione – ha sottolineato l'assessore allo sviluppo economico Valentina Mercanti – non è casuale infatti vogliamo sottolineare la volontà di una 'rinascita' del settore dell'artigianato puntando su di esso i riflettori della città. Anche il nome dell'iniziativa “Dalla testa ai piedi” è stato dato per indicare che i prodotti fatti a mano 'rivestono' completamente, partendo dai cappelli alle scarpe passando per la maglieria, orecchini e borse e, alla fine della giornata, una modella indosserà tutti i prodotti realizzati” L'assessore Mercanti ha infatti ricordato che il pomeriggio del 21 marzo nell'atelier Ricci sarà possibile, in maniera gratuita, per i visitatori osservare gli artigiani mentre producono dal vivo capi e accessori di abbigliamento oltre a vedere in esposizione molti dei loro prodotti già confezionati. “Il successo dei prodotti artigianali – ha aggiunto Mercanti – dipende dall'ascolto con il cliente, dalla sua cura, dalla capacità di personalizzazione e dalla qualità del lavoro e dei materiali utilizzati, tutti ingredienti che mescolati insieme fanno un prodotto unico e di qualità”.

Il direttore di Confartigianato Roberto Favilla ha dichiarato che, per l'iniziativa sono state scelte ditte artigiane presenti nella provincia di Lucca, a dimostrazione che nel territorio lucchese esistono aziende in grado di coprire tutta la filiera della moda e, proprio per questo motivo, sono importanti manifestazioni come questa dove sia possibile diffondere la cultura del manufatto rigorosamente artigianale.

Dello stesso parere Patrizia Ricci dell'atelier che si è detta soddisfatta della sinergia creatasi con il comune e con la Confartigianato per organizzare questa iniziativa che spera possa essere presto replicata. “Sottolineo inoltre – ha evidenziato Ricci – l'importanza della presenza della scuola 'M. Civitali” che si muove nella direzione di una continuità tra scuola e lavoro che permette quindi di applicare ciò che viene imparato sui banchi di scuola”.

Presenti alla conferenza Iolanda Bocci, dirigente dell'Isi Machiavelli di cui fa parte la scuola 'M. Civitali, le professoresse Antonella Malagnino e Sandra Bacci e i rappresentanti delle aziende Fu.La , Les Tricots, Garbo, Villa 31 e La pelle dell'orco, aziende che saranno presenti alla manifestazione del 21 marzo.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


essegi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


venerdì, 21 settembre 2018, 22:42

Imt, convegno su "Difesa economica e tutela dell’imprenditorialità"

Lunedì pomeriggio alla Scuola IMT il convegno "Autorità giudiziaria e Guardia di Finanza: difesa economica e tutela dell'imprenditorialità". La legalità come base della sana competitività e del benessere della comunità


mercoledì, 19 settembre 2018, 14:10

Lucca con Life Aspire partecipa alla settimana europea della mobilità sostenibile

Anche Lucca attraverso Lucense, organismo di ricerca e trasferimento tecnologico alle imprese, e il progetto europeo Life Aspire, dedicato al trasporto merci ecologico e sostenibile, ha partecipato alla Settimana europea della mobilità


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 18 settembre 2018, 13:00

Allevamento di pappagalli: due delle sei statuine in lucchesia

L'allevamento di pappagalli di Luca Angelotti è l'azienda agricola più creativa della Toscana. Il progetto "P'Orto" vale invece l'ambito premio "Noi per il Sociale" alla Cooperativa Agricola Calafata di San Concordio


sabato, 15 settembre 2018, 10:23

Aziende lucchesi all’assalto del Premio Agricoltura

I giovani imprenditori lucchesi all’assalto del più importante premio dedicato all’agricoltura. E’ in programma lunedì 17 settembre, alle ore 10.00, a Firenze, nella cornice della Sala delle Feste del Palazzo Bastogi (Via Cavour 18) la proclamazione dei premiati Innovazione Giovani 2018 dell’agricoltura toscana


venerdì, 14 settembre 2018, 21:59

‘Leader del futuro’: il 25 ottobre corso formativo di Accademia Conflavoro Pmi con Sergio Borra founder di ‘Dale Carnegie’

L’evento annunciato nella sede di Conflavoro Pmi Lucca dove Borra ha svolto un workshop esclusivo per gli imprenditori toscani interessati ad accrescere le proprie competenze


venerdì, 14 settembre 2018, 10:00

Turismo e commercio, due nuovi contratti collettivi per Conflavoro Pmi e Fesica Confsal

Turismo e commercio, due fra i settori più importanti in Italia per numero di imprese e di lavoratori, adesso potranno essere ancora più tutelati grazie alle opportunità dei nuovi contratti collettivi firmati mercoledì (12 settembre) a Roma da Conflavoro Pmi e Fesica Confsal con l’assistenza di Confsal