Anno 5°

lunedì, 18 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Nuovo regolamento europeo Privacy, grande partecipazione al seminario di Conflavoro PMI Lucca

mercoledì, 14 marzo 2018, 19:17

Il presidente Roberto Capobianco: “Attenzione alle potenziali criticità. Noi pronti a fornire alle aziende tutto il supporto necessario per adempiere agli obblighi ed evitare le sanzioni”. 

Si avvicina il 25 maggio 2018, giorno in cui entrerà in vigore il nuovo regolamento europeo in materia di privacy, denominato GDPR – General Data Protection Regulation (UE 2016/679). L’obiettivo dichiarato è quello di riorganizzare e modernizzare il settore, cercando di portare armonia a livello comunitario e di colmare alcune attuali lacune. In tal senso sono previsti nuovi obblighi per le aziende e relative sanzioni per chi non vi si adegua. 

Conflavoro PMI Lucca, dunque, data l’assoluta importanza della normativa, ha organizzato per questo pomeriggio (14 marzo) un apposito seminario gratuito. L’incontro, primo di una serie in programma in vista di maggio, si è reso necessario per approfondire e contestualizzare l’approccio che d’ora in avanti le imprese dovranno adottare nella tutela dei dati personali. Al seminario hanno partecipato relatori d’eccellenza quali l’avvocato Marco Martorana, docente esperto nel GDPR Privacy e l’avvocato Valentina Brecevich, docente di Diritto Privacy. 

Presenti circa cento imprenditori interessati a capire i cambiamenti in vista per le aziende, gli adempimenti da realizzare, le procedure e le informative da osservare. Il seminario, infatti, ha affrontato tematiche preminenti quali la responsabilità civile delle imprese, il sistema di controllo, la valutazione del rischio privacy, i responsabili da nominare all’interno della realtà aziendale e la figura del Data Protection Officer.

“Conflavoro PMI – sottolinea il presidente Roberto Capobianco – segue molto da vicino l’evoluzione normativa in materia di privacy. Il rischio per gli imprenditori, se impreparati al cambiamento imminente, è quello di andare incontro a criticità altissime e a gravi conseguenze sia penali sia economiche. Era quindi doveroso organizzare anche sul territorio lucchese, come del resto stiamo facendo in tutta Italia, degli incontri atti a chiarire alle aziende il regolamento europeo”.

“Conflavoro PMI Lucca è da sempre vicina alle aziende del territorio: sono le piccole e medie imprese il vero tessuto economico di questo Paese e dobbiamo fare il possibile per semplificare loro la vita, soprattutto quando le questioni vertono su temi delicati quali la burocrazia. Naturalmente, a prescindere dai seminari informativi, restiamo sempre disponibili – conclude Capobianco – a fornire alle aziende lucchesi il supporto necessario prima e dopo l’entrata in vigore della normativa sulla privacy”.

Per tutte le informazioni sul nuovo regolamento europeo, per la verifica di conformità del sistema informatico e per la formazione, è possibile contattare l'Area Consulenza Privacy di Conflavoro PMI telefonando allo 0583 463618. Oppure scrivendo all'indirizzo email privacy@conflavoro.lu.it.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



essegi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 16 giugno 2018, 08:42

Mallegni (FI) e Vescovi (Lega) a Conflavoro PMI: “Imprese? Servono innovazione, meno tasse e revisione costo del lavoro”

I due senatori ospiti della prima formazione in marketing e comunicazione deli consigli e le prese di posizione di Manuel Vescovi e Massimo Mallegni, senatori di Lega e Forza Italia, ospiti della prima sessione formativa in marketing e comunicazione organizzata dall’Accademia Conflavoro PMI nelle giornate di giovedì e venerdì a...


venerdì, 15 giugno 2018, 16:14

Cub Trasporti esulta: “CTT: Vittoria dei lavoratori contro un referendum sbagliato”

I lavoratori e la CUB uniti hanno saputo fare un’analisi seria dell'accordo sottoscritto da alcune organizzazioni sindacali che già avevano tentato si sottoporle ai lavoratori con accordo del 23 marzo del 2017 tralasciando a tempi indefinito istituti importanti come ferie normative di lavoro fruizione dei permessi festività soppresse


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 15 giugno 2018, 15:30

Miglioramento degli edifici scolastici: la giunta ne candida 37 per ottenere finanziamenti dallo stato e dalla regione

La giunta Tambellini ha dato il via libera stamani a una delibera che approva 37 progetti per altrettante scuole da candidare alla selezione che verrà fatta dalla regione Toscana per formare un piano triennale di edilizia scolastica 2018-2020


venerdì, 15 giugno 2018, 14:02

Alternanza scuola - lavoro: voucher a favore delle imprese che ospitano i ragazzi

Da oggi, 15 giugno 2018, diventa operativo anche a Lucca il “Regolamento per la concessione di voucher a favore di imprese e soggetti REA in tema di Alternanza scuola-lavoro”. La Camera di Commercio di Lucca ha previsto uno stanziamento di 116 mila euro per l’anno 2018


venerdì, 15 giugno 2018, 12:55

In crescita le vendite all’estero in provincia di Lucca

In crescita del 3,6 per cento (+31 milioni) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente le vendite all’estero della provincia di Lucca nel corso dei primi tre mesi del 2018, che ha registrato un importo totale pari alla quota 910 milioni di euro


venerdì, 15 giugno 2018, 10:44

Premio OmA ad un'artigiana Cna

E’ l’artigiana Sabrina Mattei, con la sua attività “Borgo Solaio” una delle vincitrici del premio assegnato ogni anno dall’OmA (l’osservatorio dei mestieri d’arte). La consegna della targa in ceramica avverrà durante l’evento promosso dall’osservatorio per sabato 16 giugno nel complesso di San Micheletto, con inizio alle ore 16.30