Anno 7°

martedì, 18 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Nuovo regolamento europeo Privacy, grande partecipazione al seminario di Conflavoro PMI Lucca

mercoledì, 14 marzo 2018, 19:17

Il presidente Roberto Capobianco: “Attenzione alle potenziali criticità. Noi pronti a fornire alle aziende tutto il supporto necessario per adempiere agli obblighi ed evitare le sanzioni”. 

Si avvicina il 25 maggio 2018, giorno in cui entrerà in vigore il nuovo regolamento europeo in materia di privacy, denominato GDPR – General Data Protection Regulation (UE 2016/679). L’obiettivo dichiarato è quello di riorganizzare e modernizzare il settore, cercando di portare armonia a livello comunitario e di colmare alcune attuali lacune. In tal senso sono previsti nuovi obblighi per le aziende e relative sanzioni per chi non vi si adegua. 

Conflavoro PMI Lucca, dunque, data l’assoluta importanza della normativa, ha organizzato per questo pomeriggio (14 marzo) un apposito seminario gratuito. L’incontro, primo di una serie in programma in vista di maggio, si è reso necessario per approfondire e contestualizzare l’approccio che d’ora in avanti le imprese dovranno adottare nella tutela dei dati personali. Al seminario hanno partecipato relatori d’eccellenza quali l’avvocato Marco Martorana, docente esperto nel GDPR Privacy e l’avvocato Valentina Brecevich, docente di Diritto Privacy. 

Presenti circa cento imprenditori interessati a capire i cambiamenti in vista per le aziende, gli adempimenti da realizzare, le procedure e le informative da osservare. Il seminario, infatti, ha affrontato tematiche preminenti quali la responsabilità civile delle imprese, il sistema di controllo, la valutazione del rischio privacy, i responsabili da nominare all’interno della realtà aziendale e la figura del Data Protection Officer.

“Conflavoro PMI – sottolinea il presidente Roberto Capobianco – segue molto da vicino l’evoluzione normativa in materia di privacy. Il rischio per gli imprenditori, se impreparati al cambiamento imminente, è quello di andare incontro a criticità altissime e a gravi conseguenze sia penali sia economiche. Era quindi doveroso organizzare anche sul territorio lucchese, come del resto stiamo facendo in tutta Italia, degli incontri atti a chiarire alle aziende il regolamento europeo”.

“Conflavoro PMI Lucca è da sempre vicina alle aziende del territorio: sono le piccole e medie imprese il vero tessuto economico di questo Paese e dobbiamo fare il possibile per semplificare loro la vita, soprattutto quando le questioni vertono su temi delicati quali la burocrazia. Naturalmente, a prescindere dai seminari informativi, restiamo sempre disponibili – conclude Capobianco – a fornire alle aziende lucchesi il supporto necessario prima e dopo l’entrata in vigore della normativa sulla privacy”.

Per tutte le informazioni sul nuovo regolamento europeo, per la verifica di conformità del sistema informatico e per la formazione, è possibile contattare l'Area Consulenza Privacy di Conflavoro PMI telefonando allo 0583 463618. Oppure scrivendo all'indirizzo email privacy@conflavoro.lu.it.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


essegi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


martedì, 18 settembre 2018, 13:00

Allevamento di pappagalli: due delle sei statuine in lucchesia

L'allevamento di pappagalli di Luca Angelotti è l'azienda agricola più creativa della Toscana. Il progetto "P'Orto" vale invece l'ambito premio "Noi per il Sociale" alla Cooperativa Agricola Calafata di San Concordio


sabato, 15 settembre 2018, 10:23

Aziende lucchesi all’assalto del Premio Agricoltura

I giovani imprenditori lucchesi all’assalto del più importante premio dedicato all’agricoltura. E’ in programma lunedì 17 settembre, alle ore 10.00, a Firenze, nella cornice della Sala delle Feste del Palazzo Bastogi (Via Cavour 18) la proclamazione dei premiati Innovazione Giovani 2018 dell’agricoltura toscana


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 14 settembre 2018, 21:59

‘Leader del futuro’: il 25 ottobre corso formativo di Accademia Conflavoro Pmi con Sergio Borra founder di ‘Dale Carnegie’

L’evento annunciato nella sede di Conflavoro Pmi Lucca dove Borra ha svolto un workshop esclusivo per gli imprenditori toscani interessati ad accrescere le proprie competenze


venerdì, 14 settembre 2018, 10:00

Turismo e commercio, due nuovi contratti collettivi per Conflavoro Pmi e Fesica Confsal

Turismo e commercio, due fra i settori più importanti in Italia per numero di imprese e di lavoratori, adesso potranno essere ancora più tutelati grazie alle opportunità dei nuovi contratti collettivi firmati mercoledì (12 settembre) a Roma da Conflavoro Pmi e Fesica Confsal con l’assistenza di Confsal


giovedì, 13 settembre 2018, 17:15

Ispettori ambientali e telecamere trappole contro i furbetti dei rifiuti

Via libera delle commissioni ambiente e regolamenti all'introduzione della figura dell'ispettore ambientale. Il relativo regolamento è stato presentato dall'assessore Francesco Raspini e dal comandante della polizia municipale Maurizio Prina. Hanno votato a favore i consiglieri di centrosinistra, astenute le minoranze


giovedì, 13 settembre 2018, 16:43

Le commissioni ambiente e regolamenti danno il via libera alla nuova figura di "ispettori ambientali"

Cresce la sicurezza ambientale sul territorio del Comune di Lucca, grazie all'istituzione della figura degli ispettori ambientali: che avranno il compito di vigilare sulla tutela e sul decoro del paesaggio e dell'ambiente e di contrastare i fenomeni dell'abbandono e dello scorretto conferimento dei rifiuti