Anno 7°

martedì, 18 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

A Lucca i due corsi che danno accesso alla professione di acconciatore - parrucchiere

giovedì, 14 giugno 2018, 15:18

Al via a Lucca due nuove scuole triennali gratuite per lavorare nel campo della bellezza, con il percorso "Accademia" per addetto Acconciatore - parrucchiere, e per lavorare nella natura, con "Green School" per operatore agricolo.

Si tratta di due corsi gratuiti, anche nei materiali didattici, che danno accesso diretto al lavoro e che possono essere alternativi alle scuole superiori, dal momento che offrono anche una preparazione di base. A Lucca, sono organizzati dall'agenzia formativa Per-Corso con il finanziamento della Regione Toscana, danno la possibilità di fare stage, anche retribuiti e iniziano a settembre, proprio come una scuola.

"Per molti studenti e studentesse questo è un momento decisivo per le scelte della propria vita – spiegano Maria Luisa Giannini e Silvia Della Santa, titolari dell'agenzia formativa –. Per evitare, come talvolta accade, che si inneschino catene di insuccessi scolastici che portano alla dispersione e, in generale, ad una penalizzazione di giovani che invece hanno capacità e caratteristiche tali da riuscire bene in un lavoro, questa è una vera occasione, nonché una novità, nell'ambito della formazione professionale e scolastica. Per evitare che la scuola diventi per questi giovani un fallimento, questi corsi sono  una reale alternativa al percorso di studi superiore, basata sulle reali esigenze occupazionali del territorio, e danno una qualifica lavorativa e l'assolvimento dell'obbligo scolastico. Inoltre sono percorsi personalizzati, in cui le ragazze e i ragazzi sono seguiti da tutor sia a scuola sia in stage, hanno docenti del mondo del lavoro e possono anche usufruire dell'apprendistato duale, cioè avere un piccolo compenso per lo stage svolto, là dove attivabile nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro".

Ogni percorso di Istruzione e Formazione professionale (così il nome tecnico: IeFP) prevede 20 allievi in possesso del diploma di terza media e le lezioni si svolgeranno a Lucca, con inizio settembre 2018. Termine iscrizioni: 30 giugno. Per informazioni e appuntamenti personalizzati: agenzia Formativa Per-Corso 0583-333305, www.per-corso.it.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


essegi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


martedì, 18 settembre 2018, 13:00

Allevamento di pappagalli: due delle sei statuine in lucchesia

L'allevamento di pappagalli di Luca Angelotti è l'azienda agricola più creativa della Toscana. Il progetto "P'Orto" vale invece l'ambito premio "Noi per il Sociale" alla Cooperativa Agricola Calafata di San Concordio


sabato, 15 settembre 2018, 10:23

Aziende lucchesi all’assalto del Premio Agricoltura

I giovani imprenditori lucchesi all’assalto del più importante premio dedicato all’agricoltura. E’ in programma lunedì 17 settembre, alle ore 10.00, a Firenze, nella cornice della Sala delle Feste del Palazzo Bastogi (Via Cavour 18) la proclamazione dei premiati Innovazione Giovani 2018 dell’agricoltura toscana


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 14 settembre 2018, 21:59

‘Leader del futuro’: il 25 ottobre corso formativo di Accademia Conflavoro Pmi con Sergio Borra founder di ‘Dale Carnegie’

L’evento annunciato nella sede di Conflavoro Pmi Lucca dove Borra ha svolto un workshop esclusivo per gli imprenditori toscani interessati ad accrescere le proprie competenze


venerdì, 14 settembre 2018, 10:00

Turismo e commercio, due nuovi contratti collettivi per Conflavoro Pmi e Fesica Confsal

Turismo e commercio, due fra i settori più importanti in Italia per numero di imprese e di lavoratori, adesso potranno essere ancora più tutelati grazie alle opportunità dei nuovi contratti collettivi firmati mercoledì (12 settembre) a Roma da Conflavoro Pmi e Fesica Confsal con l’assistenza di Confsal


giovedì, 13 settembre 2018, 17:15

Ispettori ambientali e telecamere trappole contro i furbetti dei rifiuti

Via libera delle commissioni ambiente e regolamenti all'introduzione della figura dell'ispettore ambientale. Il relativo regolamento è stato presentato dall'assessore Francesco Raspini e dal comandante della polizia municipale Maurizio Prina. Hanno votato a favore i consiglieri di centrosinistra, astenute le minoranze


giovedì, 13 settembre 2018, 16:43

Le commissioni ambiente e regolamenti danno il via libera alla nuova figura di "ispettori ambientali"

Cresce la sicurezza ambientale sul territorio del Comune di Lucca, grazie all'istituzione della figura degli ispettori ambientali: che avranno il compito di vigilare sulla tutela e sul decoro del paesaggio e dell'ambiente e di contrastare i fenomeni dell'abbandono e dello scorretto conferimento dei rifiuti