Anno 7°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Come - e perché - spendiamo soldi online

mercoledì, 20 giugno 2018, 00:10

Sono sempre di più le persone che preferiscono fare acquisti online piuttosto che rivolgersi ai canali “tradizionali”. in questi giorni. Ma per quale motivo si sta verificando questa imponente migrazione verso i canali digitali?

In primo luogo, non possiamo non compiere un cenno alle infinite opportunità di spesa e di investimento che si possono fruire da casa, e in misura notevolmente maggiore rispetto a quelle che si potrebbero avere scendendo per strada. Pensate alla possibilità di poter acquistare qualsiasi prodotto da ogni ecommerce del mondo, oppure alla possibilità di fruire di slot online soldi veri senza doversi recare al casino, e così via. La possibilità di scegliere tra una selezione più ampia di prodotti, ottenere prezzi migliori, ridurre i disagi degli spostamenti e prevenire l'acquisto d'impulso, sono solamente alcune delle altre determinanti che rendono il business del commercio online sempre più solido e profittevole.

Di seguito, limitatamente all’acquisto di prodotti e beni, abbiamo voluto riassumere le ragioni più importanti che conducono i consumatori a spendere soldi online. Siete d’accordo con queste?

Rapidità

Fare acquisti online significa non fare le file, evitare la folla e la calca dell’ultimo minuto e poter comunque godere di interessanti servizi diretti (come quelli dell’assistenza). Insomma, potete risparmiare tempo ed energie.

Prezzi migliori

Acquistare online significa ottenere offerte convenienti e prezzi migliori, considerato che spesso i prodotti vengono inviati direttamente dal produttore, senza intermediari. Inoltre, molti degli acquisti nei negozi online sono incentivati attraverso la disponibilità di buoni sconto e altre forme promozionali.

Varietà

Comprare in un sito di commercio elettronico significa ritagliarsi la possibilità di scegliere tra diversi marchi, servizi o prodotti di diversi venditori. Potete dunque spaziare su un’infinità di opportunità, senza spostarvi da casa, con una varietà evidentemente molto maggiore di quella che troverete localmente.

Acquisti discreti

Alcuni acquisti potrebbero generare un po’ di imbarazzo se effettuati direttamente, e tanti consumatori preferirebbero dunque compierli in privato. Si pensi alla biancheria intima o ai sex toys.

Se da tali considerazioni ci spostiamo su un fronte statistico più incisivo, giova invece rammentare come una recente analisi di Bigcommerce abbia cercato di fare il punto sulla ponderazione dei più importanti fattori decisionali quando si sceglie di acquistare online, scoprendo che al primo posto – per importanza nel processo di scelta dei consumatori - c'è la qualità delle merci (56%), davanti ai costi di spedizione (49%) e alla politica di reso (35%).

Per un consumatore su tre hanno notevole peso le recensioni (33%) o la possibilità di poter acquisire nuove informazioni con la ricerca online (30%). Ancora, è di rilievo la facilità di navigazione sul sito web (26%), il processo di check-out (24%), le opzioni di personalizzazione (24%), o ancora eventuali offerte speciali o condizioni dedicate.

Insomma, una rete di elementi determinanti di favore che sta spingendo il business del commercio elettronico verso numeri sempre più importanti, tracciando quella che, in fondo, sembra essere una strada a senso unico, pronta a soddisfare le esigenze anche più specifiche e particolari della clientela retail.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


lunedì, 12 agosto 2019, 16:40

LuccArtigiana: ultimi giorni per iscriversi alla quarta edizione dell'artigianato lucchese "DOCG"

Artigianato lucchese: ultimi giorni per partecipare alla mostra mercato "LuccArtigiana", quarta edizione della fiera promozionale dell'artigianato lucchese "DOCG" che dal 27 al 29 settembre raccoglierà le migliori creazioni all'ex Real Collegio, con ingresso gratuito per il pubblico


lunedì, 12 agosto 2019, 15:16

Santa Croce: affidato l'allestimento dell'illuminazione dei palazzi pubblici. Due edifici saranno accesi con lumini a led

E' stata affidata alla ditta Luminarie Fratelli Di Meo snc, per una spesa complessiva di 90.585 euro, la fornitura dei lumini a cera in occasione della Luminara di Santa Croce del 13 settembre


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 12 agosto 2019, 11:16

Poste Italiane: la app “Ufficio Postale” ti semplifica la vita anche in vacanza

L’applicazione digitale permette di prenotare il proprio turno anche negli uffici postali delle località con grande affluenza turistica


venerdì, 9 agosto 2019, 18:03

Confartigianato: "Disorientati dalla notizia dell'affidamento del Mercato del Carmine a una comunità religiosa filippina"

Confartigianato Imprese Lucca interviene in merito alla notizia apparsa sulla stampa di affidare il Mercato del Carmine ad una comunità religiosa filippina


venerdì, 9 agosto 2019, 14:58

Fondazione Giuseppe Pera, rinnovato il consiglio di amministrazione

Rinnovate le cariche, il consiglio di amministrazione e il collegio dei revisori della Fondazione Giuseppe Pera, nata per divulgare e attualizzare il pensiero e il lavoro di uno dei padri del giuslavorismo italiano repubblicano


venerdì, 9 agosto 2019, 14:56

Mercato artigianale in piazza Napoleone

Per la settimana di ferragosto non poteva mancare il consueto appuntamento dei mercati nelle piazze del centro storico. A partire da lunedi 12 fino a venerdi 16 agosto, cittadini e turisti potranno trovare i banchi del mercato artigianale in piazza Napoleone